Le paranoie sul box messaggi di Anonimo, INCAZZATO, sinistroide dei miei stivali!

Di certo ieri sera, anonimo, INCAZZATO, non era a messa; d'altra parte un cuore nero e di merda come il suo che cavolo ci dovrebbe andare a fare alla celebrazione della Resurrezione di Gesù.
Così, annoiato e con la notte nel cuore, non avendo alcunchè da fare, ieri sera, immaginandolo con le mani nei suoi piccoli coglioni, sul box messaggi, in vari step (che mi sono permesso di sistemare ma non di correggere del tutto) ha scritto questo:
"
23 apr 11, 22:04 – 23:08 anonimo, INCAZZATO: "x ross: intanto gli psicofarmaci li prendi tu e non io. Quindi se devi dare del pazzo, prima guardati allo specchio. Questo, come premessa, ora rispondo passo passo alle (CAZZATE) che racconti tu, non di certo io.
Punto 1, è vero che in teoria, i presidenti di seggio, li nomina la corte d'appello di cz, hai scoperto l'acqua calda, complimenti. (MA SOLO IN TEORIA) e tu, o lo sai bene e fai finta di non saperlo, oppure se talmente stupido che mi ritengo un coglione anch'io che ti vengo dietro.
Punto 2: io non ho denigrato nessuno, tantomeno la sg.ra Masi che io non conosco direttamente, ma che stimo molto più di quanto tu possa immaginare, tanto più che sarà lei che voterò.
E non lo dico per…
Il mio oltre ad essere un vero e proprio atto di condanna, verso tutto il torbido che c'è nellla "COSA PUBBLICA" (questo era uno dei tanti esempi) E tu ne sai qualcosa, visto che sei figlio di questo sistema e non mi fare andare oltre.
Voleva essere un consiglio, proprio x la sig.ra in questione, che è oggetto di critiche da parte di tutti, come dicevo nei mex che tu hai cancellato.
A tutto questo aggiungo, il pensiero dell'EMIGRATO, (gia da me espresso in precedenza) che dice: Anche se fosse la corte d'appello a candidare queste persone, tutte le volte (cosa alquanto dubbia), loro, anche x una sorta di risentimento personale, e di rispetto x i meno abbienti, dovrebbero quantomeno, rinunciare.
Ci guadagnerebbero in stile e riconoscenza.
Punto 3: Per quanto riguarda i coglioni, be ti dico che ce li ho talmente grossi (non x l'ernia) che bastano x te e tutti quelli del tuo stampo.
E non venirtene pure tu con la storiella del (fatti riconoscere), perchè non è certo mettendomi in vetrina, sul tuo cosi tanto decantato "democratico" blog, che risolverei qualcosa.
Sarebbe solo un autogoal, farei solo un piacere a te che non aspetti altro.
E questa non è vigliaccheria, a te deve solo arrivare il pensiero, la critica, se di critica si tratta non la faccia. E tu devi solo lasciarla leggere a tutti, come è giusto che sia. Perchè democrazia, significa dare voce a tutti, non solo a chi fa comodo a te. E significa, accettare ogni tipo di critica. Controbatterla, se necessario, ma in modo trasparente, non oscurando e cancellando, come fai tu.
Qui non siamo in Cina, e anche se questo è il tuo blog, fino a che lo rendi pubblico, resta e resterà, Pubblico.
Voglio concludere, con un messaggio, rivolto, sia ai personaggi direttamente interessati, nella vicenda che a tutti i lettori.
Spero che il tentativo di questo signore (ross), di deviare, il mio pensiero, sia fallito miseramente (come tante delle sue di CAZZATE) e che sia apparso chiaro il mio pensiero che non è in malafede come dice IPAZIA, ma è la semplice espressione, di tanti che come me vengono schiacciati dall'arroganza e dalla strafottenza, di chi ha la possibilità di (AGGIUSTRE, IL RISULTATO A PROPIO VANTAGGIO). A presto.
P.S. visto che parli di coglioni, se ce li hai davvero non cancellare i messaggi.
(Come vedi non solo non li ho cancellati ma li ho resi immortali, chissà se un tuo pensiero avrà altre volte questo ONORE!!!)
X emigrato delle 22,18: io non ho nessuna cattiveria. O x meglio dire, non più di quanto, ne hai tu o il tuo amico ROSS. Però ho il brutto vizio di difendermi dalle offese (soprattutto quelle ingiuste). Percui se mi dai del pazzo, aspettati almeno la controrisposta, ti sembra giusto o no?
Per emigrato: rispetto e concordo con il tuo pensiero, ma ognuno di noi attraversa momenti bui nella propria vita. Se ti raccontassi il mio, non parleresti cosi, ma questo non giustifica, le offese personali, gratuite (che di certo non ho iniziato io). Io non devo chedere scusa a nessuno, posso immaginare quello che ha sofferto ross, e non di certo ne gioisco, ma è lui che mi ha dato del pazzo per prima, tocca a lui fare ora il primo passo
".

