Archive for March 7th, 2010

Non ho voluto affrontare l'argomento ma sono disgustato!"


Il Pdl può fare quello che vuole, basta un decretino!!!
(Fonte: arealocale.com)

Aperta da Antonio Di Pietro la campagna elettorale di Idv a Cosenza. Tra i candidati Lilia Infelise

Antonio Di Pietro, a  Cosenza, ha aperto ufficialmente la campagna elettorale. Il 5 marzo 2010, il presidente di Italia dei Valori è stato al Teatro Rendano per presentare i candidati al Consiglio Regionale nella provincia di Cosenza. Insieme a lui, il candidato alla Presidenza, Pippo Callipo e il commissario regionale IdV, Ignazio Messina. Ha moderato Rita Cosenza, esponente IdV dell’Alto Jonio.
Antonio Di Pietro ha ribadito la necessità di un cambiamento radicale e di un rinnovo della classe dirigente che non riguardi un solo elemento, ma tutta la squadra. I calabresi sono costretti a chiedere per favore ciò che spetta loro di diritto. I fondi ci sono, ma vengono spesi male. La Calabria è conosciuta sempre e solo per la ‘ndrangheta. Questo il quadro tracciato dal presidente di IdV, che non ha dubbi: è giunto il momento porre fine a questa situazione e costruire un’alternativa.
Rientra in quest’ottica la presenza femminile all’interno delle liste IdV. Le candidate provengono dalla società civile, dal mondo delle professioni, dal volontariato.
Inserita in testa di lista Lilia Infelise, che segue il consigliere uscente, Maurizio Feraudo. Economista industriale con un’esperienza trentennale nel campo dell’innovazione, della formazione delle risorse umane e dello sviluppo delle aree fragili. Decide di scendere in politica per fare più e meglio di quello che ha fatto fino ad ora da tecnico.
Lilia Infelise, infatti, ha ricoperto ruoli di responsabilità in organismi nazionali e internazionali e ha promosso e realizzato progetti per la rinascita della Calabria. Tra gli altri, la rete Alliance che riunisce imprese calabresi d’eccellenza e il Progetto Ginestra, che ha messo a frutto know how biotecnologici realizzando il primo prototipo di  estrazione della fibra per via enzimatica.
DSCF6019
I prossimi appuntamenti di Lilia Infelise:

  • Sabato 6 marzo, ore 18.00

Frascineto, Auditorium scuola media
 
Investire in innovazione per creare imprese e lavoro
: un incontro per confrontarsi su innovazione, fuga di cervelli, ruolo delle donne  e migranti e immigrati come una risorsa;

  • Lunedì 8 marzo, ore 16.00

Unical, Sala A
 
Dalla parte dell’Innovazione per competere e crescere.
Un seminario in videoconferenza con il Parlamento europeo e la Commissione europea. Quali idee e progetti per trasformare la Calabria in una regione pilota? Su quali grappoli di tecnologie investire a partire dalla vocazione peculiare della regione? Sono due delle domande che guideranno il confronto.
 
Interveranno Sebastiano Fumero (Direttore Generale DG Ricerca) e Renzo Provedel (tecnologo e imprenditore).

  • Martedì 9 marzo, ore 11.00

Enoteca "I vini di Greta", Cosenza
 
Conferenza stampa con i giornalisti.
Tra una degustazione e l’altra, un’irriverente Fiorenza Gonzales intervisterà Lilia Infelise. Saranno, inoltre, proiettate le video-inchieste realizzate dallo staff di Lilia Infelise.

  • Lunedì 22 Marzo, ore 17.00

Archivio di Stato Cosenza
 
Donne facilitatrici di innovazione e costruttrici di pace e democrazia
. Dibattito e promozione di un protocollo di cooperazione. Parteciperanno donne parlamentari dall’Europa e da aree ACP (Africa, Caraibi, Pacifico).

Ed è già domenica…

Domenica 07 marzo 2010.
Oggi, il calendario dei Santi Laici (iniziativa lancita da Beppe Grillo qualche anno fa e della quale trovate il banner dal quale scaricare il Pdf gratuitamente nella mia colonna di sinistra o che potete scaricare cliccando qui) ricorda Antonino Guarisco, segretario della Camera di Lavoro, uno tra le tante vittime della mafia.

La mia mattinata è iniziata presto.
Stamane alle 06,36, mentre stranamente ero ancora a letto vicino a quella che non mi ascolta, nuda, ed ascoltavo Rtl 102,5 sul mio cellulare con le cuffie, ho inviato il seguente sms al numero di Rtl 102,5, 3493491025: "Il mio sembra quasi un destino, quello dell'estrema solitudine. Nonsotante tanti conoscenti e 1.300 amici Facebook. Rosario Crotone".
Dopo pochi minuti mi suona il cellulare: cazzo chi è a quest'ora?! Vuoi vedere che sono quelli di Rtl 102,5?
Erano proprio loro che mi chiedevono se volevo andare in diretta.

Secondo voi potevo rifiutare e così pochi minuti prima delle 07,00 sono intervenuto in diretta mondiale su Rtl 102,5 per parlare di solitudine.

Ora sono in mansarda, obbligatoriamente su Rai 2 al programma "Mattina in famiglia", in attesa della gara che vede di fronte Petilia Policastro e un paesino della provincia di Salerno.
Ma mi sa che la gara è nel programma "Mezzogiorno in famiglia" più tardi!
Ieri la gara è finita sul 4 a 4.
Inoltre poco dopo le 12,30 di ieri c'è stato un collegamento in differita (anche se falsamente proposto come se fosse in diretta ma noi [o almeno chi ha letto il Crotonese] sappiamo che i servizi filmanti sono stati registrati giovedì 4 Marzo) con Petilia da dove il mio amico e grande cuoco (nonchè immenso fotografo) Franco Mascaro, ha fatto venir fame a mezza segreteria del Liceo Scientifico "Filolao" oltre che a tutta Italia presentando delle prelibatezze calabresi.

Che bello stanno facendo vedere e sentire tutte le canzoni dei cartoni della mia fanciulezza, Mazinga, Jeeg Robot, Candy Candy, Lady Oscar, Occhi di Gatto, Hello Spank ed altre…

Tra circa 7 ore, intanto, allo stadio "Luigi Demme" di Scandale arriverà
il San Leonardo di Cutro.
VIETATO DISTRARSI per Giovanni Daniele, in forse perchè stanotte aveva la febbre a 39, e compagni, soprattutto dopo che ieri il Crotone ha perso in casa in una partita che sulla carta poteva sembrare facile.

Ma lo Scandale non è il Crotone e oggi, qui subentra il tifoso, vinciamo di nuovo 4 a 1.

Mi raccomando, dopo che ci avete lasciati quasi soli nel recupero di mercoledì, vinto contro il Roccabernarda, e vi perdono, oggi dovete venire al campo.

Lo Scandale è in corsa per scalare la vetta e vi posso assicurare che domenica 09 maggio 2010 alle 18,00 saremo in testa, non so se da soli ma lo Scandale sarà certamente primo!
Basta aspettare due mesi e lo vedrete.
(Stamane sono proprio di fuori!!! Sarà che ho dormito un po' troppo!!!)

Inoltre stamane, sempre al "Luigi Demme" giocano i piccoli: in campo anche le mie stelle Antonio ed Alex, speriamo bene…