A Reggio Emilia con l'Us Scandale: le prime foto di Rosario Rizzuto

Addormentarsi alle 22,30 ha anche i suoi svantaggi come quello di svegliarsi all'01,30 e non avere più sonno.

Il Presidente dell'Us Scandale, Domenico Marazzita. Foto Rosario Rizzuto

Così mentre immagino che gli altri stanno a scialarsi o stanno per rientrare (lo spero se oggi non vogliono fare una brutta figura in campo) io sono qui nella stanza 300 del Park Hotel di Reggio Emilia, sveglio ormai da due ore.

Passate bene visto che ho avuto il piacere di chattare su Facebook con due delle più brave giornaliste del Crotonese inteso come territorio e non come giornale: Enrica Tancioni e Cristiana Rizzuto.

Ma arriva sempre il momento di restare soli, e mentre il mio piccolo Antonio si gira e rigira nel letto qui vicino a me, faccio zapping in tv, indeciso se lasciare definitivamente sul canale V.M 18 oppure guardare Overland su Rai 1.
Di certo è più interessante questo che quei infiniti ed inutili su e giù (ora sulla neve) che, immagino, stiano girando su molti dei televisori delle altre stanze: son ragazzi!!!!

Alba in viaggio. Foto Rosario Rizzuto

Non è stata una gran bella giornata quella di ieri, una tristezza strana: la mia stella polare che nn si fa viva, persone strane attorno, mio figlio che le vuole tutte vinte.

Per fortuna la serata è stata salvata dalle mie impareggiabili cugine che abitano a Reggio Emilia e dai rispettivi mariti anche se non è bello addormentarsi mentre sei ospite e tuo figlio è in brodo di giugiule davanti alla Nintendo Wii nera dello "zio".
Pazienza.

E ora sono qui, carico come spesso, ma solo, davanti a questo specchio che riflette la mia immagine tra luci ed ombre e non parlo solo di quelle che si vedono.

Finalmente sono tornato io ed ho caricato le poche, in realtà, foto scattate ieri tra viaggio e pranzo: la compagnia è ottima in realtà, sono io quello sbagliato, e molto variegata basti pensare che si va da quel belloccio di Maurizio Mollura a quel figo di Giovanni Daniele, da nonno Santino De Cicco al presidentissimo Domenico Marazzita capace di organizzare, insieme con i responsabili dell'Associazione "Scandale in Emilia", un'esperienza unica soprattutto per i più giovani.

Santino De Cicco e Giovanni Daniele. Foto Rosario Rizzuto

Sperando però di non fare la fine dell'Italia e di fare una bella figura oggi pomeriggio allo Stadio Mirabello al primo torneo "Scandale in Emilia".

Queste intanto le prime foto di questo viaggio.

Leave a Reply