Preti, crotonese, cellule ed Inter

Anno Zero di ieri sera mi ha sconvolto; certe cose le sapevo già ma sentirle raccontare dalle vittime di schifossisimi preti cattolici mi ha fatto ancora più male.

Sono riusciuto a sfogarmi su Facebook lasciando alcuni commenti pieni di rabbia contro chi, coprendosi con Cristo, mette in pratica le sue schifezze e perversioni!!!
 

***


Da lunedì sono più libero, è giusto che condivida quanto successo con voi.
Sapendo che a Torretta di Crucoli, dove si giocava la gara tra Cirò e Scandale, non c'era il corrispondente del Crotonese, che di solito segue il Cirò, impegnto a Cirò Marina per un'altra partita, mi sono così permesso (stimolato anche dal presidente del Cirò, Mario Sculco, che mi ha detto che solo io potevo parlare di loro) di alzarmi alle 4,00 per fare il pezzo ed inviarlo al Crotonese con tante foto.
Martedì alle 12,20 sul Crotonese on line scopro che non c'è il mio pezzo ma quello del collega che non è stato alla gara perchè appunto impegnato su un altro campo a meno che non abbia il dono dell'ubiquità come Padre Pio.
Fin qui nulla di strano, ma a parte che il redattore Fabio Fiore non mi ha avvisato che non avrebbe messo il mio pezzo (e non doveva nemmeno chiamare a sue spese) la rabbia è scoppiata quando mi sono accorto che l'artcolo di Domenico Guarascio era circondato delle mie foto senza che risultasse da alcuna parte che fossero foto di Rosario Rizzuto e, cosa  ancora più grave, era stato rubato il mio tabellino della gara ed implementato nel pezzo di Guarascio che non essendoci stato alla partita non aveva i nomi dei calciatori, le sostituzioni ecc…

Ho chiamato subito il redattore che non mi ha risposto (gli ho mandato un sms), poi di direttore Domenico Napolitano che mi ha liquidato a modo suo in 30 secondi e quindi il redattore del cincondario Giuseppe Pipita che mi ha detto che avrebbe chiesto cosa fosse successo.

Il giorno dopo sono stato contattato da Fabio Fiore che ha attaccato invece di difendersi e non si è preso nemmeno la briga di chiedermi scusa.
Un vaso pieno sbroda anche con una goccia d'acqua, non ce l'ho fatta più, gli ho detto che non avrei più scritto per la redazione sportiva e di trovarsi chi gli fa i pezzi dello Scandale ed i commenti del giovedì e sabato. BASTAAAAAA!!!
Questa ritrovata libertà mattutina (quando, per almeno due/tre volte la settimana perdevo del tempo per scrivere per le pagine sportive del crotonese) ci voleva proprio… Ho bisogno di riprendermi il mio tempo…
 

***


E' stata creata la prima cellula artificiale, speriamo possa portare a cose buone e non a cose negative…
 

***


Domani c'è la finale di Champions League con in campo l'Inter: da juventino tiferò per la squadra di Moratti e, in caso di vittoria, porterò mia mamma e mia figlio Alex alla sfilata!!!
Parola di lupetto!!!

7 Responses to “Preti, crotonese, cellule ed Inter”

  1. anonimo scrive:

    Ottima decisione quella di non scrivere più gli articoli sportivi per il crotonese. Se non si cominciano a dare "segnali" tutti continueranno a credere di poter fare i loro porci comodi, secondo i loro bisogni del momento!!!Forza Inter! :-) Maria

  2. anonimo scrive:

    BRAVO ROSA' FATTI RISPETTARE . SONO SOLIDALE CON TE . MI SA CHE ANCHE ALTRI GIORNALISTI SONO GIA' ANDATI VIA DAL CROTONESE E SCRIVONO SU ALTRI GIORNALI. QUALCOSA AL CROTONESE NON VA……..FORSE I MODI  DI  DX ANCORA SI TRASCINANO .NON SI FA COSI' LA GENE VA RISPETTATA.AUGURI PER LA TUA LIBERTA'..ANCHE INTELLETTUALE . COMPLIMENTI

  3. byros scrive:

    Non affrettiamo le cose: per ora, se non mi cacciano loro, io non sono andato via o, meglio, non ho interrotto del tutto la collaborazione col Crotonese ma solo con il redattore sportivo…Grazie comunque per la solidarietà…

  4. anonimo scrive:

    Finalmente una buona decisione: Non scrievere più sul crotonese!! Così chi lo compra non diìovrà cointribuire a pagare i tuoi inutili articoli.Stavolta non ci deludere e non cambiare idea..se serve facciamo pure un gruppo su facebook e ti sosteniamo.annozero

  5. anonimo scrive:

    Chiamarsi come un programma di tutto rispetto è da supernarcisista…Annozero sia leggere??? Rosario ha scritto che ha interrotto solo la collaborazione col direttore sportivo. Ripeto, sai leggere???Alle persone faziose come te sai che auguro??? Indovina!!!

  6. anonimo scrive:

    SAI LEGGERE

  7. byros scrive:

    Annozero la tua invidia mi fortifica!!!

Leave a Reply to anonimo