E' giusto che questo sinistroide (benchè per deviare i sospetti dice di essere un elettore di Concetta Masi) dei miei stivali e tutti voi sappiate che Rosario Rizzuto non prende psicofarmici; certo ho una patologia, prendo dei farmaci come fa chiunque ha una malattia ma non fanno parte della categoria degli psicofarmici; sfido chiunque a dimostrare il contrario!
Ma anche li prendessi, dove sta il problema? Molti scandalesi, molte persone prendono psicofarmici, io che ho di più o di meno?!

Da quello che scrive, a chi non ha letto i messaggi scritti da questa porcheria d'uomo CONTRO LA FAMIGLIA MASI-TRIVIERI prima che io li togliessi, chissà che fa capire, quale censura alla Silvio Berlusconi io abbia praticato, ma vi posso assicurare che non oscurato alcun pensiero anche perchè una merda come anonimo,Incazzato pensieri non ha.

Sono volutamente scurrile ma solo per il fatto che vorrei far capire a questa nonpersona che io non offendo alcuno perchè un anonimo non esiste se non per lui e dovrebbe vergognarsi quando si pensa da anonimo mentre lui le offesse che ha fatto così come gli ha fatto notare anche emigrato (emigrato: x anonimo INCAZZATO. Secondo me più che incazzato sei fulminato. Hai la cattiveria di godere su un momento particolare che ha attraversato ROS. Che grazie a DIO ha superato egregemente… per lui e soprattutto per la sua famiglia.  Anonimo INCAZZATO: condivido quanto detto da te, a parte l'offesa pesante che hai fatto a Ros, quella è stato un momento triste che lui ha attraversato  e che nessuno di noi ha il diritto di gioire…. ricorda puo' accadere a chiunque; un consiglio anonimo INCAZZATO chiedi scusa per quanto detto di personale a Ros… fallo… ti fa solo onore… .) le ha fatte a me con nome e cognome, con fisico e spirito, anima e coscienza.

Io posso dire che anonimo, INCAZZATO è un figlio di puttana, un lecchino, una merdaccia, un pedofilo, un bastardo, ma rimangono insulti buttati al vento; lui capirà che sono rivolti a lui ma lo capirà solo lui e al massimo qualche amico al quale ha confidato che dietro questo nick si nasconde lui ma non credo abbia le palle per fare questo.

Così eccolo sempre solo, davanti al monitor di un pc, con le mani tra le piccole palline che si ritrova, a predicare democrazia, a scrivere che non siamo in Cina, ad offendere, ad insultare; ad essere convinto di non avera fatto nulla, di essere stato io il primo ad iniziare e di non dover  lui chiedere scusa…

Ma oggi è RISORTO il mio Cristo ed io sono buono: BUONA PASQUA anonimo,INCAZZATO, Buona Pasqua che il mio Cristo ti stia vicino… molto vicino!!!

33 Responses to “Le paranoie sul box messaggi di Anonimo, INCAZZATO, sinistroide dei miei stivali!”

  1. anonimo scrive:

    @anonimo incazzato: smorzare i toni, riportare il tutto sulla giusta dimensione, fare ammenda e ammettere i tuoi errori…ma chi ti credi di essere? Ti hanno injsegnato il rispetto degli altri? Da dove si evince? Tu sei solo UN ANONIMO scribacchino polemico, UN NULLA, perchè non esisti, come ADRIANO MEIS! Suicidati e ritorna chi sei, se vuoi UNA MINIMA COSIDERAZIONE.
    PS: Sta attento alle parole che usi.
    Maria

  2. anonimo scrive:

    hai ricominciato a cancellare?

  3. anonimo scrive:

    Cara Maria,(sempre che tu sia la maria che penso io, altrmenti pardon),ho letto in più di un'occasione,i tuoi commenti in difesa del tuo caro Ross.
    La difesa ad oltranza, va bene ma fino ad un certo punto, poi si rischia di cadere nella stupidità.
    Ognuno di noi,deve capire, il proprio limite e quello degli altri.Certo che mi hanno insegnato il rispetto degli altri,penso di portarne e pretendo di averne, allo stesso modo.
    Non penso di essere, nessuno, ne più ne meno di tanti altri.tuttavia, non mi faccio trattare con sufficenza molto facilmente, come vorresti fare tu.
    Può darsi che sia uno scribacchino polemico come dici tu,ma non mi sento affatto un nulla, anche perchè penso di aver combinato nella mia vita, qualcosa in più rispetto a te ed al tuo caro,senza tuttavia avere, l'aiuto che avete avuto voi.
    Scusa l'ignoranza, ma non conosco questo A.Meis di cui parli,tuttavia, non penso proprio di suicidarmi(ho molte cose da fare ancora)magari rivolgi l'invito al tuo protetto, forse avrà qualche motivo in più x farlo.
    Stare attento alle parole usate,(cos'è una minaccia?), io cerco sempre di farlo,solo che non sempre i miei interlocutori (come ross), lo fanno,perciò il consiglio dallo a lui.
    P.S.l'amore fraterno è una cosa bellissima, ma ti fa ragionare col cuore e non con la testa.Perciò prima di giudicare, valuta bene la situazione, dal principio,capirai che c'è poco da difendere e molto da scusarsi.
    Buona vita. ciao anonimo sempre meno incazzato!!

