Archive for October 31st, 2010

L'Us Scandale impatta al San Vito di Roccabernarda

Impresa  solo sfiorata da parte dello Scandale del presidente Marazzita che, passato in vantaggio grazie ad una rete del suo padron che ribadisce in goal il proprio rigore in un primo tempo respinto dal bravo portiere locale, si vede raggiunto alcuni minuti dopo a causa di una colossale topica del signor Frangipane di Catanzaro che sorvola su un fallo commesso ai danni del portierone De Cicco consentendo al Roccabernarda di ottenere la parità.

Pareggio dei locali che costa caro allo Scandale che si vede espellere anche Giovanni Daniele per proteste e sarà costretto a giocare gli ultimi minuti con un uomo in meno.

Insomma una gara che lo Scandale doveva e poteva vincere, che ha rischiato alla fine anche di perdere (prodigiose alcune parate di De Cicco) e che conclude con un pareggio in trasferta che, come si diceva una volta, fa media inglese!

In diretta dallo Stadio San Vito di Roccabernarda per la gara di calcio Roccabernarda – Scandale di Seconda Categoria Calabrese

Con un'inedita divisa Verde- Bianco lo Scandale di Mister Drammis si appresta ad affrongtare il Roccabernarda di Mister Bonofiglio.

Lo Scandale sta per scendere in campo (calcio di avvio fissato per le 14,30 a causa del ritorno all'ora solare) con la seguente formazione: Santo De Cicco (Cap.), Domenico Sgarriglia, Luigi Scaramuzzino, Claudio Scalise, Giovanni Daniele, Stefano Rullo, Antonio Scalise (1992), Alessio Perziano, Luca Dozzi, Antonio Scalise (V.C.) (1990), Gelsomino Garofalo.
A disposizione: Tommaso De Paola, Raffaele Galasso, Carmine Franco, Salvatore Chiaravalloti, Domenico Marazzita, Valentino Fausto Castagnino, Giuseppe Cozza. Assistente di linea di parte: Antonio Carvelli. Dirigente Accompagnatore: Salvatore Lucanto.

I padroni di casa rispondono con: Pugliese, Guarascio, Cucè, Fardella, Tambaro, Locanto, De Rose, Fonte, Bonofiglio, Facente, Achik.
In panchina: Giovanni Marazzita, Oliverio, Aprigliano, De Luca, Sulla, Ammirati. Assistente di linea di parte: Francesco Lumia.

Le due squadre scenderanno in campo agli ordini di Massimo Frangipane di Catanzaro che, a primo acchito, sembra incutere sicurezza.

Vedremo!!!

Oggi ci saluta Ottobre e lascia il passo al mese autunnale per antonomasia!

Sono sveglio ormai da 5 ore, pensavo di essere riusciuto ad arrivare all'01,00 ma poi Giusy Regalino da Rti mi ha ricordato dell'arrivo dell'ora solare e quindi era come se fossi stato sveglio da mezzanotte: la pagherò durante la giornata ma di positivo c'è che sono a buon punto con la sistemazione del disordine della mia mansarda.

Domenica 31 Ottobre, ho già passato i miei calendari a Novembre: Cristina Del Basso, anche in bianco e nero, è fantastica col le sue stratosferiche tette al vento, così come le altre donne che mi fanno compagnia.
L'Us Scandale, che nulla a che vedere con le donne di cui spra, oggi farà visita al Roccabernarda: praticamente un derby in famiglia, la mia, visto che mia moglie è del paese attraversato dal Tacina.
3 a 1 per lo Scandale è la mia previsione così se perdono anche oggi sapranno con chi prendersela, fischio d'inizio allo Stadio "San Vito" di Roccabernarda alle 14,30.

Week-end lungo questa settinmana (iniziato alla grande, calcisticamente parlando con le vittorie della Roma – per cui tifa mio figlio Antonio – e della mia Juventus) con uffici chiusi anche nella giornata di domani, Ognisanti, ed alcuni anche martedì 2 Novembre, giornata in cui si ricordano i cari defunti; al Liceo Classico "Pitagora" di Crotone stanno chiusi anche mercoledì 3 ma il perchè è tutto un mistero!

Rientrati in ufficio, sarà una cavalcata verso il Santo Natale  e dopo sarà 2011!!!

Cosa avete promesso in vista del giorno che ricorda la nascita di Nostro Signore Gesù?
Sarete più buoni?
O non ve ne può fregar di meno?!

Io, inaspettatamente, ho vinto la mia battaglia, nemmeno combattuta, ma qualcuno, più in alto di me, ha deciso, che era ora di dire basta ad una vita quasi vegetale; che possa vivere questo Natale è un sogno che si avvera, anticipato giorno 18 Novembre dai 40 anni di quella che non mi ascolta, anche se, visto come si comporta, ancora non so se glieli festeggerò!!!

Intanto buona vita a tutti con la speranza che la pioggia caduta sino a poco fa sia servita solo a lavare le macchine e che un bel sole illumi la mia e la vostra giornata!!!

Intanto, mentre oggi si vota per il ballottaggio in Brasile, in Italia, è uscito il 6 al SuperEnalotto con un sistema, giocato on line, da 70 quote (la maggior parte della quali acquistate nel Lazio) da 24 Euro; ognuna delle scchedine vincenti incasserà circa 2.500.000 di Euro.

E martedì si torna a giocare con un montepremi già alto!!!