Scandale vista da Totò Audia

Volevo segnalarvi una bella poesia del compianto Totò Audia pubblicata dal nastro paesano Gino Santoro sul suo bel blog ed anticipata dall'immagine di un quadro, anche questo molto affiscinate di Alberto Elia.

Trovate il tutto cliccando qui.

Leave a Reply