  4. anonimo scrive:

    Anonimo delle 22.32 perchè non crei un tuo blog e scrivi tutto quello che vuoi? Un pò di coerenza, di senso della responsabilità?
    Maria

  5. anonimo scrive:

    Risposta al messaggio delle 23.13: Sorry, pensavo che conoscessi "Il Fu Mattia Pascal", ma vedo che non lo conosci, quindi la tua risposta è fuori luogo. Mattia Pascal decide di cambiare vita e diventa Adriano Meis, ad un certo punto però si rende conto che senza un'identità non esiste e decide di inscenare un suicidio per ritornare Adriano Meis. Dunque il mio era un invito a smettere di essere ANONIMO, è semplice nascondersi dietro all'anonimato e poter dire tutto e il contrario di tutto.
    Tu non mi conosci, io sono una persona razionalissima, non mi piace il tuo stile, i tuoi attacchi velati, la tua falsità. Smettila sul serio.
    Maria

  6. byros scrive:

    #15 ma che cazzo scrivi? Io ritirarmi, da cosa? da dove?
    Ma vaffanculo tu e chi non te lo dice…
    MA CREDI DI FARMI PAURA CON LE TUE MINACCE che stamane presenterò in procura.
    Tira fuori le palle e presentati a tutti PAGLIACCIO!!!

    #20 io non cancello (quasi) mai nulla e credo di stare a dimostrarlo (certo se cominciate ad esagerare soprattutto scrivendo cattiverie contro altre persone sarò costretto a fare come mi consiglia qualcuno che mi vuole bene; su di me scrivete pure quello che volete tanto la gente mi conosce e sa chi è Rosario Rizzuto. Non ho mai cancellato nulla di tutte le nefandezze che siete stati capaci di scrivere sulla mia persona. DOVRESTE SOLO VERGOGNARVI!!!).

  7. anonimo scrive:

    X ross: Come pensavo, Non sei cambiato afatto e non hai nessuna voglia di farlo.Sei solo un paranoico maleducato (paranoico xchè pensa che tutti ce l' abbiano con lui,maleducato xchè, non perdi occasione x insultare e denigrare gli altri.)nessuno ti minaccia, figurati se dovessi prendermi anche la briga di mettermi con fantoccio come te,queste sono invenzioni della tua mente, xchè tu hai il vizio di trincerarti dietro il vittimismo e la falsità. E non hai il coraggio di affrontare un dialogo serio con la gente,xchè in fondo,sei un vuoto e non hai argomenti se non le offese e la volgarità del tuo linguaggio.
    P.S.presenta in procura quello che vuoi, vediamo poi chi ha torto e chi ragione e soprattutto chi farà una figura di merda.
    X il 23:Grazie x aver rifrescato la mia memoria, ormi non più di scolaretto.
    Accetterei volentiri,il tuo invito, a rendermi visibile. Ma non servirebbe a nulla.Noi, che dobbiamo fare:dibattere su dei pensieri, dei concetti, delle critiche, o su  noi stessi?Mi spiego, se io dicessi chi sono, a cosa servirebbe se non a sconfinare, nelle offese  personali, allargando il campo di discussione ad argomenti e cose che non c'entrano nulla?
    Mentre cosi io nen conosco te e tu non conosci me, la discussione, rimane solo sul piano puramente argomentale.(questo naturalmente a parte lo scambio di insulti avuto con Ross) Io non attacco mai personalmente il mio interlocutore,se non criticando i propri pensieri e questo anche grazie al fatto che non lo conosco direttamente.Questo è il bello del gioco, quello che ancora tu e ross non avete capito.
    Viceversa,immaggina cosa succederebbe, se ci conoscessimo tutti:non ci sarebbe più dialogo, primo xchè ognuno si gurderebbe bene ad andare contro, un amico o un conoscente, o addirittura un parente.Secondo( Ancora peggio),se questo avvenisse, sarebbe una guerra, una gara al massacro, tutti che sputtanano tutti, magari poi su cose che non c'entrano assolutamente, con l'argomento in questione. Non ti pare? E allora viva l'anonimato.
    Hai detto che non ti piace il mio stile, (be pazienza), ma io non faccio attacchi velati e soprattotto non sono falso, perchè come dicevo prima in queste discussioni, non c'è bisogno di essere falsi, si discute su un qualcosa,ci può anche scappare a volte qualche parolaccia(nei limiti), ma soprattutto si rimane sui fatti, non si trascende e non si deve trascendere, come è successo con Ross(prova a riguardare tutta la vicenda dall'inizio, capirai chi ha torto e chi no. Hai detto di essere una persona razionale, dimostralo.
    P.S. comunque accetto il tuo consiglio, 1° xchè non sono riuscito nel mio intento di avere un dialogo con ross(penso sia inutile ogni tentativo).2° mi sa di brodo troppo allungato.Ma questo non significa che abbasserò la guardia, (non mi toccte e non verrete toccati).
    Ciao buona vita.

