Un anno dalla rinascita: By.Ros, per la rabbia di chi mi vuole male, è ancora QUI!!!

Stanotte, ieri notte, non ha importanza: E' UN ANNO!

E' passato un anno dal mio ritorno, era giusto il 24 ottobre 2010 quando, dopo essermi reso conto che ormai era andata, scrissi questo.
Rosario Rizzuto continua ancora a battere colpi nonostante tutto e tutti. Foto Antonio Rizzuto
Ed ora eccomi ancora qui, Rosario By.Ros c'è e continua a battere colpi; non so se un anno fa me lo sarei aspettato che, dopo un anno, sarei stato ancora bene, l'importante e che lo sia nonostante tutto e tutti.

Nonostante lei, quella che non mi ascolta, che mi sta facendo fare due palle così, nonostante l'altra, mia madre, e l'altro mio padre, quello che voleva andare in America!!!

Ma quale America ed America, qua non si riesce ad andare manco a Papanice!!!

Ed i soldi non bastano mai, "no i soldi lo so che non danno la felicità immagina però come può stare chi non li ha… ah…" (Luca Carboni), già questi pezzi di carta, colorati, di merda che hanno rovinato e continuano a rovinare il mondo…

Anni fa, mentre mi trovavo a Roma, scrissi sul blog: "Una donna, un cane e via…", eh già a volte basterebbe poco per vivere, anche senza soldi, una vita felice!

Eh sì perchè mica tutte le donne sono come quella che non mi ascolta, certo ce ne sono tante che sono peggio (ma ci sono anche uomini peggio di me e quindi che se le prendessero loro!!!) ma ce ne sono tantissime meglio…
Cosa ho fatto di male per meritarmi una tale essere, di fatto vicino all'inutilità: a che serve pulire pulire pulire?! Che serve? se poi non sai vivere?!

E non riesco a staccare, dopo tutto quello che mi sta facendo in questi giorni, senza minimamente avere in mente cosa succedeva un anno fa, avrei tutte le ragioni per mandarla affanculo ma non ci riesco ed eccomi qua!

Non sono manco le tre, tra 4 ore devo essere in ufficio ma la voglia di mandare tutto a quel paese è forte: lavorare per chi? lavorare per cosa? se basterebbero una donna ed un cane per essere molto più felice di come sono ora a livello familiare.
Perchè sia chiaro, io me ne sbatto altamente del di lei comportamento e vado avanti per la mia vita e, nonostante lei, sto vivendo un bel periodo grazie soprattutto (oltre ai miei bimbi Antonio ed Alessandro che sono [quasi] sempre dalla mia parte) a quelle persone che mi vogliono bene e che mi stanno, in questo periodo, vicino.
Su tutte, in questa fase, in rigoroso ordine alfabetico, Monica, Petya, Piera e poi c'è sempre lei che non è andata mai via dalla mia vita nonostante tutto.
Inoltre, sono certo, ci sono altre persone che mi stanno vicino (oltre a quelle che lo fanno virtualmente e che sono anche importanti) col pensiero, certo non mi arriva immediatamente, ma sono certo che ci sono e mi vogliono bene!!!

Monica, Petya, Piera… alla fine non so se, senza di loro, sarei qui, sarei ancora qui a scrivere (per me scrivere equivale a vivere perchè quando sono "morto" non scrivo), a vivere appunto. 

Perciò, in questo giorno così speciale, giorno del mio ritorno vero sul mio piccolo blog, volevo mandare loro UN GRANDE GRAZIE!
Grazie di esistere, grazie di esserci, ognuna a modo vostro, ma ognuna in grado di starmi vicino, di spronarmi, di farmi continuare a vivere!!!
GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!
Tutto il resto è noia…

7 Responses to “Un anno dalla rinascita: By.Ros, per la rabbia di chi mi vuole male, è ancora QUI!!!”

  1. anonimo scrive:

    Ti consiglio di andare a vedere questo film:
    http://www.mymovies.it/film/2011/naderandsiminaseparation/http:

    E farò scrivere ad ognuna delle tre persone da te citate  una pagina di blog,  ne verrebbe fuori una descrizione diversa dalla tua, come sempre Pirandello insegna: Così è se vi pare!
    Maria

  2. byros scrive:

    E' facile parlare da Milano senza vivere le cose. E' stato facile scappare per te e le tue due sorelle e vivere le cose in differita.

    Invece io le vivo in diretta.

    Puoi far scrivere tutte le pagine che vuoi: la mia è realtà comprovata da prove provate, TUTTO IL RESTO, come ho già scritto, E' NOIA!!!!

  3. anonimo scrive:

    Buona e lunga  vita ros!!!!

  4. anonimo scrive:

    Nel bene e nel male fai parte della nostra comunità…  Bisogna accettarti così come sei. Le tue assenze si avvertono abbiamo bisogno anche di in te in un certo qual modo. :D

  5. anonimo scrive:

    Se almeno imparassi l'italiano sarebbe una gran cosa!!
    Per quel "Se sarebbe…." dovresti darti una bella martellata…e lo chiamano GIORNALISTA!!!
    Ma chi te li corregge gli articoli?? 

  6. anonimo scrive:

    ma ti riferisci a ''se basterebbe…''????ma non è un'ipotetica…forse non hai capito il senso della frase….

  7. anonimo scrive:

    Noi non  siamo scappate, e poi scappate da cosa? Noi abbiamo SCELTO di lavorare altrove, che poi, per molti del Sud, è una cosa scontata. E a te chi impedisce di vivere altrove???

Leave a Reply