E' scomparso l'avvocato Dionigi Caiazza

Professore Dionigi CaiazzaE’ spirato, nella tarda serata di ieri, 29 novembre 2008, l’avvocato Dionigi Caiazza, assessore alle finanze del Comune di Crotone.
Dionigi Caiazza era nato a Strongoli (KR) il 6 gennaio 1953. La camera ardente è stata allestita nella sala del Consiglio Comunale.
I funerali si terranno oggi pomeriggio alle 16.00 nel Duomo di Crotone.
Il Sindaco, il Presidente del Consiglio Comunale, il Consiglio Comunale, la Giunta Comunale, l’amministrazione comunale, il Direttore Generale, il Segretario Generale, i Dirigenti ed i dipendenti tutti esprimono il loro cordoglio e la loro vicinanza alla moglie Rita ed i figli Annagiulia e Manlio ed ai familiari tutti.

Questo lo scarno comunicato sul sito ufficiale del Comune di Crotone, a me la notizia la dà "Pd" nel box messaggi; stamane avevo sentito ad un Tg locale che si parlava di solidarietà a Caiazza ma non avevo fatto molta attenzione.

Un brivido mi pervade su tutto il corpo e a stento trattengo le lacrime; avevo conosciuto il Professor Dionigi Caiazza quando ho lavorato all’Istituto Tecnico per Geometri "Ermenegildo Santoni" di Crotone dove lui insegnava anche se, in virtù dei suoi incarichi politici, era spesso in aspettativa.

Lo avevo rivisto alcune settimane fa a Capo Colonna durante la presentazione del 1° piano strategico della Città di Crotone, organizzata dal Comune di Crotone, mi era apparso molto dimagrito, quasi irriconoscibile, se non me lo dicevano non lo avrei riconosciuto.
Mi avevano detto che stava male; la sua dipartita ne è la conferma.
In quella occasione non me la sono sentita di andarlo a salutare e come spesso accade non c’è stata un’altra possibilità.
Scompare il Professore, l’Avvocato, l’Assessore, il Presidente Dionigi Caiazza.
Sempre sul sito del Comune di Crotone si legge: “Abbiamo compiuto insieme un cammino amministrativo che con il tempo si è trasformato in un percorso umano che non potremo dimenticare mai”. E’ quanto dichiarano gli assessori della giunta comunale di Crotone ricordando Dionigi Caiazza. “Siamo orgogliosi di essere stati compagni di viaggio, in questa avventura amministrativa, di un uomo che è stato di esempio per la sua professionalità e per la sua coerenza”. “Soprattutto” aggiungono gli assessori “maestro di vita sempre pronto a consigliarci, a starci vicino, ad esortarci ad andare avanti”. “Ci mancherà” aggiungono gli esponenti della Giunta “la sua esperienza, la sua professionalità ma soprattutto ci mancherà il sorriso dell’amico Dionigi”. “In questo momento di tristezza” concludono “ci associamo al dolore della famiglia e ci stringiamo a Rita, Manlio, Annagiulia ed ai familiari tutti”.
Non poteva mancare un ricordo da parte del Sindaco Peppino Vallone che scrive: "C’è una fotografia alla quale sono molto legato. E’ una foto che mi ritrae con Dionigi, seduti al tavolo nel mio ufficio, ciascuno impegnato a leggere un documento. E’ una foto di una straordinaria quotidianità; ed è straordinaria, proprio perché in quello scatto è sintetizzato il rapporto che ci legava da tantissimi anni. Ci legava da sempre. Un rapporto quotidiano, non necessariamente basato su grandi dialoghi, anzi spesso fatto di silenzi. Ma anche in presenza di quei silenzi sapevo di poter sempre contare su Dionigi. Ecco, quella foto coglie proprio questo pensiero. Non ci guardiamo, ognuno legge per suo conto, ma pur essendo assorto nella lettura, so che Dionigi c’è, è al mio fianco. Se alzo lo sguardo, lui c’è. Ed è sempre stato così, nella vita professionale, nella vita politica, nella vita privata. Sapevo che Dionigi c’era, in qualsiasi momento. Non voglio e non potrei usare, in questo momento dove il dolore mi paralizza, nessuna parola che suoni di circostanza. Non voglio ricordare, in questo momento dove prevale su tutto la tristezza del distacco, né il politico né l’avvocato. Ci sarà tempo, ci sarà modo perché Dionigi dal punto di vista politico e professionale lascia un vuoto enorme e la città tutta perde una grande personalità. Ma in questo momento Peppino non riesce a fare altro che ricordare e rimpiangere Dionigi. L’amico fraterno Dionigi. Dionigi non era un buon uomo, era un uomo buono. Non è solo una differenza lessicale. Un buon uomo non incide nella vita degli altri. Un uomo buono, e Dionigi era realmente un uomo buono, lascia sempre una traccia indelebile nella vita di ciascuno. Chi lo ha conosciuto porterà sempre nel cuore quel suo modo di fare, di darsi agli altri, a tratti in maniera travolgente, che non era semplice bonomia ma reale bontà, pura e sincera, che era così palpabile che si poteva tagliare con il coltello. Ha lottato come un leone, Dionigi, fino all’ultimo giorno. Non si è mai arreso davanti ad una malattia improvvisa, perfida e vigliacca che ha affrontato con un coraggio ed una dignità che gli fanno onore ma che rispondono pienamente alla coerenza che ha avuto per tutta una vita. Fino all’ultimo giorno, fino a quando le forze glielo hanno permesso, con una voce flebile, quasi un sussurro, mi ha chiamato per lavoro o anche solo per chiedermi, lui a me, “come va?”. Questo era Dionigi. Non credo con queste poche parole, che mi sono uscite di getto come le lacrime che ho versato, di aver reso il dovuto omaggio alla memoria dell’avvocato Dionigi Caiazza. Ma, realmente, in questo momento, non riesco a far altro che ricordare l’amico, con queste poche frasi alle quali aggiungo un abbraccio fraterno nel quale accomuno Rita ed figli Annagiulia e Manlio Ciao Dionigi, mi mancherai".
Ciao Dionigi!