  8. anonimo scrive:

    Sempre x il 23:Attenzione, l'ultima frase(non mi toccate e non verrete toccati),era riferita alle botte e risposte che ci stiamo facendo, nel senso: vivi e lascia vivere.Non vorrei che anche tu fossi talmente impressionabile, da vedere minacce in ogni cosa, come qualcuno di nostra conoscenza.ahahah.
    ciao anonimo meno incazzato.

  9. byros scrive:

    ahahahaha come rido. Secondo me ti potresti candidare per la prossima edizione di Zelig… SAI LE RISATE!!!

    Te la sciali a giocare sapendo le carte degli altri e non mostrando le tue eh?!

    Facile la vita per gli anonimi di MERDA!!!

  10. anonimo scrive:

    x il 27: Dire che me la scialo, è troppo poco,anzi con te è quasi come sparare sulla croce rossa, tanto sei prevedibile.Anche se devo dire che c'è stato un momento, nel quale si sono invertiti i ruoli, cioè tu sei riuscito a fare incazzare me, bravo (peccato che è durata poco).
    Si a me piace ogni tanto fare il comico( non il clown come lo fai tu), ho sempre avuto uno spiccato senso dell'umorismo.
    Per zelig, ci penserò.
    Intanto tu prenditi il tuo, di momento cabarettistico(mi riferisco alla tua di candidatura), peccato però che sia una cosa un po più seria di Zelig.
    Ciao Mario.

  11. anonimo scrive:

    Ah dimenticavo, mi fa piacere che metti cosi in risalto, le nostre discussioni,la gente ha bisogno di vedere, come passa il tempo un candidato politico(tra l'altro ex assessore).
    Peccato che non si capisce nulla, dato che è una telenovela, che dura da un bel po, e non tutti hanno avuto la possibilità, di seguirla dall'inizio.
    Però ho notato che sei migliorato, sei passato, dal cancellare i messaggi, al taglia/incolla.
    Ora metti le frasi ad effetto che fanno comodo solo a te, x cercare di far capire solo quello che ti fa comodo.(e io sarei il falso con i coglioni piccoli?) BRAVOOOOOO!
    Mario.

  12. anonimo scrive:

    Tu devi avere qualche problema, io ti consiglerei un analista. Mio fratello scrive, un'attività di tutto rispetto, preoccupati di come TU trascorri il tuo tempo libero. Fare copia e incolla è un attimo, non si perdono piu di 2 minuti, provaci. Per il resto mio fratello ha sempre scritto articoli utili a tutta la comunità, scrivere è una sua passione.
    PS: quale sarebbe la differenza tra comico e clown?
    Maria

  13. anonimo scrive:

    Cara Mari,è paradossale, come non faccio in tempo, a cercare un contatto, sereno e costruttivo da una parte che mi ritrovo a dover difendermi dall'altra.
    Ci riprovo: Come al solito non hai capito niente(tra l'altro, scatti subito con le offese anche tu, come fa lui).
    Il taglia/incolla a cui mi riferisco, è quel giochetto che ha fatto ross,nell'ultimo articolo, apparso sul frontespizio del blog:(chiamate il 118, la legge basaglia ecc ecc.), dove ha incollato una frase, di un mio messaggio precedente, tra l'altro interpretata male.
    Con la quale abilmente, cerca di farmi passare x quello che non sono:uno che minaccia.
    Tutto questo, a causa del suo, continuo, vittimismo e  difensivismo(non si sa da chi o cosa, poi) 
    Nessuno ha mai detto che che ross, non scrive(non l'ho mai giudicato su questo).
    Se non conosci la differenza tra comico e clown,prova ad immagginartela, magari ci riesci.
    P.S. non sono io ad avere bisogno di un'analista, io ti ripeto la mattina mi guardo allo specchio.Fatelo anche voi ogni tanto.
    Mario.

  14. anonimo scrive:

    L'analista serve anche a mettersi in discussione, tu sei troppo sicuro di te, o almeno così appari. Io non scatto, tu tra le righe, insinui delle cose e poi cerchi di far finta di nulla. Prova un attimo a riflettere sui tuoi comporatmenti o chiedi a qualcuno che ti conosce bene quali sono i TUOI DIFETTI. Ti potrebbe essere utile.
    Non esiste  tra  comico e  clown la differenza che tu hai voluto attribuire ai due termini. Leggi cosa hai scritto a tal proposito e rifletti.
    Maria

  15. anonimo scrive:

