La cravatta (e quindi la giacca) no no no…

E, se il concetto sul mio modo di vestire, uscito fuori nel box messaggi,  da un commento di ScandaleLibera (Concludo che tra tutte le spese della trasferta potevano sovvenzionarti almeno una giacca… sembri l’ape Maia con quel maglione!!!) non fosse chiaro ecco che mi viene in aiuto Luchino Carboni:


stringi, stringi, stringi my baby…

stringi, stringi di più
A cosa serve
la cravatta
a cosa serve la cravatta non si sa
ma in questo mondo
un po’ formale
qui non entra chi la cravatta non ce l’ha
o forse il mondo
che e’ un po’ bestiale
… non accetta chi il guinzaglio non ce l’ha.

stringi, stringi, stringi my baby…
stringi, stringi di più

ma a cosa serve
la cravatta
chiedi ma non c’è nessuno che lo sa
ma in questo mondo
un po’ artificiale
e’ molto importante l’inutilità
in questo mondo
un po’ volgare
… in fondo la cravatta punta sempre là

stringi, stringi, stringi my baby…
stringi, stringi di più

A cosa serve
la cravatta
a cosa serve la cravatta non si sa
ma in questo mondo
un po’ materiale
… ti nasconde se uno il cuore non ce l’ha

… ma non portarla
sulla luna
nello spazio la cravatta non sta giù

stringi, stringi, stringi my baby…
stringi, stringi di più
(Luca Carboni, La Cravatta)
(Fonte: http://angolotesti.leonardo.it)

One Response to “La cravatta (e quindi la giacca) no no no…”

  1. anonimo scrive:

    Sono senza parole..di tutto ciò che ho scritto cosa ti ha colpito da farne un post??
    L’unica cosa detta per sdrammatizzare:ossia il tuo abbigliamento!!
    Sei proprio un politico..fumo negli occhi per non far vedere le cose serie!!

    ScandaleLibera

Leave a Reply to anonimo