Ferragosto

La spiaggia di Marinella di Isola Capo Rizzuto. Foto Rosario Rizzuto

Le luci della mia ormai quasi ex scuola sono spente, mi sono svegliato presto stamane: non ricordo, però, come mi sono addormentato ieri sera.

Di certo in mansarda, in quello che è diventato il mio lettino, ma non ricordo se al pc, al telefonino o mandando sms; mi sono svegliato nel lettino col cellulare, quello vecchio, in mano intorno alle 04.00.

Il cellulare nuovo, invece, ieri mattina mi è stato mandato in tilt dai soliti giocherelloni della spiaggia del Campeggio Marinella a Marinella di Isola Capo Rizzuto: ho beccato due secchiate d’acqua sulla battiggia, io che non c’entravo niente, mentre cercavo uno scoglio tranquillo per fare una telefonata.

I miei giovanotti: Antonio ed Alex con zia Wilma. FotoRosario Rizzuto

Per fortuna che stamane sembra che il cellulare funzioni di nuovo normalmente (non come ieri che accedeva a funzioni da solo) altrimenti sarei stato costretto a prendere provvedimenti: ognuno ha il diritto di divertirsi come meglio crede ma senza arrecare danno agli altri.

Comunque c’era tanta gente ieri mattina a mare: i campeggiatori, e tante persone di San Giovanni in Fiore che hanno la seconda casa nella contrada isolana.

Mia mamma scrive un commento sul Blog Pingitore.Foto storica: mia mamma con un pc!!! Foto Rosario Rizzuto

Come al solito ho fatto un po’ di foto, spero vi piacciano.

One Response to “Ferragosto”

  1. anonimo scrive:

    Avete visto i pali eolici sulla costa?
    Meditate gente come stanno rovinando questa terra.

Leave a Reply