    So a cosa serve un analista e penso di non averne affatto bisogno, a me piace parlare con la gente.Più è intelligente, meglio è, mi serve da arricchimento personale. Mi piace confrontarmi, avere un dialogo, prendere ed essere preso in giro a volte.Come tutte le persone normali di questo mondo.
    Perciò non ho bisogno di un analista, perchè altrimenti tutti, ne  avrebbero bisogno e non è cosi.
    Diciamo, che tu, non avendo compreso quello che intendevo dire, sei ricorsa subito agli armamenti, del resto dopo tutto il casino fatto (da tutti e tre), come darti torto?
    I miei comportamenti, sono di riflesso a quelli degli altri:
    Con te finalmente riesco a discutere, tranquillamente. Come non succedeva qualche giorno fa.
    Con ross ancora no,perciò ho scritto, della" differenza tra comico e clown",Per rispondere con un'offesa, ad una ricevuta.
    Cioè, il clown, in questo contesto rappresenta la parte, meno nobile della satira.(il cosi detto pagliaccio), che lontanamente si avvicina, alla più nobile figura del comico, il quale  a differenza del primo, riveste il ruolo di vero professionista, di artista a discapito del povero Clown, che ne risulta, ridimensionato e deriso.
    Lo so che mi sono lasciato andare alle offese, ma la circostanza lo richedeva, come del resto tutta questa stupida vicenda.(botta e risposta),vuoi darmi torto?
    Io ripeto non attacco, ma sono molto determinato nella difesa e anche nel contrattacco.
    X quanto riguarda i miei difetti, sono tanti ed io ne sono pienamente consapevole, ma non x questo sono da considerare, in modo cosi deleterio, come vuole dipingermi ross. Chi non ha difetti?
    Ciao a presto. Mario.

  16. anonimo scrive:

    i presidenti di seggio li nomina la corte d'appello, e li sceglie sulla base di un elenco cui puo' iscriversi chiunque, e molte delle persone nominate sono iscritte da decenni, le persone nell'elenco  che hanno fatto i presidenti di seggio, possono essere depennati per irregolarità emerse dai controlli successivi sulle schede e sui verbali, per cui è necessario oltre ad essere iscritti verificare se si è ancora in elenco,  la corte d'appello puo'considerare non "capaci" alcune persone e le cancella,inoltre la nomina a presidente di seggio non puo' essere rifiutata essendo un OBBLIGO, e solo in casi particolari si puo' rinunciare, o in gravi situazioni. Inoltre,la nomina alle elezioni comunali di Scandale non garantisce la nomina ai referendum, che non ha nulla a che fare con le comunali di un piccolo paese dove non ci sarà ballottaggio,inoltre nelle realtà cittadine a ricoprire il ruolo di presidente di seggio sono sempre avvocati, giudici, dipendenti della pubblica amministrazione, visto la delicatezza, burocratica-procedurale, nonchè il necessario rispetto della normativa elettorale di svolgimento dellle operazioni di voto, e direi che questi signori tutto sono tranne che disoccupati, e poi chi ti dice che i minimi compensi non vengano dati in beneficienza? Prova a iscriverti anche tu nell'elenco,magari ti chiamano ..ps:per le cattiverie dette su Rosario…e su chiunque beh sarai giudicato da tribunali ben più in alto e non di questo mondo…

  17. anonimo scrive:

    Finalmente un intervento che chiarisce bene come stanno le cose ed entra nel merito delle cose. Se l'anonimo si fosse firmato, avrei potuto ringraziarlo.
    Maria
    P.S @ anonimo incazzato: tanto scrivere per nulla!

  18. anonimo scrive:

    oi anonimo incazzato…. ma vida u baffanculu x favore….. da un'amica…

  19. anonimo scrive:

    Per il n 1: Dici bene quando dici che i pres. li nomina la corte d'appello. Su quale base, ancora non l'hai chiarito, ne potrai mai farlo.Non è vero niente che si attinge da una sorta di classifica formata da avvocati,laureati o personaggi di spicco, come vuoi farci credere.Basta guardare quelli attuali, x capire che non è cosi.Poi posso dirti che in passato l'ho fatto anch'io qualche volta e non di certo x casualità o per nomina della C. di A.Ma x semplice segnalazione di qualcuno che non dirò a te certamente.
    detto quest, che di certo non è niente di nuovo e fantasmogorico, ti risponderò,sulla questione del mio giudizio divino.Be se fosse solo di questo che dovrei dare conto, sarei molto sollevato.
    Comunque ti dico che raccontare alcune cose, anche se danno fastidio, non mi ha mai creato nessun problema. inoltre chi ti dice che Ross abbia l'esclusiva delle ingiurie, delle offese e delle cattiverie?
    Anche noi altri abbiamo diritto di replica, anche se non abbiamo un blog nostro e non siamo asserviti a nessuno.
    Per il 2: anche se mi fossi firmato, non avresti capito, o non avresti voluto capire .Tu ti sei firmata, ma (maria chi?)E poi ringraziarmi, e di cosa?Io non devo e non voglio essere ringraziato da nessuno.Voglio solo essere,valutato su quello che ho scritto e se ho detto delle falsità, be allora che io sia giudicato dal tribunale eterno come dice il comm. 1.
    Se poi il comm. 1 è cosi chiarificatore, come affermi, be devo dire che ti basta davvero cosi poco x convincerti o volevi sentire proprio queste parole x autoconvincerti?
    P.S. più Tardi risponderò al pusillanime.

  20. anonimo scrive:

    Approposito, per il comm. 3: Cara amica, se a fanculo, ci devo proprio andare, perchè non farlo con te. A patto che tu sia una bella gnocca, altrimenti, se sei un cesso come i pensieri che espimi, allora desisto.

