Elisabetta Gregoraci in Briatore diventa mamma: nato a Nizza il piccolo Nathan Falco!

Da molto tempo l'immagine del mio profilo su Splinder è una fotina in cui ci sono io con la bellissima Show Girl di Soverato Elisabetta Gregoraci, quindi non posso non gioire alla notizie che, ieri mattina alle 08,00 in una clinica di Nizza, Elisabetta è diventata mamma del piccolo Nathan Falco Briatore.Elisabetta Gregoraci con il marito Flavio Briatore. Foto dalla rete
Questa la bella notizia come riportata dal
TgCom: "E' nato in una clinica di Nizza il figlio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore. Il piccolo, Nathan Falco, nato alle otto del mattino, è in ottime condizioni e pesa 4,1 kg. Anche la mamma sta benissimo ed è al settimo cielo. Al parto era presente Flavio. Soltanto qualche giorno fa in un'intervista, Elisabetta aveva raccontato di non vedere l'ora di tenere tra le braccia il suo piccolo, di toccargli manine e piedini.

elisabetta, gregoraci, mamma, bambino, briatore

Per il nome quindi alla fine si è giunti a un compromesso: il manager della Formula uno l'avrebbe voluto chiamare Falco, ma Elisabetta ha optato per Nathan, che è diventato il primo nome: "Vuol dire dono di dio. Per questo l'ho scelto", ha detto Elisabetta prima di entrare in sala parto.
"Quando ho scoperto di aspettare un figlio mi sentivo scoppiare di felicità. Poi l'incubo. Ho rischiato di perderlo. Mi sono svegliata in un mare di sangue. Ed è scesa la tenebra. Quindici giorni, immobile nel letto. Ho toccato il fondo: piangevo, mi disperavo. Pregavo tanto. Ho conosciuto il significato della paura", ha raccontato Elisabetta ad A.

Elisabetta Gregoraci in una foto di Rosario Rizzuto ad Isola Capo Rizzuto.

"Era molto preoccupato anche Flavio – ha dichiarato – E io ero diventata vigliacca. Non volevo andare dal dottore, mi rifiutavo di sapere. Non volevo fare l'ecografia per il timore di scoprire che non c'era più. Flavio mi ha obbligata, mi ha accompagnato: avevo fatto passare altri quindici giorni. È stato un mese terribile. Poi ho sentito il battito… Mi sono lasciata andare a un pianto lunghissimo. E mio marito con me".
Ad Ely, al piccolo Nathan e a Flavio Briatore i più sinceri auguri da parte mia.

Leave a Reply