Archive for May 2nd, 2012

Rischio amianto arsenico zinco ed altri patogeni nelle scuole di Crotone. Se ne parla Sabato 5 Maggio a Crotone

Le mamme denunciano il rischio dell’amianto, dell’arsenico, dello zinco, e di altri agenti patogeni nelle scuole di Crotone.

Chiedono attraverso l’Osservatorio Nazionale Amianto l’immediata bonifica.

Rischio amianto arsenico zinco ed altri patogeni nelle scuole di CrotoneL’Osservatorio Nazionale Amianto si è costituito anche nella città di Crotone, ed opera anche il Comitato Settoriale “Genitori degli scolari esposti all’amianto e altri patogeni nelle scuole pubbliche” che ha determinato l’intervento del Ministro della Istruzione, il quale dai microfoni del TG1 ha preannunciato la bonifica dei siti in tutta Italia.

Si chiede che anche per Crotone il Ministero voglia predisporre l’immediata bonifica dei siti anche alla luce della consulenza tecnica nel procedimento penale n. 1727/00 R.G. GIP nella quale si fa riferimento alla presenza di tonnellate di rifiuti tossici con zinco, germanio, indio, cadmio, arsenico ed altri agenti patogeni, nel sottosuolo di diverse scuole ed edifici pubblici (meglio specificati nella relazione del CTU del Tribunale Penale di Crotone, Ing. Luigi Boeri, nominato dal Giudice delle Indagini preliminari, Dott.ssa Gloria Gori – intanto domani 03.05.2012 ci sarà la prossima udienza di quel procedimento detto Black Mountain, mentre l’altro procedimento quello in materia di amianto nel quale l’Osservatorio Nazionale Amianto è già costituita si terrà il prossimo 23.05.2012).

L’Osservatorio Nazionale Amianto – dichiara il suo presidente Avv. Ezio Bonanni – preannuncia azione legale per l’adempimento specifico e risarcimento danni per le vittime, che promuoverà nei confronti del Ministero della Istruzione e della Salute ove non si desse corso alla immediata decontaminazione dei siti. In occasione del convegno manifestazione del prossimo 5 maggio in Crotone, verranno presentate tutte le iniziative dell’Osservatorio Nazionale Amianto, che per altro è già costituito parte civile nel procedimento penale a carico dei responsabili ENI per la morte di molti lavoratori e cittadini per patologie asbesto correlate”.

L’Avv. Ezio Bonanni sarà presente alla manifestazione del prossimo 05.05.2012, e illustrerà le ulteriori iniziative che saranno assunte in difesa dell’ambiente e della salute pubblica.

Roma, 02.05.2012

 Avv. Ezio Bonanni Presidente Osservatorio Nazionale Amianto

OSSERVATORIO NAZIONALE  SULL’AMIANTO

Presidenza Nazionale

Via Crescenzio, n. 2, 00193 – Roma

tel. 06 68890174 – cell. 335/8304686

E-mail: osservatorioamianto@gmail.com