  21. anonimo scrive:

    Mi sa che a questo punto segnalerò la cosa a chi di dovere. Così si capirà finalmente come vengono scelti i presidenti di seggio a Scandale.
    Montalbano sono.

  22. anonimo scrive:

    Bravo montalbano, abbiamo proprio bisogno di un commissario. Visto che ci sei, fallo anche con tutto il resto:(concorsi,assunzoni copross,progetti alle famiglie,scrutatori ecc ec).

  23. anonimo scrive:

    SIG MONTALBANO non ti dimenticare di controllare gli impegno spesa fatti dal ORGOGLIO CORIALE fatti alla ditta crudo per togliersi i debiti dato che lui dice che non ne ha!questo è solo l'inizio del philco,immaginate cosa ce' soto,ce' lo dira' il resto lui sul palco dato che lui non ha niente da nascondere ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

  24. anonimo scrive:

    E ora dopo aver somatizzato tutte le offese ele denigrazioni fattemi da questo pseudo giornalista da quattro soldi, ho voglia di rispondere.Hai parlato (con una serie di sconcertanti, malefiche, minchiate), di :anima nera, notte nel cuoreecc.Ma ti ripeto ti sei maigurdato allo specchio? o meglio ancora, ti sei mai gurdato dentro?perchè fai semplicemente schifo.
    mi hai dato del diabolico o dell'ateo, solo xchè non sono andato in chesa,ma tu che ne sai xchè, o pensi di avere l'esclusiva, dei problemi?
    E poi pensi che andando in chesa, tu possa risolvere tutti i tui di problemi?
    Be non è cosi, dio accetta i buoni e i puri di spirito(senza bisogno di andare nella sua casa), e tu non mi sembri proprio nessuno dei due tipi.
    Lo si vede da quanta cativeria ci metti in quello che scrivi,sembri posseduto dal demonio, altro che resurrezione e paqua,dovresti farti praticare un esorcismo piuttosto.
    Io non ho bisogno di deviare niente, ero sincero quando ho detto che voterò la sig.ra Masi, (perchè tra la lista, che reputo migliore,farmata da degne persone, la sig.ra in questione, mi sembra la più preparata) di certo non voterò un pazzo schizzofrenico come te.
    Infatti credo che Tonino perderà (anche se lui è armato delle migliori intenzioni), xchè ha al suo fianco persone come te, vuote,ambiziose(nel significato più spregievole della parola)arroganti e soprattutto, lo ripeto con molti problemi psichici. Aggiungo a tutto questo,soprattutto BUGIARDO, che x un "giornalista "come ami definirti, è la cosa peggiore.Infatti hai ancora una volta, tentato, di mettermi in bocca, parole che non ho detto e mi riferisco ai miei primi messaggi,(quelli da te cancellati) a parte che chi di dovere, li aveva gia letti(soprattutto il secondo spero) e quindi avrà sicuramente capito che non ce l'avevo con lei personalmente ,o con la sua famiglia e che non volevo assolutamente offenderla, ma poi xchè non cerchi di recuperarli se puoi e li rimetti sul blog, cosi che vedano tutti che persona spregievole sei che ti trinceri dietro una menzogna x giustificare la tua cattiveria.Hai detto bene ti sei precipitato a cancellarli come se io avessi scritto chissa quale eresia, mentre non ti sei curato affatto di cancellare, nessun mex di offesa(davvero grave nei confronti, ne di Tonino, ne di Antonello) eppure nehanno scritto di cose. Tra l'altro sono anche della tua stessa lista, come mai ora, questa energica difesa(x 2 semplici mex come tanti, forse il primo un po goliardico,ma nulla di più), questo ancora non sono riuscito a capirlo ancora.
    Mi hai definito in tanti modi:lecchino, bastardo,merdaccia,senza palle e pergiunta PEDOFILO.come insulti, mi fanno solo ridere,non si addicono di certo alla mia persona,se mi conoscessi concorderesti anche tu,soprattutto se avessi modo di capire con chi hai a che fare, ti rimangeresti subito, questi bei comlimenti,te lo garantisco.
    Ma quello che mi ha dato più fastidio, è che hai dato della puttana a mia madre.Io conosco la maestra De Miglio e non mi sognerei mai di farle un'offesa cosi grande.Come puoi farlo tu che non conosci minimamente la mia?Lavati la bocca quando parli della mia e anche di altre madri, visto che non è la prima volta che lo fai.
    Puioi sfogarti ad offendere i tuoi interlocutori,come hai fatto con me(tra l'altro senza motivo e soprattutto dopo aver cominciato tu), ma non ti permettere ad offendere famigliari e persone che non c'entrano capito?
    Ora la chiudo qua, anche xchè sono stato abbastanza lungo.
    Un consiglio ripensa bene a quello che hai scritto e fatti un esame di coscienza, ma soprattutto, pensa bene a cosa scrivi in futuro.
    Buona vita.

  25. byros scrive:

    Ma allora sei proprio turdo.

    Tu non esisti: sei anonimo, il NULLA e pertanto il pedofilo, il figlio di puttana e tutto il resto io non l'ho detto ad ALCUNO.
    TI E' COSI' DIFFICILE CAPIRE IL CONCETTO?

