Una settimana al Natale: pensieri notturni…

Stamattina ho superato me stesso, in piedi alle 03,37, altro che la sveglia alle 04,30 per andare da Enzo Marino!!!
Chi le fa suonare ormai più le sveglie!!!

E già mattinata per stampare, per consegnarle prima di Natale, le foto dei nostri bimbi con Babbo Natale.

Ci vuole ancora un po’ e allora eccomi qui.

A SCANDALE PIOVE.

Il Presepe delle luci rosse delle pale eoliche di Isola Capo Rizzuto sembra spento, ma guardo meglio, stringendo gli occhi, e vedo (nella nebbia???) i puntini lontani.
Anche Papanice sembra spento!

Ieri ho chiesto a Valentina Galasso come fosse andato il concerto che la Banda "Gaudiosi di Maria" di Scandale ha tenuto a Papanice il pomeriggio dell’Immacolata.
Mi ha risposto che praticamente erano solo loro, che c’erano pochissime persone.
Chissà se è un brutto segno. Chissà prchè?
Sono sicuro che Enrico Pedace, che di certo leggerà questo post, mi risponderà.

Venerdì 18 Dicembre: una settimana a Natale: Venerdì prossimo E’ NATALE.

Tra due giorni, domenica pomeriggio, ci sarà la premiazione delle poesie del "Primo Concorso di Don Renato Cosentini".
Sono arrivate 63 poesie; per me poche per Teresa De Paola oltre le sue aspettative: il mondo è bello perchè è vario!

La Pro Loco sta facendo un lavoro eccezzionale e minuzioso, domenica sarà una bellissima serata: se fossi un bravo informatico organizzerei la diretta via web, per quei emigrati che vorrebbero ricordare il Prete di Scandale insieme a noi, ma io non ne sono capace: c’è qualche volontario?

Domenica mi perderò la prima partita di quest’anno dello Scandale (che vincerà): Teresa mi ha ordinato di essere presente all’auditorium della scuola primaria, dove si terrà la premiazione, sia la mattina dalle 09,00 che nel pomeriggio dalle 15,30: manco fosse il Festival di Sanremo .

Ma dopo tutto quello che sta facendo Lei (se la mia idea del premio ha preso vita è solo merito Suo) non posso mica deluderla!
Io non so come faccia:  ieri ha fatto un esame (30, COMPLIMENTI!!!), stamane ne ha un altro (IN BOCCA ALLUPO TERRY) e ieri sera fino a tardi si stava occupando ancora dei penultimi dettagli per domenica: SARA’ UNA GIORNATA FANTASTICA NEL RICORDO DI UN MITO PER SCANDALE!!!

Stamane esce il Crotonese: se i miei conti sono esatti questo sarà un numero storico: l’ultimo numero che esce di venerdì, che è stato il giorno iniziale di uscita anche quando era settimanale!!!

Tranquilli il Crotonese non chiude anzi triplica. Da gennaio 2010, anno del trentennale, ci saranno non più due ma tre edizioni: martedì, giovedì e sabato.
Aumenterà il lavoro sia per i redattori che per noi collaboratori dai paesi ma credo che sia una bella notizia e per chi si abbona il prezzo per il 2010, nonostante le circa 52 copie in più rispetto al 2009, è rimasto invariato sia nel cartaceo: 100 euro, che on line: 30 euro,  a questo punto non abbonarsi è da idioti!
Ci vorebbe mio figlio Alessandro (toh che coincidenza, appena l’ho nominato è suonata la sveglia che ho impostato con una suoneria in cui si sente lui mentre canta "Maledetto sabato" di Giuseppe Povia!!!) per fargli fare il conto ma dovrebbero essere 50 euro di risparmio ossia poco più del 33 per cento di sconto sul prezzo in edicola, per capirci meglio con l’abbonamento una copia vi costa 67 centesimi invece di un euro e a Scandale, come in tutta la Provincia e non solo, il giornale arriva nello stesso giorno di uscita.
Fateci un penisierino, fatevelo regalare per Natale: sosteniamo la stampa locale!

Presto che è tardi, Enzo si starà alzando.

Vi lascio con un regalino (soprattutto per chi non mi segue su Facebook dove invece sono stati già visti): andate sul mio account di YouTube, tra gli ultimi video trovate quelli realizzati durante la recita della Scuola Primaria e il Saggio di Natale di ieri dei ragazzi della Scuola Media che studiano strumento musicale, vi basta cliccare qui.

Questo è uno:

4 Responses to “Una settimana al Natale: pensieri notturni…”

  1. anonimo scrive:

    si Rosario ti risponde….primo la Banda non ha tenuto nessun concerto…..secondo la banda ha sfilato per le vie del paese di Papanice…..ma la presenza c’era…….ed era anche consistente……alla fine della sfilata la Banda ci ha regalato solo  dico solo 4 brani dal palco……quindi Rosario chi ti ha informato ti ha dato notizie sbagliate…Consentimi di Ringraziare tutta la Banda Musicale Città di Scandale ed augurarvi a tutti gli amici di Scandale Buone Feste……

  2. byros scrive:

    Si vede che Valentina era da un’altra parte ed anche l’altra persona vicino a lei che ha confermato il tutto.
    Concerto o sfilata non credo che sia molto importante, il riferimento era alla manifestazione di Papanice dell’8 Dicembre…
    Anche perchè anche sfilandosi si può fare un concerto, o no?!

  3. anonimo scrive:

    Rosario scusami….ma se la partecipazione vi è stata…..non capisco perchè bisogna dire che non vi era nessuno….se poi …quelli che ti hanno riferito a te….volevano …il pubblico di Roma,Milano o Torino…ti ricordo come ben tu sai che Papanice oggi conta 1300 anime compresi gli anziani…….ti riconfermo che la partecipazione c’è stata……vuoldire che la prossima volta……..faremo un servizio speciale……riprendendo ,fotografando solo il pubblico…….
    Per finire la partecipazione c’era ,anche se va ricordato che si sono esibiti per la prima volta insieme i bambini della banda musicale di Papanice….Auguri Rosario…….ed una volta tanto fidati,non essere diffidente

  4. ippo94 scrive:

    A Papanice la banda non ha fatto il concerto, ha sfilato semplicemente per le vie del paese ed in conclusioni tre brani sono stati eseguiti sul palco con gli allievi del luogo.

Leave a Reply