CantaScandale 2011: sugli scudi la piccola Danila Abate di Kr (Giovani) e Vanessa Parise (Nuove Proposte) che vola a Castrocaro

Ecco: la borsa, la tracolla della macchina fotografica e via: “Anche questa volta è andata così”, deve aver pensato questo Vanessa Parise, partecipatante della categoria Nuove Proposte della 34esima edizione del CantaScandale e se ne stava andando, mentre, proclamati il secondo e terzo classificati, la presidentessa di giuria Maria Carmela De Rosa, si apprestava a proclamare la vincente.
L'incredulità di Vanessa Parise dopo essere stata proclamata vincitrice del CantaScandale 2011. Foto Rosario RizzutoE’ stato, invece, un sussulto pieno di emozione quando dalla bocca della De Rosa, è uscito il suo nome: era proprio lei la vincente assoluta di questa bella edizione del festival che quest’anno compie 40 anni dalla sua prima edizione.
 
Su questo l’organizzatore di adesso nonché presidente dell’associazione “Musica x Sempre”, Gianni Carvelli, è stato molto chiaro: “Il CantaScandale è nato nel 1971, io allora avevo 2 anni e me lo ricordo benissimo; ora si dice che i bambini sono fenomini: io ero già fenomeno allora!”. Puro stile Carvelli tra i sorrisi, più o meno a denti stretti, della platea!!!
Proclamata vincente, Vanessa Parise, quasi incredula, ha lasciato le cose che aveva già raccolto per correre sul palco, un po’ tra lo stupore generale visto che in pochi avrebbero scommesso sulla sua vittoria, accolta dal calore della giuria, dei presentatori e del sindaco di Scandale, Carmine Vasovino, che l’ha premiata.
Emozionata, non è riuscita a trattenere le lacrime, stupita ancora di più di quanto non lo fosse il pubblico non perché Vanessa non fosse brava ma la sua “L’amour existe encore” di Celine Dion l’hanno capita davvero in pochi. Infatti durante la sua esibizione (la prima della categoria Nuove Proposte) la presentatrice Teresa De Poala è stata costretta ad interromperla perché, dato il chiacchericcio della gente (forse non colpito dal brano), la giuria non riusciva a sentirla e quindi Vanessa aveva dovuto ripetere la propria esibizione dall’inizio.
 I vincitori delle due categorie, Vanessa Parise e Danila Abate con i giurati ed i presentatori. Foto Rosario RizzutoQuesta 34esima edizione del CantaScandale non era iniziata nel migliore dei modi: durante la sistemazione delle attrezzature in piazza Condoleo, dove era in programma l’evento, un acquazzone aveva sorpreso tecnici ed organizzatori e il perdurare del tempo incerto aveva costretto Gianni Carvelli e l’organizzazione tutta a spostarsi al chiuso nei locali Bella Blu.
Manifestazione quindi in tono ridotto sia per quanto riguarda la scenografia, ma anche la potenza del suono e via dicendo: da una bella serata all’aperto si è stati costretti a passare al caldo possente di un locale chiuso ed il fatto che poi non abbia piovuto (ma obiettivamente non si poteva rischiare) alla fine ha fatto ancora più rabbia anche se, anche alla Bella Blu la manifestazione è andata benissimo.
Antonio Tiano e Gianni Carvelli, praticamente senza nemmeno check sound (e si sente) accolgono il pubblico con “Dove comincia il sole” dei Pooh. Sono loro a chimare sul palco la presentatrice Teresa De Paola coaudivata da Francesco Latella di Radio Studio 97.
Si inizia con la categoria Giovani, i più piccoli: sono 11, di varie età, e molto agguerriti.
 
A rompere il ghiaccio ci pensa Rossella Risafi di Corigliano Calabro con “Come se non fosse stato mai amore” di Laura Pausini. Rossella non si fa certo prendere dall’emozione ed è bravissima, nonostante non sia del posto il pubblico apprezza la sua esibizione e alla fine arriverà al secondo posto. E la volta di Vanessa Iuliano di San Mauro Marchesato con “Non ti scordar mai di me” di Giusy Ferreri e quindi di Grazia Latassa di Crotone che propone “I will alwayse love you” di Withney Houston. Seguono Pietro Mauro di Casabona con “Nel blu dipindo di blu”, Maria Sofia Squillace di Scandale che canta “Diamante lei e luce lui” di Annalisa Scarrone di Amici e la prezzemolina canora crotonese Danila Abate che, vestita in modo di certo non consono alla canzone, propone “New York New York” di Liza Minnelli: ma l’abito non fa il monaco e, nonostante alcuni discorsi sul come porsi sul palco fatti proprio dalla presindetessa di giuria, la performace di Danila deve aver colpito i tre giurati che la premiano come la vincente della categoria Giovani; per lei oltre al trofeo, offerto, come gli altri di questa categoria, dal Bar Mojito’s di Gaetano Fiore di Scandale, anche la possibilità di incidere un mini cd con 4 brani editi e 30 copie dello stesso cd.
Vista la sua tenera età non c’è stato spazio tra i partecipanti, ma l’organizzazione l’ha voluta premiare e così, dopo la prima parte dei Giovani sul palco sale la piccola Valeria Marino che, accompagnata, dal balletto di Michela Galasso ed Ilenia Petrone, canta “Sono bugiarda” di Caterina Caselli.
Si ritorna alla gara con Ilaria Longobardi di Corigliano Calabro che propone “Nessun dorma” che le varrà il terzo posto.
 La presidentessa di giuria, Maria Carmenla De Rosa, con i due concorrenti scelti da lei Luigi Borda e Chiara Faragò. Foto Rosario RizzutoSul palco sale quindi Tiziana Costanzo di Scandale che canta “Il cielo d’Irlanda” di Fiorella Mannoia e poi Francesca Marazzita, sempre della cittadina collinare crotonese, che propone “Con la musica alla radio” di Laura Pausini. Soli 10 anni, autodidatta come cantante, nella vita studia da ballerina, Francesca stupisce subito per la sua bravura e per la padronanza del palcoscenico, canta senza tentennamenti e ci appare proprio irrazionale che non abbia ricevuto alcun premio!
La categoria Giovani è chiusa da Martina Carioti di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio che propone “Quando nasce un amore” di Anna Oxa e dalla bella e brava Rosy Pavone che, con la grinta a cui ci ha abituato in altre occasioni, presenta “Con le nuovole” di Emma Marrone ma anche in questo caso la giuria è distratta!
Appunto la giuria; al tavolo predisposto in sala siedono: il maestro Maurizio Guerra di Crotone, la bella speaker radiofonica di Radio Sound di Cosenza, nonché presentatrice e cantautrice Vanessa Pugliese e la responsabile di Castrocaro Friends che funge da presidentessa di giuria, Maria Carmela De Rosa.
Spazio quindi ad un intermezzo musicale preparato dai bambini della scuola di musica “Musica x Sempre” che diretti dalla loro maestra Sabrina Zumpano propongono in modo corale “A Musica x Sempre” scritto dalla stessa Sabrina con il papà Raffaele entrambi maestri della scuola di Gianni Carvelli.
 

Nina Garofalo durante la sua esibizione. Foto Rosario Rizzuto

Si passa ai cantanti della categoria Nuove Proposte. E si parte bene, almeno per la giuria, visto che la prima ad esibirsi sarà poi la vincente: Vanessa Parise, come già scritto, canta Celine Dion e fa breccia nel giudizio dei giurati aggiundicandosi oltre a due trofei (quello offerto da “Musica x Sempre” e quello di Castrocaro Friends) anche la partecipazione alla prefinale del Festival di Castrocaro di quest’anno. In successione si esibiscono gli altri 13 cantanti: Ilenia Petrone (di Scandale con “L’amore si odia” di Fiorella Mannoia e Noemi), Sabrina Zumpano (Crotone, “Sei solo tu” scritto dalla stessa cantante), Florindo Franco (Rocca di Neto, “Senti un po’” scritto da lui stesso), Nina Garofalo (Scandale, “Granada” di Claudio Villa), davvero emozionante la sua esibizione, Luigi Borda (San Mauro Marchesato, “Il mare calmo della sera” di Andrea Bocelli) per il quale non ci sono più parole, Simona Pitardi (Catanzaro, “I Surrender” di Celine Dion), Vincenzo Carvelli (Scandale, “Home” di Michael Bublè), Mariana De Fazio (Crotone, “Run baby run” di Sheryl Crow), Chiara Faragò (Scandale, “Ti voglio amare” di Anna Sorrentino scritto da Gianni Carvelli), Maurizio Lumare (Papanice, “Sally” di Vasco Rossi), Michela Galasso (Scandale, “Hurt” di Cristina Aguilera), Ester Tiano (Crotone, “Come foglie” di Malika Ayane) e Dalila De Cicco (Crotone, “Fuoco e cenere” di Micaela).
 