    O ti devo fare un disegnino?!

    Se avessi avuto il coraggio di firmare il tuo primo "ironico" commento alla famiglia Masi-Trivieri tutto questo non sarebbe successo; guarda non è così difficile, quando finisci di scrivere devi sono scrivere chi sei: te lo avranno insegnato a scuola (le altre cose le sai scrivere) o no?

    Continui a ripetere che ho iniziato io. A me non risulta, io rispondo sempre ad una provocazione e mi sembra che tu ne abbia fatto abbastanza.

    D'altra parte essendo stato tu presidente di seggio, ed essendo questi sempre gli stessi, domani stesso chiederò l'elenco dei presidenti di seggio degli ultimi 25 anni così almeno saprò, più o meno, a chi devo sputare in faccia incontrandolo!!!

  26. anonimo scrive:

    Finitela…state sfiorando il ridicolo…Ros…un consiglio da chi ti vuole bene….fai come Gino…(almeno in questa campagna elettorale)…elimina il box e modera i commenti…..siamo schifati di leggere tutte queste cattiverie gratuite…ancora con sta storia dei Presidenti, degli scrutatori…ma è così ovunque….a Crotone i Presidenti di Seggio sono sempre gli stessi da anni…ruotano tra i tanti seggi ma sono sempre quelli….gli scrutatori vengono scelti dai membri del consiglio comunale e questo lo prevede la legge…per quanto riguarda i Presidenti di seggio vi posso assicurare con certezza che dall'elenco presente anni addietro a Scandale sono stati depennati tanti nomi…(verbali bianchi o non completi, segnalazioni di cattiva conduzione, ritardi nelle consegne dei plichi, nello sfoglio….)…voi scrivete sul blog convinti di essere anonini…ma basta una denuncia (e qui ci sono tutti gli estremi per poterla fare) per far saltare tutto…Ancora gli altri due presidenti non sono stati nominati….prova a vedere se riesci a fare qualcosa…(questa volta però nessuno li ha "raccomandati"…riflettete…Giuseppe è un dipendente comunale  e Concetta è una canditata…se ci fossero state le raccomandazioni non avrebbero nominato loro…..)..e poi lo sapete da anni che gli scrutatori per legge sono scelti dei consiglieri…perchè dite sempre le stesse cose…
    Ps: ci sono ancora le segretarie da nominare (quelle li nomina il presidente)……so che le stanno cercando…chiedetelo a l Sign. Drammis…divertimento assicurato!!!!

  27. anonimo scrive:

    "L'ufficio di Presidente è obbligatorio e nei confronti di coloro che, senza giustificato motivo, rifiutino di assumerlo o non si trovino presenti all'atto dell'insediamento del seggio, sono previste delle sanzioni penali."
    Perciò chi viene nominato non può rifiutare…la legge prevede espressamente i motivi per cui tale nomina può essere rifiutata ed il "lasciare il posto ai più bisognosi" non è una motivazione prevista. (Alcuni anni addietro hanno devoluto il loro misero incasso, 150 euro, per alcuni progetti benefici; però di questo non se ne parla).
    E poi come vi permettete a fare i conti in tasca alla gente…non è tutto oro quello che luccica….ed i motivi che spingono molti di loro a fare questo non sono motivi legati alla remunerazione ma ad altro….passione per la politica, voglia o necessità di assistere alle operazioni elettorali, pedine nelle mani di chi conduce la campagna elettorale (molti scrutatori e presidenti vengono scelti per "vegliare").
    Così verranno scelti i sostituti di Concetta e Giuseppe (e la legge che lo prevede):
    "Qualora il Presidente di Seggio nominato dalla Corte di Appello sia impossibilitato a svolgere l'Ufficio in oggetto, la Corte d'Appello invia al Comune l'elenco delle Sezioni Elettorali prive della nomina del Presidente, perché provveda alle sostituzioni. Il Sindaco nomina i sostituti attingendo dagli elenchi degli elettori che hanno presentato domanda di iscrizione all'elenco degli aspiranti sostituti Presidenti di Seggio."
    Perciò se non lo ha già fatto….recatevi da Brescia…o forse ora è troppo tardi.
    Per quanto concerne gli scrutatori:
    "La nomina degli Scrutatori è effettuata dalla commissione elettorale comunale, ai sensi dell'art. 6 della legge n. 95/1989, come sostituito dall'art. 9, comma 4, della legge n. 270/2005, ulteriormente modificato dalla legge n. 22/2006), tra gli elettori iscritti nell'Albo unico degli Scrutatori di seggio elettorale. La nomina è compito di una Commissione Elettorale che si riunisce in pubblica adunanza nella sede del Comune e assegna gli incarichi per tutte le sezioni elettorali presenti nel territorio del Comune. Comunicazione della riunione è affissa due giorni prima nell'albo pretorio dell'edificio comunale. Membri e poteri della Commissione Elettorale sono disciplinati dal D.P.R. n.223 del 20 marzo 1967. In passato la nomina avveniva tramite sorteggio casuale al computer (legge n. 95 del 1989), mentre attualmente la chiamata è diretta e nominativa (ovvero non casuale) (legge n. 270 del 2005). La Commissione deve votare all'unanimità un insieme di persone fra gli iscritti all'albo. Qualora dopo le prime due votazioni non si raggiunga l'unanimità, ogni membro della commissione può proporre 2 nomi e si vota a maggioranza. In caso di parità dei voti, è proclamato eletto il più anziano di età."
    Non vi sto dicendo che tutto ciò che ho scritto è corretto o democratico ma è la legge che consente di farlo e per questo va rispettata…i nostri rappresentanti non fanno altro che applicare ciò che la legge gli consente di fare a Scandale come in tutto il resto d'Italia…..perciò evitate di denigrare gente che non conoscete, solo perchè sempre presente alle tornate elettorali…non fanno altro che svolgere il loro compito!!!!

