Oggi la premiazione del concorso di Poesia 'Don Renato Cosentini'. Alle 17,00 all'auditorium della Scuola Primaria

Don Renato con alcuni suoi bambini. Foto da www.arealocale.com
Il gran giorno è arrivato!
A quest’ora se avessi dato retta al mio istinto sarei a Roma al Gilda al compleanno della mia amica attrice Antonella Salvucci. Pazienza. Sarà per un’altra volta!

Sto andano indietro come i gamberi: dopo le tre e mezzo di due mattine fa e le 2 e mezzo di ieri stamane in piedi dalle 02,00, e pensare che l’appuntamento con Enzo Marino per finire, si spera, le foto con Babbo Natale, è solo per le 5,00.

Cinque giorni a Natale, arrivato così presto e veloce: nessun regalo comprato.

La chiusura di una parte del "Filolao" per creolina è capitata a fagiolo (sono riusciuto a fare tante cosette e il blog ne è la prova) ma spero che domani si rientri a scuola e comunque, nonostante le quattro giornate libere, non sono riusciuto a recuperare nessun arretrato anzi me ne sono creati altri!!!

Don Renato Cosentini ad un pranzo. Foto da www.arealocale.com
Il gran giorno è arrivato: oggi alle 17,00, presso l’auditorium della Scuola Primaria, si terrà la premiazione del "Primo Concorso di Poesia Don Renato Cosentini"; sapremo finalmente i 9 vincitori. Don Renato Cosentini. Foto by Giovanni Costantini
Devo ancora preparare il mio discorso anche se, forse, nemmeno lo preparerò…

Per l’impegno profuso, un po’ da tutti i componenti della Pro Loco, in questa manifestazione, anche se non posso fare a meno di citare Teresa De Paola, Adriana Scaramuzzino, Claudio e Teresa Scalise, deve per forza uscire una grandissima manifestazione e i presupposti ci sono tutti: potevamo stupirvi con effetti speciali… e ci saranno anche questi!!! Ma non voglio rovinarvi la sorpresa. CHE BRAVI!!!

Don Renato in mezzo alla gente. Si riconoscono Antonio Grisi e Iginio Pingitore (semicoperto). Foto by Giovanni Costantino
Ci sono persone speciali a Scandale (intanto se ne va anche la sigla finale della replica di Striscia che va in onda solo di notte perchè nell’edizione delle 20,45 deve lasciare spazio alla pubblcità: ASSURDO! e mi sembra il momento gisto per vedermi un film della mia amica Salvucci visto che non sono riusciuto a vederla dal vivo!) voi ancora non lo sapete ma ve ne accorgerete!!!

Superato lo "scoglio" Concorso di poesia, le manifestazioni proseguiranno come da programma (lo so che state aspettando con ansia la Festa della Salsiccia del 2 gennaio!!!) e si intrecceranno con quelle realizzate da altre associazioni presenti a Scandale come il concerto della Banda internazionale di Scandale "Gaudiosi di Maria" che regalerà il consueto concerto natalizio nella Chiesa del Condoleo mercoledì 23 Dicembre dalle 18,00: ennessima occasione per gustarsi i talenti scandalesi.
Lo stesso mercoledì alle 15,00 dal Comune partirà un pullman organizzato dall’Unitalsi per partecipare, con alcuni ragazzi di Scandale, ad una manifestazione  a Crotone. Chiedere a Nicola Mattace o a suor Giuseppina per informazoni.

E sono quasi le 03,00…

7 Responses to “Oggi la premiazione del concorso di Poesia 'Don Renato Cosentini'. Alle 17,00 all'auditorium della Scuola Primaria”

  1. anonimo says:

    Mamma mia… !! Quanto sei esagerato fai vedere come se il Natale di Scandale fosse quello di Parigi, io non me ne sono neanche accorta che siamo in festa a Scandale. Siamo stufi di sentire sempre le stesse cose, nominare sempre i soliti personaggi, come se a scandale esistessero solo due ,tre, quattro persone, e smettila per favore… un po di serietà…..
    LIMPIDA

  2. anonimo says:

    Potevi essere a Roma al Gilda con Antonella Salvucci !
    E invece ti devi accontentare di Scandale e
    Teresa De Paola è questo che ci vuoi dire ?

  3. anonimo says:

    SONO D’ACCORDO COL COMMENTO 1 A SCANDALE E’ SEMPRE LA STESSA SITUAZIONE, una persona che fa cronaca solo a chi gli pare e piace mi sembra veramente ridicolo. In questo NAtale vale un vecchio proverbio : " tre pila aviva nu porcu e nu porcu aviva tre pila".

  4. anonimo says:

    criticoni

  5. byros says:

    Ti sbagli Limpida, il Natale di Scandale è meglio di quello di Parigi!!!
    Ahi come vi mangia l’invidia!!!

    Dovevi esserci ieri nell’auditorium della Scuola Primaria per vedere se Scandale si è accorta o meno che è Natale!!!

    Datti da fare anche tu nei prossimi giorni così nomino anche te per ora puoi solo andare a:

  6. byros says:

    Ti sbagli #2, non è un accontentarsi stare vicino a Teresa De Paola, anzi!!!
    E poi io Scandale lo amo più della mia vita e lo testimoniano i fatti!!!

    E poi se fossi andato a Roma sarei tornato lo stesso in tempo per la manifestazione del pomeriggio quindi quello che dici è insensato e dettato dalla tua invidia per Teresa e della tua cattiveria!

  7. byros says:

    Mi sto attrezzando #3 per far cronaca con chi fa nulla!!!

    Ma mi sembra che ci sia qualcosa di stonato in questa frase: come si può far cronaca col nulla come te?!

Leave a Reply