Dopo l’ascolto di 25 canzoni (11 più 14) i giurati si riuscono per deliberare; sul mini palco salgono ed intervengono il neo sindaco di Scandale Carmine Vasovino con la consigliera Maria Luisa Artese; la presentatrice Teresa De Poala fa notare che sono almeno 18 anni (8 di sindacatura Barberio e 10 di Brescia) che un sindaco di Scandale non interviene su un palco ad una manifestazione di questo tipo.
Barberio, aggiungiano noi, perché durante i suoi 8 anni non ne ha mai patrocinate, Brescia perché ha sempre delegato. Nonostante la nuova amministrazione sia sangue del già citato Barberio, il neo sindaco Vasovino ci tiene a sottolineare che la loro amministrazione darà molto spazio alla cultura e che la musica ne è la maggiore espressione. Maria Lusia Artese dice ai cittadini di fare le loro proposte per organizzare la prossima Estate Scandalese per divertirci tutti assieme!
Tre delle partecipanti alla gara (Michela Galasso, Ilenia Petrone e Mariana De Fazio) vestite, all’inizio, da suore propongono “Joy ful, joy ful” tratto dal film “Sister Act” scatenandosi alla grande e divertendo il pubblico, quindi, a tutti i partecipanti, vengono consegnati gli attestati di partecipazione.
 

La piccola Francesca Marazzita con mamma e "zie". Foto Rosario Rizzuto

Detto di quasi tutti i vincitori rimangono le piazze d’onore della categoria Nuove Proposte. La giuria sale sul palco e come terza classificata viene chiamata Sabrina Zumpano e come seconda Michela Galasso. Qui il colpo di scena, la presidentessa di giuria di propria iniziativa decide di premiare altri due cantanti che come gli altri due potranno partecipare gratuitamente alle audizioni per il Festival di Castrocaro del 2012 (ma volendo, se riescono ad organizzarsi, anche per l’ultima audizione dell’11 giugno del Festival del 2011; saranno loro a scegliere) e quindi vengono chiamati sul palco Chiara Faragò e Luigi Borda. Segue la consegna dei vari trofei da parte della giuria e del sindaco Vasovino che premia la prima classificata Vanessa Parise.
Insomma a prescindere dalle scelte della giuria che hanno suscitato più di un mugugno tra le persone presenti in sala, alla fine Scandale, l’Associazione “Musica x Sempre” che ha organizzato l’evento, mandano a Castrocaro, sperando che si faranno onore, ben 5 cantanti.
In bocca a lupo a tutti!
A seguire, in tre gallery, le mie foto della serata:

 [Rosario Rizzuto]

87 Responses to “CantaScandale 2011: sugli scudi la piccola Danila Abate di Kr (Giovani) e Vanessa Parise (Nuove Proposte) che vola a Castrocaro”

  1. anonimo says:

    al commento 54 
    pensa alla tua di cultura non alla mia perchè quando si manda  a quel paese una persona non dobbiamo utilizzare il vocabolario. e poi comunque musica per sempre è una scuola che si è messa a camminare da pochi anni sempre con tutto il rispetto  nei confronti di altre scuole lei  è na nocciolina piccola piccola in un sacco quindi se volessi fare scuola sicuramente sceglierei la migliore non una delle tante °illustrissima° fammi il piacere dite a me di peccare di presunzione ma dai vari commenti c è ne sono presuntuosi affamati di gloria. comunque dai io posso essere un ignorante ma se non avessi espresso i miei pensieri tu carissima avevi l opportunità di far vedere la tua cultura e la tua capacità grammaticali……uhuhuhummmmmm non penso proprio quindi ringraziami pure….ti saluto La sott….NINA GAROFALO 

  2. anonimo says:

    nn avete nient'altro da fare?

  3. anonimo says:

    bu???????

  4. anonimo says:

    COSE DA PAZZI!!!!!! 60 Commenti pi ra figljia i gianni garofalo!!!
    Ma dico, siete impazziti??!!!
    A figjia i gianni è un'artista?!!! Ma fatemi il cavolo del piacere e finitela!!!!!
    La figlia è una cantante così come il padre è uno scultore…… UUUHANIMA!!! 
    Gli ho sentito cantare MY WAY e devo dire che il suono della sua voce è gradevole così com'è la forma della statua realizzata da suo padre… (UN'OSCENITA)'!!!!!
    Colgo l'occasione per rivolgermi al nuovo sindaco chiedendole a nome di tutti i cittadini di Scandale di togliere quel mostro i ra piazza i  Cundoliu, magari spustatala ara Pietà accussi u profeta VOCE va si ci cunpessa!!!

    Ci mancava ru patri cu ri statui, mo si ci minta puru a figjlia che è na STAR..  "a su paisi simu cunzati propria curi caz.."!
    PURU I MUSCHI TENANU I PULICI…………..
    A figjia i gianni na DIVA!!!  mahaaaa!!!!

    LASSAMUCI PERDIRI………………………………………………………. 

  5. anonimo says:

    tutte le discussioni tirate troppo per le lunghe rischiano di coinvolgere altre persone e di finire male,
    ormai nina ha detto quello che giustamente aveva da dire(e sono d'accordo con lei) gianni ha risposto, adesso è ora di finirla

  6. anonimo says:

    x il commento 61

    E mo che c'entra Gianni, adesso ve la prendete  con il padre ? Ma vergognatevi….. !
    E questa è musica per sempre o tagliare  x sempre.
    Siete degli onnipotenti, Cercate di apprezzare lo sfogo di questa ragazza e farne tesoro.
    Solidarietà a Nina ed al padre Gianni.

  7. anonimo says:

    coglioncino dei miei stivali perchè non ti fai vedere vorrei sapere tu a chi sei figlio e chi sei tu per parlare di me  e di mio padre secondo me stai andando fuori il seminato ,ma sicuramente questo è un nocciolino che ti è rimasto per tanti anni, inzaccatu intra gola. adesso chiedo io una cosa a tutti se dovete parlare di me va benissimo, ma non vi permettete assolutissimamente  a fare nomi della mia famiglia, altrimenti farò di tutto per sapere  chi siete che scrivete anonimo perchè come tu ben sai si può fare quindi u tu fari chiuriri sinno pua tu gratti, cosi poi vediamo se uscite allo scoperto. non mi provocare te lo consiglio non toccare chi di piu mi sta caro perchè è na vergogna toccare un uomo che ha lavorato tanti anni  per quella statua per poi darla ad un paese che non l ha mai accettatta e sottoscrivo non se la merita per niente perchè se mio padre era uno scultore famoso  anche se sulla villa metteva un paio di scarpe rotte e puzzolenti il primo tu saresti stato ad andargli leccare il …………….. quella statua  in tutto il paese ed è ne scommessa nessuno la saprebbe fare lo puoi dire cittu e forti cu papà è un artista cosa che sicuramente non siete nè tuo e nè tuo padre perchè se capissi qualcosa di scultura non diresti cosi ma siccomi si nu ciucciu immenzu a musica gelosissimo di tutta la mia famiglia allora io ti dico scatta finchè puoi…..io sorriderò ai tuoi insulti schifosi  daltronde sicuramente sarai una persona che non sa fare nemmeno oh con un bicchiere vuoto quindi u mi cia piu chiu i tantu. arrivederci carissimo firmati senti questo consiglio NINA GAROFALO………………………………………..

