Tonino Coriale scrive agli scandalesi: sospesa l'autorizzazione regionale alla Discarica di Santa Marina

DISCARICA DI SANTA  MARINA

 
PRIMO OBIETTIVO RAGGIUNTO!!!
 
Lettera Aperta ai Cittadini

 
Finalmente dopo circa tre mesi di lotta senza tregua siamo riusciti a raggiungere uno dei primi obiettivi che ci siamo prefissati.  
Dopo le ultime notizie, che hanno lasciato tutti sconvolti e preoccupati, riguardanti l’avvio dei lavori che sarebbero dovuti iniziare Lunedì 5 Luglio e non avendo avuto (fino a ieri, Martedì 29 Giugno 2010) alcuna comunicazione ufficiale inerente la sospensione del decreto autorizzativo regionale, ci stavamo attivando nell’organizzare dei sit-in di protesta pacifici sia davanti alla sede comunale che sulla strada statale 107.
Il tutto in modo da sensibilizzare la cittadinanza (ancor di più di quanto già lo sia) e per scuotere le coscienze di tutti i rappresentanti istituzionali coinvolti in questa vicenda.
Per fortuna stamattina, 30 Giugno 2010, dopo una lunga serie di telefonate e incontri con i vari rappresentanti delle istituzioni regionali, ho avuto rassicurazioni circa il provvedimento sospensivo del Decreto Regionale Autorizzativo (provvedimento emesso il 30 Giugno 2010 e in fase di notifica agli enti interessati).
La Notizia mi ha reso veramente soddisfatto: mi fa capire che lottare ininterrottamente alla fine premia e che esistono ancora politici/amministratori sui quali poter contare e ai quali va il mio anticipato apprezzamento nonché il mio ringraziamento per l’interessamento dimostratomi in questa vicenda e per aver preso a cuore le varie richieste avanzategli.
Colgo l’occasione per rassicurare la popolazione tutta, le varie associazioni, le sedi di partito, circa il non avvio dei lavori, riguardanti la realizzazione della discarica, previsti per lunedì prossimo 5 Luglio 2010.
Per cui si invitano gli stessi a stare tranquilli in quanto al momento è stato tutto sospeso.
Non è certamente questo il nostro obiettivo finale, la nostra battaglia continua,  il nostro fine ultimo è la revoca del Decreto Regionale Autorizzativo, per cui rimaniamo vigili e non demordiamo così come abbiamo già fatto in questa prima fase.
Sono convinto e fiducioso sul fatto che se collaboriamo, per come abbiamo fatto e per come stiamo facendo, riusciremo, nel più breve tempo possibile, a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati.
Se quest’ultima mia dichiarazione può in qualche modo tranquillizzarvi, vi garantisco che non demorderò e andrò fino in fondo alla vicenda e non lascerò nulla di intentato!!!
Grazie ancora per la solidarietà e la disponibilità dimostratami i tutte le circostanze che ci hanno e mi hanno riguardato e che mi ha consentito, ci ha consentito, di raggiungere questo primo obiettivo!!!
 
 
Scandale, 30 Giugno 2010                                       
                                                                                                                      Patrizio Coriale

10 Responses to “Tonino Coriale scrive agli scandalesi: sospesa l'autorizzazione regionale alla Discarica di Santa Marina”

  1. anonimo scrive:

    grazie

  2. anonimo scrive:

    forza tonino alla fine ce ladobbiamo fare 

  3. anonimo scrive:

    IL NOSTRO FUTURO SINDACO, GRAZIE PER TUTTO CIO' CHE FAI, AIUTI UN PAESE INTERO!!!GRAZIE E NON BADARE AI COMMENTI NEGATIVI, E' PURA INVIDIA. NON TUTTI POSSONO RAGGIUNGERE I TUOI LIVELLI, SEI PRATICAMEMENTE AMATO DA QUASI TUTTI!!!FORZA TI VOGLIO SINDACO

  4. anonimo scrive:

    E' facile recuperare consensi elettorali procurando ingiustificato allarme ed erigendosi a paladini di una battaglia per scongiurare pericoli inesistenti. L'ex vicesindaco sapeva benissimo del progetto oggi pretestuosamente avversato, ma non ha fatto nulla per contrastarlo, preferendo farlo solo adesso per procurarsi consensi in vista delle elezioni del prossimo anno. Spero solo che i nostri concittadini non cadano in questa trappola ben architettata. 

  5. anonimo scrive:

    utente 4 tu non sarai altro a mio parere uno che vorrebbe divenire Sindaco e mettere in cattiva luce Tonino, ma lui è sostenuto da TUTTO IL PAESE

  6. anonimo scrive:

    Tonino sindaco, ma non fatemi ridere. Sarebbe così pagliaccio il popolo di Scandale votare Tonino e chi è ? Cosa ha fatto ? quale proposte x le scuole , ma lo sapete che x nove anni è stato assessore alla pubblica istruzione ?Mo con quattro manifestini sui bar contro la discarica lo facciamo sindaco ! Ma non fatemi ridere!!!!!.Tonino sapeva tutto insieme al sindaco e qualche assessorino che a Santa Marina sarebbe sorta la discarica.Smettetela di prendere in giro la gente, quando ci metteremo in cabina sappiamo chi votare.

  7. anonimo scrive:

    Il  popolo non è pagliaccio, almeno lui ha portato alla luce la verità e ha tirato fuori gli attributi, no?Rassegnati sarà SINDACO e non ci piove su questo

  8. anonimo scrive:

    Ahahaha..non farmi ridere..muahahhahaahhahahahahahahahah….Il sindaco deve avere prima di tutto le palle…!!!! Non vedo dove sono state tirate fuori…!!!! Per qualcosa di già programmata e architettata….è facile dire  Tonino sindaco….e ti dirò che ero un grande stimatore di Tonino…dopo quello che ha fatto….mi è caduto dal cuore….vuole prendere consensi con queste "mossicine" politche???' La gente sa…..mediate…meditate..non è fesso il popolo…!

  9. anonimo scrive:

    dopo tutto il casino fatto per fare prendere coscienza alla gente delpericolo che ci vogliono portare i signori della discarica,si pensava i suddetti signori riflettessero e si facessero un esame di coscienza,ma così non è stato per loro gli affari sono affari,queste poche persone non vogliono mollare, il miraggio della ricchezza,il dio denaro li rende ciechi,ma molte(diciamo il 99%) persone vogliono il bene e la salute della collettività.NON MOLLEREMO!!!!!!antonio

  10. anonimo scrive:

    GRANDISSIMO TONINO CORIALE……….ECCO CHI AMA LA PROPRIA TERRA  !!!!                                         un saluto                              Daniele Giovanni

Leave a Reply