Elezioni Regionali: si parte! In Calabria 3 (o 4) candidati a Governatore. Comunali a Rocca di Neto e Santa Severina

Quattro candidati a governatore anzi tre!
Giuseppe Scopelliti, candidato a governatore della Regione Calabria. Foto dalla rete Pippo Callipo, candidato a governatore della Regione Calabria. Foto dalla rete Agazio Loiero, candidato a governatore in Calabria. Foto dalla rete
Escluso, salvo accettazione ricorso (che di certo sarà accettato visto che adesso Berlusconi dovrà fare una legge ad hoc per salvare la lista del Pdl  eslusa nella Provincia di Roma e quindi salverà tutte le altre liste escluse!!!), Pino Siclari, candidato del Partito Comunista dei Lavoratori, restano tre i candidati a governatore della Calabria: Giuseppe Scopelliti (appoggiato da sette liste, anche se nel crotonese sono sei perchè la Destra Sociale non ha candidati nella nostra Provincia), per il Centrodestra, Pippo Callipo (appoggiato da tre liste), per Italia dei Valori e Radicali e quella faccia senza vergogna di Agazio Loiero (governatore uscente che dopo 5 anni di disastro ha avuto il coraggio di predisporre delle primarie farsa e di farsi ricandidare appoggiato da sei liste) per il centrosinistra con il quale, all’ultimo momento si è candidato anche il "nostro" Antonio Barberio.

Sono due i candidati di Scandale alle elezioni regionali che si terranno il 28 e il 29 Marzo, oltre a Barberio (che è candidato con la lista Autonomia e Diritti, Loiero Presidente e non con la lista del Pd) c’è anche Paolo Barbaro, che appoggia Giuseppe Scopelliti, candidato con Insieme per la Calabria, Scopelliti presidente (Udeur, Repubblicani e Socialisti insieme).

In bocca a lupo da parte mia ad entrambi i candidati ma soprattuto un grande inboccaallupo ai miei amici Alfonso Dattolo e Lucia Servello candidati nel crotonese e al mio amico Emiliano Morrone, candidato da indipendente nell’Italia dei Valori in provincia di Cosenza, mi dispiace davvero tanto non poterlo votare.

Questi i candidati alla elezione per il Consiglio regionale 2010-2015 nella circoscrizione di Crotone (Fonte: www.strill.it):

Coalizione per Giuseppe Scopelliti

PDL
Pasquale Senatore
Salvatore Pacenza
Umberto Lorecchio
Maria Ruggiero

Scopelliti Presidente
Serafina Rita Anania
Raffaele Martino
Francesco Pugliano
Domenico Rizza

Udeur – Pri – Nuovo PSI

Anna Maria Pugliese
Paolo Barbaro
Pietro Infusino
Salvatore Sansone

UDC
Alfonso Dattolo
Ferdinando Amoruso
Francesco Graziani
Maria Concetta Guerra

Noi Sud libertà e autonomia
Raffaella Manica
Mario Piscitelli
Giacomo Francesco Tuminelli
Caterina Villirillo

Socialisti Uniti PSI
Salvatore Pane
Luigi Siciliani
Luca Alosa
Lucia Iannuzzi
 
Coalizione per Agazio Loiero

PD
Francesco Sulla
Peppino Vallone
Mario Cimino
Antonietta Rizzo

Autonomia e diritti
Nicodemo Francesco Filippelli
Maria Teresa Muraca
Antonio Barberio
Francesco Curcio

Slega la Calabria
Silvestro (Silvio) Greco
Rosanna Antonella Barbieri
Paolo Sesti
Giuseppe Gallucci

Alleanza per la Calabria
Giuseppina Ciottolo
Annarita Federico
Antonio Le Rose
Emilia Mirabelli

PSI Sinistra Vendola
Caternia Dima
Lucia Servello
Benedetto Siniscalchi
Donato Greco

Federazione della Sinistra
Maria Senatore
Francesco Bastone
Alfredo Scicchitano
Egidio Sicilia

Coalizione per Filippo Callipo

IDV
Emilio De Masi
Elsa Bonazza
Giuseppe Bonessi
Salvatore Migale

Io Resto in Calabria
Gennaro Condello
Mario Francesco Perticaro
Filomena Pollinzi
Gregorio Procopio

Bonino Pannella

Giovanna Fiumara
Giuseppe Candido
Marina Scarcella
Francesco Callipo.

Si vota in varie città anche per le elezioni comunali, nel crotonese sono chiamati a scegliere il loro sindaco i cittadini di Rocca di Neto e Santa Severina.

Salvatore Claudio Cosimo, già Assessore Provinciale di Crotone è candidato a Sindaco di Rocca di Neto alle elezioni del 28 e 29 marzo 2010. Foto Rosario Rizzuto
Due candidati per ognuno di questi due paesi: a Rocca di Neto sono in ballo Luigi Marangolo, per Insieme per Crescere (tendenzialmente di centrosinistra), e mio cugino nonchè Assessore Provinciale Salvatore Claudio Cosimo, per Rocca nel Cuore (avrà copiato a Gino Pingitore?), tendenzialmente di centrodestra; a Santa Severina si sfidano Salvatore Giordano per Volare Alto (centrosinistra) e l’Assessore Provinciale Diodato Scalfaro per Uniti per Cambiare di centrodestra.
Diodato Scalfaro, già Assessore Provinciale è candidato a Sindaco a Santa Severina alle elezioni del 28 e 29 Marzo 2010. Foto dalla rete

5 Responses to “Elezioni Regionali: si parte! In Calabria 3 (o 4) candidati a Governatore. Comunali a Rocca di Neto e Santa Severina”

  1. anonimo scrive:

    ma luigi sicliani del nuovo psi è lo stesso che ha fatto fallire tre società, poi condannato per bancarotta fraudolenta?

  2. anonimo scrive:

    il nuovo psi ha li stessi vizi del vecchio: rubare! non si spiegherebbe sennò la presenza di un tristo personaggio come  luigi siciliani, povera calabria!

  3. anonimo scrive:

    mettere luigi siciliani in una lista elettorale è un insulto alla calabria e all'intelligenza dei calabresi onesti.

  4. byros scrive:


    La campagne elettorale è già iniziata anche sul Blog di By.Ros.

    Queste affermazioni, caro amico, meriterebbero una firma, io comunque a buon requesto, consegnerò il tuo IP alla Polizia Postale!!!!

  5. anonimo scrive:

    Non conosco Luigi Siciliani,sarà una persona per bene,ma voglio chiarire che Lui appartiene a Socialisti uniti Psi che fa capo a l'On. Saverio Zavattieri; Il NUOVO PSI è un'altro partito che a livello regionale il suo segretario è l'On Francesco Galati e a livello nazionale è sefretario l'attuale deputto Stefano Caldoro,candidato alla presidenza della giunta regionale Campania.                                                                                                                                    Saluti a tutti                                                                          Rocco Procopio

Leave a Reply