17 Responses to “E' scomparso l'avvocato Dionigi Caiazza”

  1. anonimo scrive:

    che belle parole, davvero commoventi.
    una preghiera per il signor dionigi e per la sua famiglia.
    flaminia

  2. anonimo scrive:

    mi associo pabla

  3. anonimo scrive:

    ciao dionigi,portero’ nel mio cuore gonfio di dolore, il tuo sorriso e la generosita’con cui ti davi al prossimo.Ti voglio bene! Patrizia

  4. anonimo scrive:

    Caro,Dionigi e´difficile scrivere,ma ti voglio ricordare allegro,sorridente ,scherzoso come sempre facevi tu,ho avuto il triste compito di trovare le bandiere del PCI come tu hai desiderato….che volevi essere sepolto con la tua storia le tue lotte….Dionigi un amico,un compagno,un fratello..ciao Dionigi …compagno di tante battaglie e lotte……..Enrico Pedace

  5. anonimo scrive:

    quest’ultimo commento fa comprendere che era un compagno stimato e amato. Le mie sentite condoglianze a tutta la sua famiglia Paola

  6. anonimo scrive:

    esprimo il mio dolore per la scomparsa del carissimo Dionigi, uomo di grande umanità ed affabilità, abbraccio con tutto il cuore i suoi familiari un caro saluto
    manlio cappa

  7. anonimo scrive:

    Carissimo Dionigi anche se non eravamo parenti diretti,ti consideravo parte della mia famiglia,ancora non riesco a rassegnarmi alla tua morte,ma conserverò sempre il ricordo di te,non ti dimenticherò mai….Sei stato un uomo straordinario come ce ne sono pochi……

  8. anonimo scrive:

    Caro Dionigi, Grazie per la tua generosità e la tua umanità. Crotone oggi perde un grande uomo e un grande politico, io perdo un amico fraterno !

  9. anonimo scrive:

    Caro Dionigi,
    grazie per la tua generosità e per la tua umanità! oggi Crotone perde un grande uomo, io perdo un amico fraterno!
    Sarai sempre nei nostri cuori

  10. anonimo scrive:

    le porte del paradiso si aprono per accoglierti….addio dolce dionigi

  11. anonimo scrive:

    Ringrazio tutti cordialmente per l’affetto e la stima con cui è stato ricordato mio padre.

    Manlio Caiazza

  12. anonimo scrive:

    Un bacio grande anche a te Manlio,a tua sorella e a tua madre.

  13. anonimo scrive:

    Il mio cordoglio per la moglie e i figli del caro Dionigi! Sappiate che Crotone vi è vicina, e nel dolore vi sia di conforto avere la consapevolezza che vostro padre era ed è un GRANDE UOMO che in vita sua ha fatto del bene a tutti!
    E’ scomparso un Uomo libero e di buoni costumi.

  14. anonimo scrive:

    Il mio cordoglio alla moglie e ai figli del caro Dionigi! sappiate che Crotone vi è vicina e piange con voi per la perdita incommensurabile! Vi sia di conforto nel dolore sapere che vostro padre ha vissuto con onore e che è stato per tutti un benefattore! Oggi tutti noi siamo un po’ più soli per la scomparsa di un uomo Libero e di buoni costumi.

  15. anonimo scrive:

    Ciao Dionigi sei sempre nei nostri cuori….

  16. anonimo scrive:

    Grazie a tutti Voi. Rileggere queste parole, anche a distanza di mesi, mi commuove sempre.

  17. anonimo scrive:

    Grazie di cuore a tutti Voi.

Leave a Reply