Gli arbitri colpiscono ancora: Basile rovina la gara tra Cotronei e San Leonardo di Cutro

Leggete la cronaca della gara tra Real Cotronei e San Leonardo di Cutro così  come riportata sul sito della scoietà del Real Cotronei: "Cotronei: E’ una partita importante per il Real Cotronei, se si vince si ottiene il quarto risultato utile consecutivo e la squadra può agguantare la zona play-off, dall’altra parte il San Leonardo è alla ricerca della sua prima vittoria esterna. Bella la cornice di pubblico vista anche la presenza di una trentina di tifosi ospiti.

Parte subito forte il Real. Al minuto 8′, Fragale mette al centro un bel traversone, Francesco Mellace colpisce al volo ma la palla va fuori di molto. Ci prova allora il San Leonardo che prova da fuori con Colosimo E.. Ma oggi il Real è davvero bello da vedere, al 17′ ancora Fragale, a tu per tu con Frontera, prova il pallonetto, che si risolve con il nulla di fatto. Al 23′ cambio nelle fila del Real, infortunio per Giuseppe Barilaro al suo posto entra in campo Labernarda. Ottima azione di prima del Real che sull’asse Fragale-Mellace F. serve una palla deliziosa a Covelli che al volo manda fuori. Sono solo i preparativi al goal, infatti su lancio di Papallo Mellace F. è lesto a fulminare Frontera con un delizioso pallonetto. Prima della conclusione del primo tempo punizione dalla 3/4 per il San Leonardo, se ne incarica Colosimo E. che batte un distratto Borza e pareggia i conti. Si va a riposo sul risultato di 1-1.

Il secondo tempo vede un Real all’attacco ed è subito Covelli che si divora una palla a tu per tu con il portiere. Poi ci prova Mellace F. di testa su preciso cross di Fragale ma Frontera oggi è in vena di miracoli. E’ un grande Real in una partita correttissima in campo e sugli spalti. Ed ecco qui che entra in scena il sig. Basile di Crotone. Prima espelle Covelli solo perchè questi chiedeva spiegazioni e lui maleducatamente rispondeva con parole ingiuriose provocando il bomber del Real alla reazione. Ecco come si passa da una domenica di sano sport all’ennesima triste domenica di calcio dilettantistico calabrese. Il Real in dieci non demorde, ma il San Leonardo è bravo ad approfittare della superiorità numerica e con Trapasso batte un incolpevole Borza su azione di contropiede. Dopo il goal, viziato da fuorigioco, viene espulso De Simone per proteste. Continua il match, ma ormai è solo una partita in cui l’arbitro muove le sue pedine e fa fuori prima un giocatore del San Leonardo e un suo dirigente spedendoli negli spogliatoi e poi espelle Cortese e il capitano Mellace M.. A questo punto gli ospiti chiudono il conto con Colosimo L. e l’arbitro fischia, senza nessun motivo, anticipatamente la fine delle ostilità. Vince il San Leonardo 3-1, ma perde lo sport e tutto ciò che dovrebbe racchiudere una partita, soprattutto a questi livelli, tutto per colpa di un arbitro che voleva essere protagonista in una partita di TERZA CATEGORIA!!!"

Tabellino:
Marcatori: Mellace F., Colosimo E., Trapasso, Colosimo L.

Real Cotronei: Borza G, Fragale, Vizza, Cortese, De Simone, Barilaro G. (La Bernarda), Papallo,  Vaccaro, Covelli, Mellace F, Mellace M.. Mister Papallo
A disposizione: Salviati, Demme, Vozza, Ventura, Gambella, Napolitano. Indisponibile: Borza M.. Squalificati: Nessuno
San Leonardo: Frontera, De Angelis, Mannolo, Colosimo A., Colosimo E., Colosimo C., Zoterzo, Falcone (Trapasso), Silipo (Colosimo L.), Lanatà, Pignanelli
Squalificato: Nessuno
Arbitro: Basile di Crotone
Note: Giornata di sole, terreno di gioco in ottime condizioni.

NON HO BISOGNA DI CONFERME; CONOSCO L’ARBITRO BASILE ANCHE SE NON RIESCO AD INQUADRARLO VISIVAMENTE (SONO INDECISO TRA DUE/TRE FACCE), MA UN ARTICOLO COSI’ NON PUO’ CHE ESSERE VERO.
VERGOGNA… VERGOGNA… VERGOGNA… ARBITRI DI MERDA!!!
RAGAZZI FRUSTRATI SENZA FUTURO…
Ho una rabbia che non avete idea e, come potete leggere, non c’era lo Scandale in campo…

Leave a Reply