Vola il Roccabernarda di mio nipote Andrea Ieriti. Lo Scandale alla quarta vittoria consecutiva

Quattro vittorie interne (Nuova Siberene, Roccabernarda, San Leonardo di Cutro e Scandale) e due esterne (Casabona e Camellino, sul campo neutro di Pagliarelle contro il Real Cotronei) hanno caratterizzato la decima d’andata del girone E di Terza Categoria Calabrese.

La notizia del giorno è la prima sconfitta stagionale del Papanice che perde così anche il primo posto virtuale della classifica.

Adesso la graduatoria è comandata dal Roccabernarda con 22 punti in 10 gare e da Casabona e Cirò con 19 punti in 9 gare.

Col Papanice a 18 punti, l’altra squadra che chiude la zona play off è il sorprendente Scandale (17) capace, dopo un avvio non proprio esaltante (5 punti in 5 gare), di conquistare uno score di 12 punti nelle ultime 4 gare (vittorie contro Cirò, Camellino, Sporting Kr e Marina di Strongoli).

Ventiquattro le reti realizzate con Domenico Serleti del Casabona a comandare la classifica cannonieri con 8 reti seguito da Francesco Cavallo del Papanice e Domenico Marazzita dello Scandale con 6 marcature (fonte Crotonesport.com).

Nell’anticipo di sabato il Camellino si sbarazza dei resti del Real Cotronei sul neutro di Pagliarelle: serva da lezione: nel calcio hanno ragione sempre gli arbitri qualsiasi cosa succede quindi è inutile protestare e farsi il sangue aceto, da sempre e finora funziona così.

La seconda vittoria esterna è conquistata dal Casabona sul campo di Tufolo contro l’Altilia che nelle ultime due gare ha mollato un po’ ma ha avuto di fronte due delle squadre più forti del girone.

Con una rete superlativa del bravo Andrea Ieriti in zona cesarini il Roccabernarda dà il primo dispiacere di stagione al Papanice di mister Regalino, vince e vola solo in testa approfittando della gara in più rispetto a Casabona e Cirò (fermato dal turno di riposo).

E così arriviamo ai sorprendenti ragazzi dell’Us Scandale: cosa sia successo dal 6 dicembre (giornata dedicata a San Nicola padrono di Scandale), giorno della vittoria a Cirò Marina contro il Cirò quando è iniziata la striscia di vittorie, è difficile dirlo ma da allora i ragazzi di Drammis hanno messo il turbo e sembrano incontenibili anche se dopo la prossima sfida contro lo Sporting Rocca nelle due ultime gare del girone di andata si troveranno di fronte Papanice e Casabona: in queste due ultime gare si saprà se davvero Giovanni Daniele e compagni possono puntare alla promozione diretta!

La decima di andata è chiusa dalle vittorie della Nuova Siberene contro i volenterosi giocatori dello Sporting Rocca e dal buon successo del San Leonardo di Cutro contro lo Sporting Crotone di Faga.

Ma a parte l’Altilia, ad un punto dallo Scandale, per le altre squadre la distanza dalla zona play off comincia a diventare importante anche se, dopo l’exploit dello Scandale, tutto è possibile per, quasi, tutti!

ROSARIO RIZZUTO



One Response to “Vola il Roccabernarda di mio nipote Andrea Ieriti. Lo Scandale alla quarta vittoria consecutiva”

  1. anonimo scrive:

    Daniele Giovanni e compagni in questo momento pensano solo a Vincere Vincere Vincere le Squadre sono tutte Uguali Dallo Sporting Rocca Al Papanice Dal Camellino Al Casabona… Il Gruppo Ci Farà Far Bene In questo Campionato E Sono Sicuro Ke i risultati utili continueranno a venire da soli. Parola Del N°3
    Ciao Grande Rosario

Leave a Reply