Qualcuno sposti quella macchina…

05 Luglio 2011. Macchina parcheggiata a Scandale su Via Nazionale, di fronte al civico 52, ormai da alcuni giorni e che crea anche intralcio alla circolazione. Possibile che non c'era un altro posto?! Foto Rosario Rizzuto

La macchina, che vedete nella foto, ormai è parcheggiata su Via Nazionale a Scandale, proprio di fronte casa mia, ormai da alcuni giorni.

Da allora non è stata mai spostata e non capisco perchè debba restare in quel posto, dove crea anche qualche intralcio alla circolazione (vedete come si riduce la corsia? Infatti in un paese civile su quasi tutto il tratto di Via Nazionale di Scandale ci sarebbe il divieto di sosta ma è troppo impopolare mettersi contro i cittadini!!!), con tanti posti e parcheggi che potevano essere utilizzati per lasciarla.

Onestamente non so di chi sia ed alcuni giorni fa ho segnalato la cosa anche alla Caserma dei Carabinieri di Scandale, i cui uffici sono a 50 metri circa dalla suddetta macchina, ma non so se è stato fatto qualcosa.

Per di più sono anche preoccupato: non vorrei fosse successo qualcosa al proprietario, visto che, ripeto, non c'è alcun motivo perchè qualcuno parcheggi e lasci in quel posto la macchina per più di un giorno!!!

Logicamente credo che dovrebbe interessarsi della cosa anche il comandante dei vigili urbani di Scandale a cui dovrebbe stare a cuore la sicurezza del territorio.

Aspetto fiducioso che qualcuno intervenga…

3 Responses to “Qualcuno sposti quella macchina…”

  1. anonimo scrive:

    Scusa Rosario, ma con tante macchine che sono parcheggiate in via nazionale, hai notato solo questa? fossero tutti questi i problemi? I camion non li hai notati? Stai tranquillo che al proprietario non è successo niente, magari no esce tutti i giorni!

  2. anonimo scrive:

    carissimo Rosario, ti comunico che sul lato destro della via Nazionale non esiste in quel tratto alcun divieto di sosta e che ognuno è libero di sostare nei luoghi dove è possibile. Ti fornisco le generalità del proprietario: Dott. Borgese Mauro Agata, domiciliata a Scandale in via Nazionale 70 (mia zia), la stessa ha parcheggiato in prossimità di casa sua per non dare fastidio ai lavori attualmente in corso presso l'abitazione del Signor. Drammis, chistogli gentilmente dalla ditta Pavone Giovanni. Nel ricordarti che mia zia è in perfetta salute e non esce molto spesso perchè non vuole impicciarsi dei fatti altrui, poichè non è un giornalista ma un medico. Ti ringrazio e ti saluto. Giuseppe Borgese
    NB Come investigatore avresti sicuramente una brillante carriera!

  3. anonimo scrive:

    Rosà non ti fidare in paese di dice che potrebbe essere un'autobomba di Hamas, altri invece dicono che dentro si nascondono spie di una lontana repubblica baltica desiderosi di intercettarti…ma fonti sicue dicono che è un ologramma per nascondere una navicella di marziani pronta a rapirti appena ti avvicini!!!
    XFiles….

Leave a Reply