Archive for December 13th, 2010

Domenica impegnativa e meno 1 alla fine di Berlusconi!!!

Mi sono preso invidia di mia moglie e stanotte me lo sono fatto anche io un bombone, più piccolo ma sempre un bombone.
Solo che mentre lei tempo fa cadde a terra io sono sbattuto con la fronte ad un mobile.

Non per sbaglio ma perchè addormentatomi all'impiedi sono andato contro la libreria di tutta forza… e non ridete che vi vedo!!!

Non c'ho capito più nulla, ho visto qualche milione di stelle e piano piano sono sceso sotto e mi sono messo a letto.

Ora risalendo in mansarda ho trovato luci e pc accesi quindi dovevo essere stato proprio incazzonito stanotte dopo la bella botta!!!

La fronte fa un po' male ma poteva andare peggio visto che non ho sbattuto con gli occhiali per pochi millimetri.
I bambini della Polisportiva Giovanile Scandale con il capitano del Crotone Antonio Galardo. Foto Rosario Rizzuto
Prima della botta, ieri è stata una giornata molto piena: la mattina a Crotone con Alex (Antonio) e la Polisportiva Giovanile Scandale per Via Roma in Festa: davvero una bella mattinata tra vedere giocare il mio campioncino sempre più bravo e far qualche piccolo acquisto biologioco o di beneficenza, in più nella Libreria Mondadori da poco trasferitasi più avanti di dove era prima (ed insieme a Golden Point) ho preso il nuovo libro di Iginio Carvelli "Diario di un cane randagio" e il calendario della Roma a mio figlio Antonio.
Alessandro Salvatore Rizzuto prova a battere un rigore. Foto Rosario Rizzuto
I bambini si sono divertiti a giocare a calcio e tutte hanno avuto la medaglia "Stradacalciando" Figc – Coni.
Tra i presenti ed organizzatori il presidente della Figc di Crotone, Giuseppe Talarico al quale ho chiesto cosa intende fare la Figc per il mio deferimento e cosa avessi fatto io di male, spallucce e richieste di foto.
Presente anche il capitano e "mio amico" dell' Fc Crotone, Antonio Galardo con la sua squadra di bimbi piccolissimi.

Di corsa a casa a mangiare qualcosa e quindi subito al "Luigi Demme" per la goduta (calcistica) più grande della mia storia; benchè avessi pronostico un 6 a 0, vincere davvero sul campo per 5 a 1 contro l'Altilia, che tanti problemi calcistici, ed a me personali, ci ha creato la scorsa stagione, non può che far bene al molare e fare andare a 1.000 l'adrenalina.
Lo Scandale ora è sempre quarto ad un punto delle due seconde (Pallagorio e Papanice); la Nuova Torre Melissa, dove c'è un po' di Scandale con i fratelli Maurizio e Franco Mollura, sta facendo, per ora, campionato a sè!
Domenica 19 Dicembre lo Scandale va a Verzino e bisogna andarci per vincere, se si vuole insediare la capolista i pareggi non servono più!

Dopo la partita, di corsa a Crotone per trovare mia suocera e per fare una capitana a Via Roma ancora in festa, ma dopo essere andati via dalla clinica, qualche gocia di pioggia ci ha fatto riflettere che forse era meglio rientrare ancvhe perchè io dovevo andare alla festa dell'Us Scandale alla Bella Blu.

Mi sono portato il mio Antonio e mamma quanto ho mangiato, quasi un matrimonio e ci siamo anche divertiti, certo, per quanto ne sappia io, c'era qualche faccia (forse la mia per prima?!) che non c'entrava nulla ma quando è festa è festa per tutti!!!

Il rientro a casa, lo scoprire che la Juventus ha vinto nel finale (Giovà hai visto? è arrivato il 2 a 1 ma per la Juve e non per la tua lazio!!!) la propria partita, il dormiveglia e la libreria investita poi la quiete del letto…

Oggi è un altro giorno… un'altra settimana (mentre su Rti il Sindaco Vallone parla parla parla…) che ci avvicina al Natale.

Ma soprattutto: MENO 1: domani giornata storica: spero cadi il governo Berlusconi (che così potrà dedicarsi a tempo pieno alle sue puttane!!!) e l'Italia possa ricominciare a correre!!! ne abbiamo proprio bisogno!!!

Intanto, e chiudo, 15 anni fa a quest'ora stavo per arrivare a Pomigliano d'Arco, metà d'arrivo della fuitina che ha cambiato la mia vita!!!

Buona settimana a tutti!!!