  8. anonimo says:

    cari signori, sono una delle tante partecipanti °autodidatte° che anche se non sembra sono molto ma molto scontenta dell insuccesso della serata. posso dire ad alta voce che quando cantavo la famosissima canzone GRANADA  di CLAUDIO VILLA la gente non era impegnata a parlare ma a seguire la mia emozionante esibizione ah nemmeno mi hanno rifatto isibire per la seconda volta perchè non cè stato bisogno ,ma tutto cio non è stato  apprezzato nemmeno da terzo posto. Mi sa che proprio da qui nasce lo sparlare dell associazione musica per sempre che con il dovuto rispetto sono tanti anni che incita persone che non si sanno nemmeno muovere sul palco scenico. Dopo la serata del 29 mi sa che parecchie persone me compresa non parteciperanno piu alle loro manifestazioni perchè °se la cantano e se la suonano da soli° alla fine fanno vincere sempre chi sul palco non dà emozioni,a chi pensa alle parole per la paura di sbagliare, a chi si tiene le mani in tasca ,a chi tiene gli occhi chiusi, a chi non si veste in modo adeguato non rispecchiando il contenuto della canzone.Allora è proprio da qui  che nasce come si suol dire °u murmuriu° perchè artisti come me che quella sera le persone  soltanto dagli applausi  mi hanno fatto  emozionare 
     non debbano mai vincere, allora senza paura io alludo ad un organizzazione per far vincere le solite persone……………ah persone che vanno a scuola °musica per sempre° per di piu senza far nomi perchè non rispecchia la mia personalità da esuberante.comunque alla prossima e prendetela come consiglio  tutti quanti ° non fate partecipare gli autodidatti come persone sottostanti a coloro che vanno a scuola ma fate vincere chi se lo merita davvero° ma comunque vincere a scandale per raccomandazioni non serve perchè appena mette il piede fuori dal paese verrà trattata-o allo stesso modo come veniamo trattati noi °autodidatti° tutti gli anni.Con questo io concludo dando gli auguri anche se con un po di rabbia ma sinceri a coloro che quella sera sono riusciti a convincere senza esitazioni alla giuria.NINA GAROFAlo

  9. anonimo says:

    nn c'è bisogno di firmarsi……. guarda l'ora della risposta al tuo 1° commento guarda l'ora del commento 61 e …………………………………….

  10. anonimo says:

    Hai ragione e condivido tutto quello che hai detto, meno male che hai avuto il coraggio di dire pubblicamente la verità. Sto Canta scandale è solo nu sparamenti di posa per qualcuni…. e non mi fate dire niente..:..!!!

  11. anonimo says:

    LO SAPEVO CHE ERI TU ,BE COMPLIMENTI SOLO QUESTO TI DICO……ANZI COMPLIMENTISSIMI …LA TUA FIGURA L HAI FATTA. MENO MALE CHE CI SONOI PERSONE CHE MI DANNO RAGIONE E NON SONO TRE MA DI PIU QUINDI IO SONO CONTENTA……..NINA GAROFALO

  12. anonimo says:

    Nina si è sfogata a giusta ragione….!!!!!!!

  13. anonimo says:

    é bravo il velenoso…………………………….meditate gente ……………..MEDITATE!

  14. anonimo says:

    io ero a un 18° e nn ho potuto seguire la serata, nn so x quanto riguarda la tecnica se è corretta ma mi è stato riferito ke nina ha fatto 1 bella esibizione

  15. anonimo says:

    oi giuà tu sta manciondu i ficatu ahahahahahah e fai bene famiglia garofalo 

  16. anonimo says:

    io ero presente alla serata, non mi sento in grado di poter giudicare, ma è vero che è sempre la solita minestra!!!!!!!

  17. anonimo says:

    Come mai ancora la signora Alice non si è fatta sentire ? Vedrete che adesso rispunta con un altro dei suoi commenti anonimi.
    Quando poi il pettegolozzo entra anche fra i familiari la discussione diventa abominevola.

  18. anonimo says:

    Al commemto 1

    Signora Gagofalo, ha detto che non canterà mai più al CANTASCANDALE….?

    UHUHUHUMMM…. GRAVE PERDITA!!!

    CORDIALMENTE                                                 GIANNI CARVELLI

    M
    MUSICA X SEMPRE RISPONDE CON I DATI DOCU
     

  19. anonimo says:

    io vi dico ke conosco la voce di Nina da quando era piccola ed è cresciuta sempre di più diventanto una vera forza della natura e nessuno può dire il contrario perchè è una cosa obiettiva, una cosa che si può solo possedere!conosco il carattere di Nina ke non sopporta le cose ingiuste e soprattutto conosco il padre di Nina e riguardo al commento anonimo che mette in mezzo il padre di Nina e il suo operato resta solo da dire che le parole vanno pesate e che bisogna conoscere le persone prima di parlare male di loro e che sono parole dette con malvagità che non c'è motivo di avere ..questa persona sicuro non sa la passione che mettono nina e il padre nell'arte..l'esagerazione non va mai bene io difendo Nina ma non attaccando la scuola o il sign Carvelli come persona stessa,ma accuso di malvagità e incompetenza del discorso per chi ha esagerato nei confronti di Nina e di altre persone                                                                                           da: amica intima di Nina                        
                      Maria Luigia 

  20. anonimo says:

    non cè bisogno di partecipare al tuo canta scandale per avere successo  vedi chi ti viene dietro da anni mica è riconusciuta in tutto ilo mondo soltanto nel nostro paese potrete essere qualcuno ma come ti ho già detto appena vi spustati pocu pocu vi taghianu i gambi e fi fannu mintiri aru postu.visto che dici che è na grave perdita per la sottoscritta non partecipare piu al tuo °squallido° programma permettilo di dirlo anche senza offesa caro Signor Gianni Carvelli,  io adesso  non dovrò dormire la notte per tutto ciò……….. mi sembra troppo per cose cosi banali e futili. io ti rispondo dicendoti che la grave perdita l avrai tu non solo perchè non vengo io ma girati le spalle e vedi chi ci verrà tra qualche anno quando tutti si accorgeranno che siete appoggiati su dei bastoncini e questi mi dispiace per te, ma  prima o poi ti faranno sbattere con il muso a terra poi dopo mi darai ragione ti saluto senza rancore ricorda che siamo in un Paese democratico e tutti possiamo dire la nostra sempre con educazione…Arrrivederla Signor Carvelli 
    La sottoscritta NINA GAROFALO

  21. anonimo says:

    Alice????? Ki è??

  22. anonimo says:

    gianni mi sembra troppo sicuro di sè! sono d'accordo con l'ultimo commento di nina

  23. anonimo says:

    Cari Anonimi  e non, veramente pensate  che i vostri pensieri denigratori scitti su un blog possano ledere l'immagine di una persona, di un'azienda,di  un'attivita in genere o quant'altro? Bè, se a parer  vostro questo è possibile, e  vi genera tanta eccitazione tanto da farvi stare incollati al computer .. allora continuate pure.. scrivete quello che vi pare, ovviamente sapete tutti che non bisogna sfiorare il limite della legalità perchè poi dovrete assumervi le responsabilità.. 

    Io cmq vi garantisco che sono tranquillissimo… non so voi.. veramente da quanto leggo si avverte che è lo stato d'animo di molti di voi ad essere inquieto e triste. 

    Per quanto riguarda l'ddebitare a me il commento sul papà di Nina significa che molti di voi non mi conoscono bene, o peggio, qualcuno approfitta di questa vicenda per creare screzi e attriti… Per quel commento esprimo la mia solidarietà a Gianni Garofalo, purtroppo quando si alimentano discussioni di questo genere si da adito a chiunque in infierire malvagiamente.

    Non interverrò più in questo post perchè credo che sia utile occuparsi di questioni più importanti e non di sterili discussioni come queste..

    Vi auguro una buona continuazione con la speranza che questo POST possa raggiungere almeno n° 100 Commenti.

    Colgo l'occasione per salutare il mio amico Ros.

    GIANNI CARVELLI

     

  24. anonimo says:

    Sinceramente la risposta di Gianni mi lascia senza parole. Non è certamente questa la risposta che dovrebbe dare un presidente di un'associazione musicale ad un partecipante che è rimasto deluso, a prescindere se è una delusione che sta in piedi o meno. Giàààà ricogghiati si "arranciotu".

  25. anonimo says:

    Gianni a parte tutto complimenti! dimostri di essere un signore.

  26. anonimo says:

    Commento 9

    Le è sembrato che io sia arrabbiato? E per cosa? Per quello che ha detto la signora. Garofalo? 
    No.. si sbaglia… evidentemente non mi conosce bene.

    Per quanto concerne la risposta data alla signora Garofalo le posso assicurare chè va benissimo, e poi si risponde anche in base ai contenuti della domanda, per cui l'arringa della signora Garofalo non credo meritasse una risposta diversa.
    Se poi lei decidesse di identificarsi potremmo discutere della vicenda in maniera civile e costruttiva.

    Buona giornata.

  27. anonimo says:

    Ma smettila con questi falsi elogi …

  28. anonimo says:

    nina l'ha detto ma tutti lo pensano!

