Un Rosario in meno: muore militare italiano

Da stanotte c’è almeno un Rosario italiano in meno.
Lo so che molti di voi vorrebbero che fossi io, ma, per vostra sfortuna, questa volta non sono io altrimenti non sarei qui a scrivere…
Si chiamava Rosario Ponziano, aveva 25 anni ed era originario di Palermo, era un militare ed è morto in Afghanistan a causa di un incidente stradale, almeno così dicono.

Un veicolo Lince. Foto: corriere.itI morti in missioni di guerra sono sempre colpa del governo che ce li ha mandati che continua con la sua linea militare mentre intanto il Times di Londra scrive che per evitare attaccati nelle vicinanze di Kabul il governo Berlusconi pare abbia pagato delle mazzette ai talebani.

Logicamente quella faccia brutta del ministro Ignazio La Russa ha smentito e dato mandato agli avvocati del ministero di querelare ilTimes.

Io non ci credo, ma se fossero veri questi pagamenti?

Fatemi capire: spendiamo soldi per andare a farci i cazzi degli altri (e non per missioni di pace che sono altre cose) e poi paghiamo gli avversari per non attaccarci?
E’ assurdo!!!

Ma un governo segue sempre l’esempio del suo capo e Berlusconi è convinto che con i soldi lui può comprare tutto: testimoni, giornalisti, e ora anchei talebani!!!

9 Responses to “Un Rosario in meno: muore militare italiano”

  1. anonimo scrive:

    Il ministro La Russa ha querelato il "Times" poiche’ non e’ niente vero quello che ha pubblicato sulle mazzette. Sempre contro Berlusconi, intanto lui da’ posto di lavoro con le sue aziende cose che non fanno gli altri politici. Da’ da mangiare a milioni di famiglie. Ricordatevelo!

  2. anonimo scrive:

    Ma state zitti e finitela di dire cavolate. pensateche un giovane ragazzo, che conoscevo, è morto; che lascia una famiglia nel dolore e una fidanzata disperata. Piantatela di dire cavolate

  3. anonimo scrive:

    da da lavorare a chi la da a lui…scusa il gioco di parole…
    flaminia

  4. anonimo scrive:

    mandiamo berluscomi in missione

  5. anonimo scrive:

    ci mandiamo a te in missione coglione che non sei altro

  6. anonimo scrive:

    sei proprio un f…..o di grande P…….a spero che muori il prima possibile coglione.non sei degno di chiamarti come Rosario Ponziano.merda che non sei altro.

  7. byros scrive:

    Passi per quando scrivo qualcosa ma questa volta che ho fatto?

  8. anonimo scrive:

    ma e possibbile che ogni cazzo che succede e sempre colpa di berlusconi? ROSARIO ma per te e diventata un ossessione mi dispiace tanto ancora non ai capito che la battaglia che tu fai sono parole buttate al vento.perche nessuno ti ascolta distinti saluti .MICHELE LETTIERI BERLUSCONI

  9. asco scrive:

    Ros certe volte devo dire che sei uno che spari volentieri  delle cazzate piú grande dell’universo. Ma per favore non dare occasioni alle gente che ti segue di restare delusi. Scusa ma mo dovevo proprio dirtelo.

Leave a Reply to anonimo