Donne non pulite maniacalmente…

DONNE  !!! Ricordatevi  che uno strato di polvere protegge i mobili… Una  casa è più bella se si può scrivere "ti amo" sulla polvere sul  mobilio.  
Io  lavoravo 8 ore ogni fine settimana per rendere tutto perfetto, "nel caso  venisse qualcuno". Alla fine ho capito che "non veniva nessuno", perché  tutti vivevano la loro vita passandosela bene  !!!  
Ora,  se viene qualcuno, non ho bisogno di spiegare in che condizione è la  casa: sono più interessati ad ascoltare le cose interessanti che ho  fatto per vivere la mia vita. Caso  mai non te ne fossi accorta… la vita è breve,  goditela!  
 
Fa'  pulizia, se è necessario… Ma  sarebbe meglio dipingere un quadro, scrivere una lettera, preparare un  dolce, seminare una pianta, oppure pensare alla differenza tra i verbi  "volere" e "dovere".  
Fa'  pulizia, se è necessario, ma il tempo è poco… Ci  sono tante spiagge e mari per nuotare, monti da scalare, fiumi da  navigare, una birretta da bere, musica da ascoltare, libri da leggere,  amici da amare e la vita da vivere. Fa'  pulizia, se è necessario, ma… C'è  il mondo là fuori: il sole sulla faccia, il vento nei capelli, la neve  che cade, uno scroscio di pioggia… Questo giorno non torna  indietro… Fa'  pulizia, se è necessario, ma… 
 
 Ricorda  che la vecchiaia arriverà e non sarà più come adesso… E quando sarà il  tuo turno, ti trasformerai in polvere. Trasmettilo  a tutto le donne meravigliose della tua vita…   Io l'ho già  fatto! 
(Grazie a Vanna)

5 Responses to “Donne non pulite maniacalmente…”

  1. anonimo scrive:

    fallo leggere a tua moglie…magari si trasforma da quella che non mi ascolta a quella che pulisce meno e ti dedica più tempo….by Raggio di Sole

  2. anonimo scrive:

    c'è un tempo per ogni cosa…Un tempo per pulire un tempo per scrivere un tempo per studiare un altro per ricamare una altro ancora per ascoltare il votice del cuore..Vivere pienamente significa soprattutto com-prendere discernere il momento…Se hai voglia di riposare in un letto fresco e pulito e sei costretta ad adagiare il tuo viso su qualcosa di sporco la tua vita qualitatimamente ne risentirà..non godrai della possibilità del ristoro d'un dolce sonno..Così, se sei stanco ed un amico ti costringe e rimanere sveglio e tu ravvisi la stanchezza accumulata da giorni e mesi o forse anni, e lui ti costringe a rimanere sveglio mentre tu vorresti solo dormire insieme senza più discutere e discutere ancora creando solo del rumore inutile…Il tuo stile di vita ne risentirà..Così, ciò che dev'essere coltivato deve seguire il suo corso, non puoi illuderti di passare al raccolto senza aver messo il seme e nutrito la pianta giorno dopo giorno…Ognuno ha i suoi ritmiognuno il suo tempoc'è un tempo per tutto, il tempo scorre ma anche l'uomo matura più o meno bene..dipende dalla qualità e dalla quantita delle ore spese insieme a chi è capace di trasmettere quella solarità di cui l'uomo ha necessità a volte anche rimanendo nel silenzio..Quanta eloquenza..Conoscere ancor prima di sapere—sapere e poi capire—capire e poi raggiungere—sono passaggi ineluttabili…Ognuno col suo verso..Grazie Mare d'esistere!!!!

  3. anonimo scrive:

    vortice

  4. anonimo scrive:

    Io da SEMPRE adotto la filosofia dell'essenziale.Pulire 8 ore per rendere la casa splendente per me è sintomo di un disturbo di tipo compulsivo, avere sempre uno straccetto in mano…..naaaa non fa per me!!! Poi per potenziali visite che potrebbero criticarti anche?? Fanculo e non veniteci allora!!!Buona giornataAnny

  5. anonimo scrive:

    Bisogna anche ammettere che in una casa pulita si vive più sereni.credo che nella vita si tratta solo di sapersi organizzare , e si trova il tempo per fare tutto.Ascoltare i mariti, seguire i bisogni dei figli, pulire ,  scalare le montagne andare al mare ecc…ma scrivere  sulla polvere no.Io ti amo lo scrivo con inchiostro indelebile

Leave a Reply