  29. anonimo says:

    secondo me qui la signora garofalo ha un po' esagerato a definirsi artista e' un'offesa a chi studia a chi per diventare qualcuno si prende mille porte in faccia e ora per un cantascandale state facendo tutto questo manicomio,e dai Nina ,hai una bella voce,sei solare,sei carina,ma a definirti un'artista no!e ricordati che il vero artista e' colui che prima di pensare a vincere cerca le critiche,per migliorare in futuro;la tua scusami se te lo dico e' un po' una pretesa vincere e se lo devi fare bisogna che tu te lo meriti un po' ma perche' gia' alla seconda sconfitta fare questo bordello,se eri all'ariston allora avevi picchiato la giuria e pure il conduttore??non stai dando un buon esempio,ecco perche' scandale non va avanti,perche' pretendiamo ottenere una cosa senza meritarcela..E poi vorrei fare un appello a tutti coloro che stanno dando ragione a Nina,se avete qualcosa da dire a Gianni non date agio e pompate la ragazza,presentatevi da lui e abbiate il coraggio di dire il vostro pensiero riguardo alla sua organizzazione,non nascondetevi dietro una ragazzina,e' proprio meschina questa cosa!Nina e tu non credergli a tutti,perche' ti incitano per litigare perche' u scandalisi e' cumi u carbiniari prima ci mancia e pua t'arresta…e' tradituru!Gianni tu continua ad organizzare qualcosa per questo paese e tu nina continua a cantare e fatevi una bella stretta di mano ara faccia i di maligni

  30. anonimo says:

    caro presidente da strapazzo tutti sanno che da anni questa tua associazione è na chiachhiera, mo io fino adesso sono stata abbastanza gentile ed educata ma tu "giuà i paroli ti tiri i di  franchi" per quanto mi riguarda  ma adesso ti sottoscrivo e ti faccio affermazioni e domande carissimo a cui ritengo che tu debba dare molte risposte: iniziamo…….

    1 un organizzatore si deve limitare a fare l organizzatore  invece di intromettersi nel giudizio dei giurati 
    2 cosa ci facevi tu con i giurati durante la loro decisione?
    3 perchè alle selezioni c eri tu quando non sei laureato in musica
    4 perchè fai vincere sempre chi ti fa comodo
    5 ritieni che questi non siano elementi per giudicarti come ti meriti…
    queste sono delle domande precise a cui noi tutti ci aspettiamo delle tue onorissime risposte. e poi tu dici che "grande perdita" ma mi sa ca ti cià sta piandu troppu giuà….. poi ti sembra modo di giustificarti con il popolo??? perchè non dici in giro che io non valgo e che non meritavo la vincita e vediamo si pua u ti dola a trippa ah poi che risposta è la sign garofalo non vuole partecipare al cantascandale uhuhuhuhu  grande perdita????? con il commento che ti ho scritto tu sei riuscito ad "arrabbattare" due paroline ma non hai convinto nessuno leggiti i commenti e trovane uno a tuo favore vergogna soltanto questo posso dire vergogna vergogna….. siete troppo sicuri di voi abbassate le ali che è meglio  adesso  comunque finiscila qua perchè mi sto vergognando io a posto tuo con tantissimi saluti la sottoscritta NINA GAROFALO

  31. anonimo says:

    secondo me tu vorresti solo generare o alludere cose che non sono..
    Ti ricordo che il giorno in cui ho concluso il primo percorso  Gianni era presente, ma non partecipò nè alla mia festa nè volle sapere di attribuirsi la paternità della gara..figurati che non mi concesse neanche la possibilità di scattare una foto ricordo insieme..
    Da quel tempo..io ho continuato la mia strada e lui ha proseguito per la sua…
    Non ci rivolgiamo parola nè saluto da una vita..
    Inutile dirti che almeno questa volta mi piacerebbe che andasse diversamente..fondamentalmente sto quasi rivivendo quel giorno  per la seconda volta.però con presupposti diversi..
    e posso dirti che, quando ci metti passione in quel che fai è bello..
    Poi, se sarà apprezzato sarà meraviglioso..se non sarà apprezzato, noi non avremo comunque nulla da rimproverarci..il nostro l'abbiamo fatto..
    Qualcuno un giorno mi disse così:"Io ho già dato":::)))
    Io sono undici anni che dò..dunque, secondo me, sarebbe più che meritato posso assolutamente garantirtelo..
    se l'hanno meritato altri…posso garantirti che il nostro è più che meritato…e questo te lo dico proprio con la massima umiltà.

  32. anonimo says:

    w le donne moderne …..vai nina!!!!sei tutte noi!!!!

  33. anonimo says:

    Ma ancora non avete capito chi sta mettendo ZIZZANIE in questa disputa fra gianni e nina? e come mai stasera non si è ancora fatto sentire?
    MA CERTO!!! Stasera sarà impegnato a gurdare il cantante a san mauro…. non dubitate, vedrete che presto ricomincerà a buttare benzina sul fuoco…..non resiste….non riesce a farne a meno…per lui è un piacere maniacale… scommetto che quando scrive si masturba pure…

  34. anonimo says:

    ascolta nina, farai strada altrove… tanto con lui potrai fermarti solo al cantascandale!!!

  35. byros says:

    #77 potresti essere più chiaro? Mia mamma stamane mi chiedeva se ti stai riferendo a me!!!

  36. anonimo says:

    nina brava!!! hai perfettamente ragione…la tua esibizione è piaciuta a tutti ma qualcuno ha deciso che tu non dovevi vincere…a castrocaro ci deve andare qualcun'altro che c'era da prima di te!! hai fatto bene a sfogarti ma non credo che questo farà riflettere certe persone…lo so per esperienza personale…se hai la una passione per la musica coltivala da te e non sperare sugli altri perchè purtroppo la meritocrazia in questo cavolo di paese non esiste!

  37. anonimo says:

    i veri problemi di scandale non sono al comune…..ma sono nina e gianni….se volete possiamo ingaggiare VESPA per un PORTA A PORTA…..ha l'ignoranza….

  38. anonimo says:

    Signora NINA.." DI ME TUTTI SANNO cosa?!" La gente malvagia sparla degli altri pechè è affetta dal morbo della CRISI ESISTENZIALE..
    E poi voglio dirle un'altra cosa.. dallo sproloquire della gente nessuno è esente .. NEMMENO LEI..!! Per cui la invito e la consiglio di chiudere qui il dibattito onde evitare che qualche anonimo malintenzionato possa approfittarne per ricamarci sopra .

    Del resto se non le piace la mia persona, la mia associazione. il cantascandale ecc. è pregata di prendere le dovute distanze in modo da non sentirsi mai più lesa e offesa.. magari ascolti i consigli dei commenti 14 e 15.. prova a partecipare ad altri concorsi magari avrà maggiori soddisfazioni.

    Per quanto rigurda la mia presenza nella giuria delle Audizioni, posso garantirle che lei ha avuto accesso alla finale grazie al mio voto generoso.

    Per quanto concerne il mio interferire con i voti della giuria nella finale, le posso dire a fine serata ho ricevuto i complimenti dalla commissione per la buona organizzazione avvenuta nonostante l'evento Meteo.. ma l'elogio che più mi ha lusingato è proprio  perchè non ho loro segnalato nessuna preferenza per tizio o caio, addirittura hanno asserito che è stata la prima volta che gli è capito nelle vesti di giurati, di poter scegliere i vincitori senza l'influenza dell'organizzatore.. e questo lo hanno detto all'una di notte al Brigante in presenza di altri nostri concittadini..  

    Nel frattempo sto ricevendo oltre alle sue critiche anche numerose telefonate e mail con attestati di stima e complimenti da parte di tanti partecipanti alla manifestazione.. addirittura gli apprezzamenti maggiori arrivano dai familiari dei concorrenti che non hanno vinto.
    Con questo  voglio dirle che chi realizza qualcosa è sottoposto a critiche positive e negative.. se per lei il CantaScandale è un'evento negativo lo accetto come una sua opinione che va ripettata, così come va rispettata l'opinione di una giuria. 

    Buon pomeriggio                                                      GIANNI CARVELLI

     

  39. anonimo says:

    piuttosto che perdere tempo a scrivere queste scemenze scrivete cosa sapete della nuova amministrazione!!!!! a me sembra che sono gia' alla seconda legislatura.ciao

  40. anonimo says:

    Giuà ma un pentagramma lo sai leggere?
    Un musicante

  41. anonimo says:

    Nina che se la cantano e se la suonano questo si sa ormai da sempre …ma tu Nina credi di essere brava? canticchi come tanti del resto…adesso ti definisci artista dai non farmi sbellicare dalle risate…canta qualche ninna nanna al tuo bimbo che è cosa buona e giusta..

