… e stanza e computer furono…

Avevo detto al Sindaco Fabio Brescia che per cominciare a lavorare bene come Assessore del Comune di Scandale avrei avuto bisogno di una stanza e di un pc.
Non esclusivamente mia, ma anche per tutti gli altri assessori, un posto dove sistemarci senza dover disturbare gli impiegati comunali per usare il telefono o il pc.
Una stanza più o meno l’avevamo già ma finalmente è stato sistemato anche un pc collegato ad internet dal quale ora sto scrivendo.
Quindi comincia ad entrare nel vivo la mia avventura come Assessore mentre già mi sto occupando di alcune cose delle quali vi parlerò a breve.
Intanto via auguro una fantastica giornata…

14 Responses to “… e stanza e computer furono…”

  1. anonimo scrive:

    vuoi dire che il comune a cominciato a funzionare da quando ci sei tu? cmq in bocca a lupo per il lavoro…..tienici aggiornati
    romano

  2. byros scrive:

    NOOOOOOOOOOOO!!! Voglio dire solo quello che ho scritto. Punto!!!

  3. anonimo scrive:

    CARO ROSARIO SONO MOLTO CONTENTO DELLA TUA new entry, VOI OCCUPARTI DI DI UNA COSA IMPORTANTE? PREOCCUPATI DI RISOLVERE IN PRIMIS I PROBLEMI ALL’INTERNO DEL COMUNE, ASSESSORI, DIRIGENTI,DIPENDENTI ED OPERAI, CHE DI CONSEGUENZA SI RIPERQUOTONO SUI CITTADINI, SCOPRI LE CAUSE, I SOGGETTI INTERESSATI E DEBELLALI. BUNA CACCIA

  4. anonimo scrive:

    bravo #9 sono perfettamente in accordo col tuo commento, x Ros: comincia dai Baroni del Comune e da chi non fa un c…., costringi gli Amministratori a prendere dei provvedimenti seri ed ha riportare all’interno del Comune un clima serio, sereno e uguale per tutti. Giuseppe

  5. anonimo scrive:

    Buongiorno,
    Rosario cosa ne pensi di filmare il consiglio comunele e trasmetterlo in rete, cosi anche chi vive fuori Scandale può avere la possibilità di essere partecipe della vita politica del nostro bello paesino?

    Un ragazzo di sinistra

  6. anonimo scrive:

    scusate l’errore di grammatica (ha) (a) è statato un errore/orrore di battitura. Giuseppe

  7. anonimo scrive:

    Vi siete dimenticati che Rosario ha fatto parte di questo consiglio comunale ? Beh, per quanto succede al comune non ha mai detto ” A” quindi non credo che possa fare qualcosa. Una volta entrati in quella giunta si ci appiattisce. Una sola persona si è ribbellata per fare cose giuste, hanno fatto in modo che se ne andasse. I consiglieri, compreso Rosario, hanno firmato un documento sfiduciando quell’amministratore.
    Un’amministrazione che mi fa pena.

  8. anonimo scrive:

    11

    sono d’accordo di mettere in rete il consiglio comunale, in questi mesi non si è parlato altro che del consiglio in essere….
    Sarebbe democratico far conoscere anche a chi non abita più a scandale, le decisioni dei loro eletti.

  9. anonimo scrive:

    Un grosso in bocca al lupo per questa tua nuova avventura ( come la chiami tu) ..
    Giusy

  10. anonimo scrive:

    Rosà fai buon uso della cosa pubblica, metti a disposizione l’ufficio anche per i cittadini ( soprattutto il telefono).
    Auguri, Graziano

  11. anonimo scrive:

    Augurori Rosà

    Anny

  12. anonimo scrive:

    Rosà fai buon uso della cosa pubblica, apri l’ufficio ai cittadini e soprattutto metti a disposizione di tutti il telefono.
    Auguri, Graziano

  13. anonimo scrive:

    evviva l’assessore con pccccccccccc
    flaminia

  14. anonimo scrive:

    Buon lavoro Rosario ricorda che il fulcro di crescita di una comunità passa attraverso la Cultura..Buon lavoro …
    TURUZZU U COMUNISTA

Leave a Reply