Il commento di emigrato!

Alcuni giorni fa qualcuno ha scritto sul box messaggi, ho messo in ordine i vari commenti per renderli "immortali" sul blog visto che sul box poi andranno via.
Certo caro emigrato si andava meglio quando si andava peggio, figurati come si sarebbe potuti andare se craxi e soci fossero stati una classe politica onesta e pulita!!!
Craxi con Berlusconi. Foto dalla rete.

23 feb 11, 06:43 emigrato: Vedi ros anche te cataloghi destra e sinistra, io ti ho solo riportato la notizia: è politicamente che bisogna attaccare berlusconi no sulle stronzate dei comuni mortali e poi ros in riferimento a bettino craxi, ti ricordo che in quei giorni in parlamento disse: chi è senza peccato scagli la prima pietra.

Ti posso garantire ros che non si alzo' nessuno e cmq ros a tutta la sinistra che craxi rimanesse fuori dall'italia faceva comodo, lui poteva coinvolgere parecchi della bella compagnia ma a chi vogliamo darla a bere che il partito comunista si manteneva con le salamelle della festa dell'unita' ros ma veramente credi che il partito socialista con il solo 11% conducesse il valzer italiano.

Ti sei dimenticato che faceva parte del pentapartito ma il povero bettino a pagato per tutti e questo mi rattristisce, lascialo riposare in pace!!! E cmq ros quando c'era craxi stavamo bene tutti in italia, compresa scandale, non so dov'eri tu ma io cero e ricordo "u bar i pellegrini e chiri i totonnu i du bellinu" nella pausa pranzo piena di muratori che edificafa scandale… adesso vado a lavorare buona giornata ros a te e tutta scandale che porto sempre nel mio cuore…

One Response to “Il commento di emigrato!”

  1. anonimo scrive:

    L'aver ricordato  il bar di Pellegrino e quello di Totonnu i du Bellinu è stato un cosa molto bella da parte di emigrato e mi farebbe piacere che tu Rosario dedicassi uno spazio o un pensiero a lui e a suo figlio Franco morti entrambi tragicamente.
    Loro in qualche modo  hanno partecipato allo sviluppo di Scandale  negli anni '80.

    Ciao Totò

    Ciao Fra  sei sempre con me nel mio cuore e nei miei pensieri tuo fraterno amico L.

Leave a Reply