  42. anonimo says:

    GIOVANNI tutte queste parolone con me non le usare lo sappiamo tutti e due che cè stato il tuo zampino per far vincare un LUIGI BORDA che doveva portare LA VOCE DEL SILENZIO e che poi non l ha potuta portare perchè faceva pietà solo a sentirlo una CHIARA FARAGO che io rispetto prondamente, doveva portare COME SAPREI ma poi con il tuo interesse ha portato la tua canzone ,una prof ke esercita il suo mestiere nella tua scuola una vanessa parise che per l amor di  dio  se celine dion la sentisse cantare in quel modo la sua canzone si tapperebbe i timpani.Lo sai che ti dico che non solo sei squallido ma sei anche un PAGLIACCCIO dici che mi hai dato il tuo voto generoso che soffro di crisi esistenziale poi un dibattito come si fa a chiudere se rispondi alle mie accuse se non stessi dicendo la verita a quest ora mi lasceresti parlare ma siccome a te fa male che io ti stia dicendo tutto cio perchè non te lo aspettavi allora stai tirando la brace ai tuoi piedi ma non puo essere sempre cosi  ma GIUA chi ti credi di essere. pensi che la gente sia stupida, a scandale tutti parlano come me ma nessuno ha i COGLIONI per dirti la verita ,almeno io mi sono distinta perche è stata un ingiustiuzia nei confronti di tutti i concorrenti . e poi chi dei perdenti ti ha mandato un e mail  per congratularsi di quella schifosissima serata ma fammi il cazzo del piacere di non raccontare se stronzate in giro. per quanto riguarda il tuo voto ti ringrazio allora non sono una grave perdita come hai detto per pararti il culo. comunque ti vorrei riferire che io non mi fermo al tuoi canta scandale fasullo perchè c e ne sono persone che mi hanno notata daltronde ricordati che la mia base l hai alzata di un tono quindi cosi scarsa non sono…….adesso basta leggi sto messaggio tappati la bocca e si finisce qua io al tuo concorso non partecipero mai piu al mondo perchè non so che farmene del tuo attestato quindi arrivaderci e basta 

  43. anonimo says:

    Cara Nina,per quanto in genere ami non prendere parti a questo tipo di discussione,mi hai tirata in ballo e sento di doverti rispondere: anzitutto,se la gara fosse stata truccata non avrebbe vinto una ragazza che qui nessuno conosce e che sta in un altro paese…ti pare? per quanto riguarda Chiara e Luigi,sono stati scelti per diverse motivazioni dalla rappresentante di castrocaro e da nessun altro…
    cerchiamo di mantenere bassi i toni….ciao ciao
    Sabrina

  44. anonimo says:

    mah

  45. anonimo says:

    E' mai possibile che nessuno puoò fare una critica a questo cantascandale ? dobbiamo dire per forza che va tutto bene?
    Nina ha esternato le proprie ragioni, giuste o sbagliate è senza altro costruttivo, e s' è anche firmata, perciò va aprrezzata. Io sono solidale con lei  perchè è stata molto schietta ed esplicita.

  46. anonimo says:

    Ci sono tanti modi per esprimersi e criticare ben lontani e di gran lunga migliori dei toni usati! Tutta questa rabbia  e rancore! Grande artista “autodidatta” (come tanto ci tiene a specificare), se lei è così convinta delle sue potenzialità perché non prova altrove? Vedrà che se è vero che la sua personalità e voce sia imperdibile allora andando in giro per le città e partecipando ai vari concorsi che ritiene più seri e FORSE verrà premiata! Innanzitutto criticando questa edizione del Canta Scandale ha criticato anche il celebre concorso Castrocaro da tutta Italia ritenuto uno dei concorsi canori più importanti e, pare che due giurati facessero parte proprio dell’organizzazione di Castrocaro! Non penso che gente seria si faccia influenzare dalle parole di un organizzatore di un piccolo paesino sperduto.  Poi non mi spiego un’altra cosa, come mai ogni volta dice di non partecipare più ma poi si ripresenta per la sola voglia di apparire osando con canzoni impegnative come GRANADA? Essendo “autodidatta”, ed essendo soprattutto cosciente del fatto che avrebbe dovuto misurarsi con gente più competente di lei, è stata una scelta alquanto azzardata, e un paio di note sono arrivate dritte più che nel cuore, nel sistema nervoso centrale.  
    L’associazione musicale ha invece portato in un paese che è zero un tipo di concorso così grande! Ricordo che cantanti come Pausini, Zucchero, Nek, Reitano, ma anche presentatori come Bonolis sono passati da Castrocaro! Allora se questo è l’apprezzamento dei cittadini, se davvero fosse così, e cioè che il direttore dell’associazione voglia portare avanti solo chi apprezza il suo impegno e dedizione, anzi DEVOZIONE alla musica, HA FATTO Più CHE BENE! Il guaio è che c’è la certezza che non è affatto così, in quanto l’amore smisurato per l’arte musicale, e la lealtà e onestà verso questa forma d’arte insita in lui è forse più grande della tua autostima e convinzione!  Addirittura si era preoccupato per la partecipazione di qualcuno proprio per paura delle reazioni di ignoranti, incompetenti e insoddisfatti come lei.
    Al di fuori del CantaScandale ha sempre ricevuto soddisfazioni e sempre onestamente.
    I partecipanti che lei descrive così “chi sul palco non dà emozioni, chi pensa alle parole per la paura di sbagliare, chi si tiene le mani in tasca , chi tiene gli occhi chiusi,chi non si veste in modo adeguato non rispecchiando il contenuto della canzone”
    Avrebbero fatto meglio invece se avessero fatto una di quelle facce paurose che lei ha fatto durante l’esibizione! Quella si chiama recita…ah no…messa in scena…mmm..no…non mi viene il termine… Faccia brutta? Nooo neanche…cavolo…interpretazione forzata? No, mi scusi… GRANDE DIMOSTRAZIONE ARTISTICA E INTERPRETATIVA! Ma per favore!
    Prima di puntare il dito, si faccia un riascolto ad orecchie pulite, o con la presenza di uno che ne capisca e vedrà quanti consigli le darà! Non ci sono dubbi sul fatto che lei abbia una gran voglia di cantare, che la sua voce sia passabile e che per essere una cantantina di casa sia brava, ma le assicuro che anche qualche bambina è stata molto più brava di lei. Non si è mai chiesta come mai in tutta la vita non ha mai ricevuto un premio? Neanche ad un karaoke da bar? Neanche uno! Mannaggia quanta ingiustizia!
    Provi ad essere meno sicura di sé, perché se non sbaglio questa sua sicurezza l’ha già fregata una volta! J
    Bellissima serata, al di là di chi siano stati i vincitori, un’organizzazione paurosa ed un grande rispetto nei confronti della gente e dell’arte. Congratulazioni a tutti, anche a lei, Nina, che nonostante tutto ha fatto la sua bella figura e sarebbe bastato accontentarsi dei complimenti di parenti e amici visto che in questo mondo, lei ci vuole stare dentro ma con un atteggiamento sbagliatissimo. Umiltà, autocritica e desiderio di crescere ed imparare! Questo ci vuole.  

  47. anonimo says:

    Non sarà tutto rose e fiori,ma non è neanche marcio e lercio come si sta tentando di far credere…

  48. anonimo says:

    Finalmente qualcuno/a che inizia a smascherare. Brava.

  49. anonimo says:

    Per il commento 83

    Signor anonimo (che poi anonimo no sei) perchè invece di ipotizzare sulla poca trasperanza del cantascandale non parliamo del  tuo lavoro e della poca chiarezza in merito alla tua  tua assunzione? Credo che questo sia un fatto di maggiore interesse pubblico vista la gravita! Allora che vogliamo fare? Visto che sei un esperto di illeciti perchè non approfondiamo l'argomento? Buffone!! se hai le palle identificati e ti prometto che farò la stessa cosa, così faccia a faccia avremo modo di confrontarci civilmente da uomini.

  50. anonimo says:

    e allora come hai fatto a farla passare alla prima selezione, hai detto che sei stato proprio tu a votarla……… ciò significa che qualcosa te  l'ha trasmesso!!!!!!! se nn è così aloora è tutta una finzione.

  51. anonimo says:

    peccato che non sia un uomo…ad ogni modo direi che prima di ipotizzare qualunque cosa e di lanciare accuse pesanti di cui si potrebbe rispondere penalmente in caso di esplicitazione dei soggetti ci penserei due volte.non ho nessuna intenzione di identificarmi,a che pro,poi?per me la questione si chiude qui. buone cose.

