Imprecisioni sempre più assurde e patetiche negli articoli sull'Us Scandale

Non mi piacciono le imprecisioni, le cose scritte tanto per farlo, così vorrei dire a tutti i miei colleghi che hanno raccontato, senza vederla e senza esserci, la gara tra Scandale e Real Fondo Gesù che l'arbitro della gara era Vincenzo Barbaro di Taurianova e non Greco di Reggio e che la rete dello Scandale è stata segnata al 59', ossia al 14' del secondo tempo, e non al 32' come riportato dalla stampa non presente alla gara!

Ma il giornalismo non è racconto dei fatti?! O sono rimasto indietro ed ora è consentito inventare?!

Non è disonesto verso i lettori riportare notizie e dati non veri ed inventati tanto per riempire la pagina?!

Sono disgustato!!!

Leave a Reply