Botti del giorno dopo: due feriti a Scandale

Ho saputo solo poco fa che ieri pomeriggio, a causa di un botto di fine anno inesploso, si è sfiorata la tragedia anche a Scandale.

Sono rimasti coinvolti due bambini, entrambi ancora in ospedale: il primo pare abbia perso il mignolo e gli è stato ricucito il pollice mentre l'altro è stato investito dall'espliosone in faccia ma pare se la sia cavata con qualche bruciatura anche se ancora non riesce ad aprire gli occhi che però non sarebebro stati danneggiati.

La bomba, perchè non si può definire in altro modo, pare sia stata recuperata nella zona di piazza St. Georgen è portata nelle traverse interne della Bellavista, zona supermercato Conad o giù di lì.

Qui alcuni bambini, più che ragazzi, avrebbero provato ad accenderla provocando le conseguenze di cui sopra.
Ma, a detta di molti, è un miracolo che sia andata così e che non ci siano state conseguenze più gravi!

Inascoltati, quindi, i continui messaggi, dati dai Tg nazionali che invitano a non toccare i botti inesplosi e ad avvertire i Vigili del Fuoco.

Non è la prima volta che Scandale paga il suo prezzo ai fuochi del giorno dopo e mi sembra, a questo punto, che sia opportuno che il prossimo primo gennaio, le forze dell'ordine e/o gli operai comunali facciano il giro del paese per bonificarlo prima che ci scappi il morto!

3 Responses to “Botti del giorno dopo: due feriti a Scandale”

  1. anonimo scrive:

    CIAO ROS SAI I NOMI DI QUESTI BIMBI?

  2. byros scrive:

    Sì ma preferisco non darli sul blog. Mi spiace…

  3. anonimo scrive:

    o mio dio pare che sia stato investito anche un bambino ieri a scandale. Che 2011!!

Leave a Reply