  52. anonimo says:

    Si notino in alcuni commenti lo stesso uso della punteggiatura (mille puntini sospensivi) e gli stessi errori grammaticali che ha fatto l'artista Garofalo. Non è che sta commentando e ricommentando sempre lei sotto "mentite spoglie"? Ahahahah che ridere! Piccola… che carina…

  53. anonimo says:

    Un messaggio per tutti…….e inutile che parlate di musica o date la colpa al grande gianni carvelli…se frà 30 conocorrenti che eravamo sono stato l'unico ad accorgersi che abbiamo cantato tutti senza voce nella cassa spia ma solo con il volume della musica…la nostra voce rimbombava nella stanza e si sentiva male perchè al mixer c'era un incompetente…questo è il mio mestiere non parlo per parlare nessuno può esibirsi ottimamente senza sentire la sua voce nel monitor sottostante…saluti a tutti e aprite le orecchie ai prossimi concorsi…

  54. anonimo says:

    Gianni Carvelli chi lo critica non lo merita!!!!
    Gianni non ti curar di loro e…bisogna saper perdere!
    W Scandale e W gianni.

  55. anonimo says:

    @ commento 20 
    Perchè non ti sei firmata ?
    Io immagino chi tu possa essere, la solita, no ? Quella che è sempre alla difesa di Gianni, ma stai zitts che è meglio…. Nina è da ammirare xchè finalmente c'è qualcuna che dice la verità.
    La ragazza c'è rimasta male e basta ! E' inutile trovare giustificazioni cercATE  di ammettere i vostri errori.
    Sono solidale con NINA !!!!

  56. anonimo says:

    che lei in tutta la sua vita non ha mai ricevuto un premio..non è mica vero..Il riconoscimento è arrivato prima dal nord Italia e poi è stato confermato in casa da una giuria d'esperti giunti dritti dritti da venezia e firenze..ai quali si sono aggiunti esperti locali..
    Quanto alla certezza..nessuno è mai certo al 100 %..
    Quando si partecipa ad un concorso..non hai mai la certezza in tasca di vincerlo..sei solo consapevole delle tue potenzialità..delle tue capacità tanto potenziali quanto estensive..se sei uno dotato di cervello sai il punto fino al quale puoi spingerti..e del resto la sicurezza parte da dentro….e guai se non fosse così..
    Basterebbe la critica del primo deficente per annientarti..
    Però, io consiglierei anche agli altri di fare come la Nina..cercare il successo prima al Nord..e poi riconfermarlo al Sud..
    O il contrario..
    C'è chi preferisce misurarsi all'estero ..e in tutta onestà non è male…Ma alla fine..mi chiedo se devi lavorare quì..il confronto con l'estero è solo una marcia in più protesa al protendersi d'un perpetuo miglioramento..Io la gente del resto che si adagia sugli allori non la capisco proprio..
    Se oggi conosci bene una lingua..domani ne perfezionerai un'altra e dopodomani un'altra ancora..
    A mio avviso noi tutti siamo sempre in formazione, perchè d'imparare davvero non si finisce mai…
    Ma da questo, ad osservare gli altri sempre con la puzza sotto il naso..non va bene..a competizione va bene perchè stimola a dare sempre il massimo, l'estremizzazione non va bene..
    Quella è sempre negativa in ogni senso..
    Poi, di parlare si parla sempre e comunque..del resto, la gente sembra creata proprio per quello.
    Rimango sempre più convinta che dalle critiche costruttive s'impara sempre!!!e non devono spaventare, anzi sono da vivere come il trampolino di lancio dal quale ripartire..

  57. anonimo says:

    ops..deficiente…
    Generalmente con una terza media..è già tanto sapersi esprimere adeguatamente in italiano..Però dalle ricerche, a quanto pare, sembra essere stato difficile risalire al consiglio docenti "terza media"..
    Già perchè generalmente, gli elementi migliori vengono orientati verso i licei..tant'è che il consiglio fu "Liceo scientifico"..perchè a quel tempo, a differenza del secondo tempo, si rendeva meglio in matematica..
    Ma poi si cambia..le passioni mutano ed anche nuovi attitudini emergono..perchè crescendo è così

  58. anonimo says:

    IO NON SO CHE DIRE…GIANNI IO CREDO CHE LA MANIFESTAZIONE SIA ANDATA PIù CHE BENE,I RAGAZZI TUTTI MERITEVOLI PERò DEVO ANCHE DIRE CHE NINA è PIACIUTA MOLTO FORSE MERITAVA UN Pò DI PIù…

  59. anonimo says:

    La vista di qualità preminenti di solito provoca la rabbia di chi non vale niente ….

  60. anonimo says:

    È certo che un uomo può fare ciò che vuole, ma non può volere ciò che fa. ..e tu cara signorina ti sei impunemente fregiata del diritto di parlare per voce di tutti anzichè della tua…Imitare le qualità e le caratteristiche altrui e fragiarsene è molto più vergognoso del portare abiti altrui: perché è il giudizio della propria nullità espresso da se stessi.
    tu tu  ..e tu e…..Tu hai commesso l'errore di chi non sa vedere aldilà del proprio naso e hai cavalcato l'onda di qualche commento stupido in tuo favore per convincere gli altri dell'onestà tutta intenzionale delle tue parole…ti ricordo che dell'evento, di cui ora parlando disdegni, hai voluto far parte a pieno titolo e ora te ne dissoci perchè le cose non sono andate come tu volevi …ma la gente ha orecchie per ascoltare e anche occhi per vedere e non è stupida,oltretutto non ha bisogno dei tuoi pareri da quattro soldi per non vedere ciò che è evidente e non sentire ciò che è alquanto chiaro…considero le persone come te pura chiacchiera al vento..La gloria la si deve acquistare, l’onore invece basta non perderlo., ma tu non hai nè questa nè quello….

  61. anonimo says:

     Ti consiglio di togliere le foto di cui fai mostra nel tuo profilo facebook del CantaScandale…non credo sia coerente con il tuo pensiero farne bella mostra..del resto non sei tu quella che sostiene che non parteciperà nè tanto meno si glorierà mai  di aver partecipato a questa manifestazione? Dunque se tanto mi dà tanto ti conviene per quel pò di amor proprio che ti rimane cancellarle…se poi vuoi fare ammenda e ammettere di aver esagerato e che la tua reazione è solo quella di una persona che ci è rimasta male allora si che ci guadagni un pò di onestà intellettuale e morale…bisogna anche saper perdere !!!!!! e da donna ti consiglio di non utilizzare certi linguaggi perchè non si addicono ad una ragazza nella maniera più assoluta…sono io che in quel caso mi vergogno ma per te che non ci stai facendo una bella figura..!!! 

  62. anonimo says:

    Ti ricordo che tu dell'evento hai voluto far parte a pieno titolo..ed ora te ne dissoci..? chi si dissocia?
    o sono io che non capisco? oppure sei tu che ti spieghi male..(quanto al deficiente se scotta tanto, non era di certo rivolto alla tua persona)..In genere le critiche mosse dai deficienti non destano nemmeno considerazione.. e poi che cosa significa :"Imitare"  le qualità e le caratteristiche altrui e fragiarsene è molto più vergognoso del portare abiti altrui: perché è il giudizio della propria nullità espresso da se stessi.
    Anche in questo non sono d'accordo..ti faccio un semplice esempio..
    Molti cantanti blues amano lo stile blues brothers, in tantissime esibizioni lo imitano pure, tuttavia lo fanno nella consapevolezza di fornire e dunque rimodulare una propria versione…Pensare che a loro volta i Blues Brothers in molti pezzio hanno a loro volta emulato Robert Johson..senza per quello, farlo rivoltare nella tomba…C'è chi propone la versione a ritmo di jazz..chi segue invece la versione lenta lenta di quel pezzo di blusaccio del buon vecchio Robert..chi invece preferisce la versione più moderna dei Blues brothers..Ma in tutto questo, io non vedo assolutamente nulla di vergognoso..Soprattutto nel momento in cui lo spirito musicale è in te senza che tu neanche l'abbia chiesto..è lì per virtù dello spirito santo e tu non sai manco perchè..Voglio dire c'è chi emula di proposito e c'è anche chi emula in maniera innata..Ma di questo non può provare vergogna mi spiego?
    Quanto alla questione della gloria e dell'onore..dico solo, stendiamoci un velo pietoso…
    Considero solo che, abbiamo fatto riferimento a precedenti diversi…Nel contesto che tu rammenti, era per l'appunto solo un apprezzamento, del quale, mi sono fregiata, bensì esclusivamente  limitata a ringraziare l'autore..ma non ho vinto, in quel contesto nessun premio d'autore..
    Siccome quì la disquisizione è nata su riconoscimento di premi vari..allora ho risposto per come era giusto rispondere..
    Mi scuso se qualcuno si sia sentito offeso immeritatamente , direttamente  indirettamente..A volte, è molto più difficile spiegarsi che comprendersi in assenza di futili equivoci..
    Comunque ancora grazie per il graditissimo commento..è lo stimolo d'incoraggiamento che ci voleva..benchè, conoscendoti, detto da te, resta pur sempre un complimento..Grazie grazie tante..