  28. anonimo scrive:

    quando si sa ki sono gli scrutatori?

  29. anonimo scrive:

    Sono stati già nominati…..non ricordo se mercoledì o giovedì scorso…in settimana riceveranno la comunicazione ufficiale….

  30. anonimo scrive:

    Come, adesso stai cercando di ritirarti?
    Vedo che hai smorzato i toni, bene! Mi fa molto piacere.
    Se vuoi possiamo cercare di riportare il tutto su una giusta dimensione.
    Tu però devi fare ammenda e ammettere i tuoi errori, che sono tanti e dei quali ti devi vergognare.
    Questo però non è un male, anzi comincerei ad apprezzarti, se tu lo facessi.
    A scuola, (visto che io ne ho fatta più di te), mi hanno insegnato tante cose, tra cui, il rispetto x gli altri. Non posso dire lo stesso di te.
    Non te ne uscire con l'escamotage del (ti devi firmare altrimenti non sei nessuno), non è credibile.
    Tu hai detto tante cose brutte, e adesso stai cominciando a capire, quello che hai fatto.
    Vuoi salvare il salvabile, è normale, e ti capisco.ma devi fare autocritica.
    Devi ammettere i tuoi errori(che non significa, alzare bandiera bianca), ma avere, un barlume di maturità.
    Io lo spero xchè infondo, chi non sbaglia?L'importante è recuperare, anche al 90°.
    Se poi hai voglia di sputarmi in faccia, Dimostra di esere un uomo,magari ti darò io stesso la possibilità di farlo.
    Ti ripeto solo una cosa, se tu sapessi chi sono, non saresti contento di quello che hai detto e non so se saresti convinto, nel volernìmi sputare in faccia o di volermi icontrare,
    Ti saluto Ross.

  31. anonimo scrive:

    Sbagliare credo sia umano..e conseguentemente scusarsi, un atto dovuto nonchè spontaneo..
    Diverso però sarebbe, il caso in cui, davvero gratuitamente, tu venissi accusato ingiustamente per cose che non hai detto nè mai fatto..
    Poi, per carità, ognuno in democrazia esprime il proprio parere, ed è giusto che sia così..Però se è vero come è vero che bisogna sempre trovare il modo di farlo rispettandosi l'un l'altro, anche se, in tutto questo c'è sempre una scala gerarchica da dover rispettare..dunque, se come destinataria d'offese in linea generale è una categoria professionale, magari a parlare dovrà essere il rappresentante più anziano di categoria e non certo l'ultima arrivata..
    Se poi a tutto questo s'aggiunge il fatto che, magari la metodologia era protesa a convincere le giovani leve a non prendere neanche in considerazione l'idea d'arruolarsi ad una idea diversa..Paradossalmente, (almeno su di me) sortirebbe l'esatto effetto contrario..
    Rimango pur sempre dell'idea che non può esservi una sostanziale "democrazia" in assenza di conoscenza..Perchè solo in costanza di conoscenza puoi scegliere il tuo futuro con consapevolezza..ed una politica deformata (benchè protesa all'annientamento della concorrenza) a mio avviso rimane pur sempre "scorretta"…
    Ma va da se , che in politica così come nella vita, il politicamente corretto risulta a dir poco "disgustoso"..
    Ed allora che dire? Hai ragione tu..chiedo pubblicamente scusa e ritorno ad allenarmi con i Lego sperando di non morire da ignorante autodidatta!!!

    ps) sai che amo la mia scuola almeno quanto te…le scuse sono sincere..t.v.b.

  32. anonimo scrive:

    X  IL 14……….i nomi  si sanno già? 

  33. anonimo scrive:

    X il 16:Se non ho capito male, finalmente una persona che ha capito almeno in parte il mio pensiero e che cerca di porre rimedio alla stupidità che pervade tutti noi. Ti ringrazio, evidentemente la mia disanima, nei tuoi confronti(di persona saggia e competente, fatta in precedenza), era esatta.
    Spero di non averti scambiata per un'altra, ma penso di no.
    Spero di averti convinta che non ce l'avevo con te, anzi tutt'altro.
    Ora però aspetto il dietrofront di ross, che di certo non riguarda te.
    In bocca al lupo.
    Anonimo semincazzato!

Leave a Reply