  63. anonimo says:

    del quale non mi sono fregiata..volevo scrivere..ma la tastiera andava da se!!!

  64. anonimo says:

    Nina non aver paura di tirare un calcio di
    rigore..non è mica da questi particolari
    che si giudica un giocatore……

  65. anonimo says:

    @ commento 31
    Perchè Nina dovrà togliere le sue foto dal profilo di Facebook? Ma questa è dittatura ?
    Organizzatore ed organizzatrice ammettete i vostri errori: quelli di oggi e quelli di ieri.
    In democrazia bisogna accettare tutte le considerazioni, Nina ha fatto le sue, perciò l'apprezzo e sono solidale con lei.

  66. anonimo says:

    Il commento 30 e il commento 31 non sono stati scritti da Gianni ma da una persona che, leggendo la presunzione tra le parole di chi voleva a tutti costi convincerci della sua bravura,desiderava esprimere solo la sua opinione…ma è evidente che questa discussione è sterile e vuota perchè si fonda sul niente…ti consiglio di comprendere le ragioni della scelta della giuria e di fare delle valutazioni lucide e disinteressate…per il resto  nulla è più terribile dell'ignoranza attiva,quella che si muove tra le linee della stupidità e di chi segue i pensieri altrui senza conoscerne la vera natura…quelli che ti stanno supportando non stanno sostenendo te ma stanno solo andando contro Gianni,pertanto nessuno ti ha fatto un'analisi obiettiva e reale di come è andata la serata e mai lo farà,perchè chi ti sta affiancando, a mio dire ,non sta facendo il tuo bene,non ti sta facendo capire che la megalomania di cui stai soffrendo tu adesso,non è considerarsi più di quello che si è ,ma considerarsi per quello che si è….e ricordati che le persone intelligenti non disprezzano nessuno ma cercano la verità nel profondo…Buona giornata e buona riflessione da una donna che pensa…..
     

  67. anonimo says:

    Se tu avessi studiato determinare variabili, sapresti da te che, a motivo o a torto, con giustizia o in assenza di ragione, viviamo all'interno d'un mondo colmo d'ingiustizie su vari fronti..
    Quel che cercavo di spiegare è che non tutti partiamo dallo stesso punto..ed in costanza di ciò, cercare d'omologare persone e comportamenti non è soltanto assurdo ma anche decisamente poco fruttuoso su vari fronti su tutti i fronti…
    Ovviamente, posso comunque percepire un senso di mortificazione se dinanzi ad una persona che a motivo della sua "ignoranza" o incapacità d'osservare la vita ed operare a mezzo di discernimento mi ha fatto soffrire tanto..benchè io non possa sentirmi autorizzata ad infierire più del tanto…
    Un problema , affinchè sia sanato in radice, va giustamente, in primis analizzato e poi, una volta colmate le lacune (riequilibrato)..
    Difficile il raggiungimento d'una situazione d'equilbrio tra diversi..Tant'è che una persona dotata di 5 elementare, tu non puoi condannarla ma neanche giustificarla ma neanche EMULARLA però..
    E dal tuo essere Grande, dimostrerai questa tua grandezza, nell'aver sopportato e comunquesia brillantemente superato gli ostacoli innumerevoli che la vita che hai scelto di perseguire ti ha posto dinanzi.. con dignità, e pazienza e passione e cosapevolezza che la fase della crescita e dell'educazione non è mai un percorso facile..
    Dal quale spesso, più che raccogliere fiori, si ricevono pietre..perchè?
    Beh il perchè è molto semplice..megalomani a parte..nel momento in cui si decide liberamente di fare del bene si mette anche in conto l'irriconoscenza..Perchè anche nutrire senso di riconoscenza significa attribuire il giusto senso alle cose, ai valori..Ma non tutti noi possediami uguali valori..partendo da punti di vista diversi..mi capisci?
    Ed allore se si mette in conto l'idea dell'irriconoscenza, si continua a perseguire il bene..che magari un giorno o l'altro partorirà quei  frutti ambiti, benchè fondamentalmente insperati …

  68. anonimo says:

    possediamo

  69. anonimo says:

    chi è l'organizzatrice? insieme a gianni? 

  70. anonimo says:

    a me risulta che Gianni come critico abbia piuttosto contribuito a seppellire il progetto..che a portarlo avanti (a motivo di vecchie incomprensioni basate su questioni personali passate )che nulla riguardavano con la sfera professionale..
    Ora io non vorrei altro che rimanesse almeno imparziale..piuttosto che contribuire negativamente. 

  71. anonimo says:

    partiamo dal presupposto che, chiunque partecipi ad una competizione,debba  poi accettare il risultato finale.Io quella sera ero la,e credo di avere un buon udito "musicalmente parlando".mi piace tantissimo ascoltare musica di tutti i generi,ma + che musica ascolto la "voce".se dovessi dare un voto alla  sig.garofalo sarebbe stato:voce 8,controllo della voce 4,parlo di quella esib.

  72. anonimo says:

    è un critico molto severo..e nessuno lo mette in dubbio..tant'è che fonda le sue convinzioni non su d'una questione di pregiudizi ma su dati concreti alla mano..
    Una ragazza con una famiglia alle spalle d'un certo livello e che ha avuto magari un percorso di vita lineare ed agevolata su tutti i punti di vista..va sicuramente premiata sino alla fine, perchè ha avuto la fortuna d'una famiglia capace di guidarla ed anche una possibilità d'orientarsi al meglio in assenza di dispersione di tempo ed anche di risorse economiche..rispetto invece, a  ragazzesicuramente non meno dotate dal punto di vista intellettuale, benchè aggravate dalla pesantezza d'un  percorso di vita meno lineare benchè fodamentalmente, a motivo proprio della determinazione, comunque, stabile..ma con sicuramente molti più ostacoli  e problematiche da superare..tra cui anche la critica feroce ed agguerrita di Gianni..
    Io non vorrei dire ma..ritengo che già il mostrarsi imparziale..a questo punto, sarebbe un aiuto  di non poco conto..

  73. anonimo says:

    l'iparzialità………gianni non sa nemmeno che esiste!!!!!!!

  74. anonimo says:

    @ commento 39
    E chi può essere……! E' colei che commenta tutto a favore di Gianni. Fino al mese scorso commentava a favore di qualcun'altro, insomma a secondo le sue evenienze di comodo ……
    E chi può essere …. ? Avresti dovuto capire, è quella, la cosiddetta  " petrosinu ad ogni minestra i Scandali ".

  75. anonimo says:

    Riferito al commento 37 volevo solo dire che la persona che ha scritto questo commento ha poco capito il senso del mio ragionamento( commento 30 e 31 per intenderci ) anche se mi pare di capire che lo stesso era solo pretestuoso per esprimere opinioni personali ,dovuti a dei precenti con lo stesso Gianni,che hanno indotto la conversazione ad un puro e banale dissenso sulla persona fisica " Gianni ",su quello che se ne pensa nel bene e nel male e non sulla serata in sè e per sè e sulla contestazione addotta dalla signorina sulla quale sull'onda della polemica sterile si vuole fare solo un processo a Gianni ,perchè magari sta antipatico,perchè magari ha fatto della sua passione quella dimensione di sogno ai quali i più cercano di anelare ma che poi per incapacità,per impedimenti di vario genere non possono sperare di realizzare e allora non capisco perchè tutto questo disprezzo per una persona che nel suo piccolo sta facendo molto per Scandale,come ad esempio valorizzare la cultura e l'arte attraverso una serie di serate tanto riuscite quanto si speri che possano essere sempre qualcosa di più…lo stesso dicasi delle altre associazioni,come la Proloco ecc… che mi pare anch'esse stiano facendo molto in questa direzione…per il resto le vostre vuote chiacchiere non hanno realizzato nulla se non il paradosso della pochezza,perchè come si dice parla sempre chi non deve parlare…quando la signorina Garofalo come altri avranno realizzato qualcosa allora ci aspetteremo che le stesse critiche vengano a lei rivolte perchè si sa la gente parla tanto per parlare ,anche quella che adesso sta sostenendo la sua campagna denigratoria contro Gianni sarà in prima fila a criticare lei…prima di giudicare bisognerebbe agire nella stessa direzione del giudizio di cui tanto gli uomini fanno un uso improprio…basta non risponderò più perchè i discorsi da voi addotti non hanno senso e siccome non sono, nè una partecipante delusa nè una vincente eccitata , mi esimo dal commentare perchè davvero mi considero al di sopra delle parti e ho valutato la cosa da lettrice sulla base di come è stata esposta…premettendo che ognuno è libero di dire la sua ,ritengo che quello che c'era da dire è stato detto,il resto è superfluo e lo lascio a chi ha solo voglia di contestare e non di crescere nel confronto….

  76. anonimo says:

    Più leggo i sermoni scritti sempre da quella stessa mano che conosciamo tutti, e più mi sento di essere solidale con Nina Garogalo la quale ha detto la verità con coraggio.
    Ho capito che la verità fa male…. però adesso piantatela i risponderi con questi sterili commentoni…..
    w le persone sincere, w le persone libere, abbassa gli ipocriti e i falsi portatori di cultura.

  77. anonimo says:

    SCUSATEMI SE MI INTROMETTO MA E' DOVEROSO DA PARTE MIA INTERVENIRE SU QUESTA VICENDA PERCHE' IO ME NE INTENDO E VI GARANTISCO CHE NINA CON I "(MICROFONI)" CI SA FARE, E COME SE CI SA FARE!!!!!! E UN TALENTO NATURALE.

  78. anonimo says:

    io sottoscritto NINA GAROFALO ringrazio tutti coloro che mi hanno dato ragione, a chi invece mi utilizza per scannarsi con altri sono fatti loro.io quando scrivo mi firmo sempre non ho paura di mandare  a quel paese una persona per favore toglietevi il °burca° e mostrate il vostro volto come io lo mostro a voi senza paura e nessun timore. molte persone scrivono ma alla fine non sanno nemmeno cosa vogliono dire perchè la dicono talmente a modo loro che nessuno può capire.molte affermazioni mi hanno fatto ridere tipo non hai nè gloria nè onore caro signore te ne regalo un po perchè non so che farmene a quintali, altri che non sono umile  ti sbagli dalla mia umiltà non ho mai parlato fino ad oggi, ma come si dice quando la botte è piena straripa, altri ancora dicono che io scrivo i commenti positivi siete stronzi a pensare tutto ciò io gli attributi, UTILIZZO QUESTA PAROLA PER NON ESSERE VOLGARE E NON FARE SCANDALIZZARE DELLE PERSONCINE PER BENE AHAHAHAH SAPIMU!!!!!!!!!!!!! A PROPOSITO SIGNORA SI VERGOGNI LEI IO POSSO DIRE PAROLACCE MA LEI NE HA SCRITTO STRONZATE MA DI QUELLE GROSSE PER FAVORE SI FIRMI FAMMILLU PI GENTILEZZA ALMENO SO CON CHI HO A CHE FARE, POI PER DI PIU UTILIZZO LE PAROLACCE IN UN MOMENTO DI IRA NON SO FORSE LEI QUANDO SI ARRABBIA  E DOCILE MA IO NO NON POSSO ESSERLO. ALTRI MI HANNO ACCUSATO DI PARLARE A NOMI DI TUTTI IO TI RISPONDO CHE QUANDO UN TRENO  PARTE NON PARTE ACCOMPAGNATO MA DA SOLO ECCO IO SONO UN TRENO CHE NON HA BISOGNO DI ESSERE TRAINATO.ADESSO  PER ME  LA DISCUSSIONE è FINITA ALLA FINE NON HO VINTO E NEMMENO PERSO MA VORREI RICORDARE CHE NON HO MAI PARTECIPATO AD ALTRI CONCORSI E NON HO MAI FRAQUENTATO UNA SCUOLA DI CANTO QUINDI ANCHE SE IL MIO CANTARICCHIO SOTTO LA DOCCIA MI PORTA TUTTI QUESTI COMPLIMENTI SONO CONTENTA PERCHE HO PARTECIPATO SEMPRE CON DEI RIVALI PIU ISTRUITI DI ME QUINDI LASCIO A VOI L ULTIMA PAROLA ARRIVEDERCI E GRAZIE A TUTTI PRO E CONTRO………………………………………QUESTI SONO I MIEI PUNTINI SOSPENSIVI CARA NON ALTRI 

  79. byros says:

    Oddio!!! Non vi posso lasciare due giorni che…

  80. anonimo says:

    simpaticamente lei se l'è cantata ed anche suonata..cme si suol dire..
    evidentemente è l'effetto rivalsa che la fa stare meglio..
    contenta lei..

  81. anonimo says:

    ma quanti bei commenti che ci sono contro Nina quanta rabbia che avete contro lei,e si sa Nina mette paura perchè la sua voce è stupenda!!purtroppo la prova che questo concorso è truccato non si potrà avere però tante voci e tanti dubbi fanno una certezza!!e poi la canzone granada è di tutto rispetto e Nina da autodidatta perchè è quasi una colpa per lei non andare a scuola musica x sempre ha superato di gran lunga tutti!!consiglierei a tutti di riflettere su questo ed essere obbiettivi..

  82. anonimo says:

    "E…meno male che Silvio c'è……..", intonano i cori Pro Silvio Berlusconi.
    A  Scandale: " Meno male che c'è Gianni Carvelli che con molta pazienza e perseveranza porta avanti e, con non senza ostacoli, un grande discorso musicale. Certo è che chi opera in un qualsiasi campo non può  – per legge divina – accontentare tutti, perchè ne accontenta alcuni, ma se ne inimica altri. Come il caso di cui trattasi. Il nostro paese senza l'impegno di alcune persone, fra le quali Gianni, sarebbe un arido deserto, in pasto a coloro che stanno sul davanzale della finestra a giudicare l'operato altrui, a denigrare, sparlare sempre, seminare zizania e, mai li vedi alzare  un dito a fin di bene. Maestro sono con te, e, se conosci o meno il pentagramma, la musica la porti nel cuore e le tue note  volano ora verso Castrocaro Terme. Non abbatterti! Vai sempre diritto per la tua strada e,  .. AD MAIORA SEMPER!
    A te cara ragazza voglio dare un consiglio, non abbatterti nemmeno tu, studia e studia e studia per migliorarti sempre.. solo allora potrai dire la tua con vera cognizione di causa!

  83. anonimo says:

    non abbatterti, Gianni siamo con te, sei un mito addirittura la canzone di Silvio..ma quanti elogi mica lo stanno uccidendo..magari si sbaglia nei commmenti precedenti delle altre persone che vanno oltre perchè non bisogna attaccare Gianni o Nina come persone o gli altri partecipanti..si vede comunque che il sign.Gianni mette tutto il suo impegno per fare ogni anno queste serate è verissimo, e anche a far vincere sempre gli stessi mette tanto impegno

  84. anonimo says:

    ma alla fine se la Nina..è una semplice autodidatta..e tu invece sei andata a scuola per sempre..perchè bruciarsi tanto?
    Voglio dire una piccola noce all'interno d'un sacco..MI spieghi che rumore fa?
    Poi è persino ignorante..che ancora di strada e d'attestati da collezionare per avere almeno il permesso d'esprimere anche il più banale commento..ne deve conseguire tanti..
    ed anche qualora così fosse..quelli di Nina..alla fine non varrebbero mai come quelli di scuola per sempre..
    Perchè scuola per sempre è da sempre la migliore di tutte in tutto..
    Per cominciare nell'arte della seduzione..mica come certa gente rozza e campagnola pure..
    Ma dico io?e ci sprechi pure il fiato..? ma non ti curar di loro via..guarda e come disse..ehm ehm..a sii ecco ci sono!!Dante? accipicchia che l'ho beccatto..tu passa vai..hai archiviato no?
    Chiusa una porticina ti s'è spalancato un portone maestrale capace di farti toccare e il mondo con un dito!!!!
    E sono contenta per te..lo dico veramente..c'è gente che impiega una vita per capire la verità e comprendere l'essenza delle cose..a te invece (considerata l'esperienza indiscussa, t'era addirittura bastata un'occhiata)!!è capirai…annammo bene..siamo in ottimissime mani!!!!

  85. anonimo says:

    Come NIna ce ne potrebbero essere più di una , perciò ha la massima soldarietà da parte nostra, a me è successo nel passato e l'ho tenuta celata nel mio cuore.

  86. anonimo says:

    ed hai fatto bene..pensa tu se l'avessi tenuta celata in qualche altro posto!!!
    che tragedia…
    ed effettivamente, di Nina concretamente ve ne sono state tante..ma proprio tante..ed a motivo di questo che scuola per sempre, alla fine, avrebbe ormai dovuto almeno imparare a gestire il callo..almeno quello no?

  87. anonimo says:

    Mio padre a questo punto direbbe..che il tentativo d'elevarsi sia fallito..
    se a botta rispondi non sei mica superiore
    sei semplicemente =
    se non peggio
    ed è così..
    questa è l'ennesima prova che aveva ragione ok?
    ci sta..e quando ci sta ci sta…via

Leave a Reply