Archive for July 14th, 2012

Nottatando di Luglio: Amicizia, Alfredo Provenzali, Meeting del Mare e tetta fuori a Veline…

“Tu ti lamenti, ma che ti lamenti, pigghia nu bastuni e tira fori i denti… Tu ti lamenti, ma che ti lamenti, pigghia nu bastuni e tira fori i denti…” il ritornello cantato da un gruppo di musica popolare (Sono i “Marvanza Reggae Sound” che sono stati anche al primo Maggio di Roma) è accattivante qui su “Vacanze al Sud” su Video Calabria 8, a me ricorda Le Rivoltelle che lo cantano nel loro primo cd, traccia 14, un purpurì di più canzoni popolari.

Quello che canta è bravo ed anche gli altri in scena, non si capisce la presenza di una ragazza vestita di rosso che sullo sfondo a mo di scenografia fa finta di suonare le tastiere, con tante ragazze che la sanno suonare davvero che ci sono in giro…

E’ buio, lì all’orizzonte il faro di Capo Colonna fa pio pio, si accende, rimane circa 5 secondi spento (visto da Scandale, in realtà lui gira) e poi si riaccende, un po’ più in là, le pale oliche del parco eolico di Isola Capo Rizzuto, posto sotto sequestro ieri, continua la sua funzione da albero di Natale, con le sue lucine rosse che si accendono e spengono. Secondo la Procura c’è ‘ndragheta anche qui, gli Arena come sempre. Da qualche parte ho letto anche che le pale girano a vuoto, senza cioè essere collegate alla rete elettrica ma a questo, cazzo, non voglio credere…

Può finire una bella amicizia dopo 14 mesi e 12 giorni? Sì se era a senso unico, sì se tu per lei avresti dato la vita e lei nulla, sì se lei si incaponisce in situazioni assurde e non segue uno, ma dico uno dei tuoi consigli. MISSIONE FINITA! Non mi si dica che io non ci ho provato… .
Anche se il suo pensiero continua costante e non sarà facile dimenticarla, fare a meno di minuti e minuti di telefonate, di decine di sms, del suo tono dolce di voce, dei suoi sorrisi… . Passerà… . C’è chi dimentica i figli e le moglie morti… figuriamoci…

Da ieri non c’è più Alfredo Provenzali, voce di “Tutto il calcio minuto per minuto, voce indimenticabile della mia adolescenza quando non saltavo una domenica senza ascoltare il programma radiofonico (allora ancora doveva arrivare Simona Ventura ed il suo programma e Sky e Mediaset Premium non erano manco nei sogni!). Leggendo il pezzo di Xavier Jacobelli, mi commuovo. Ciao Alfredo. Mi associo pure io: saluta Ameri e Ciotti e dai un bacio alla mia Valentina, tutti lì vicino al Signore… come la brava gente.

Non come tanti pezzi di merda che avete lasciato su questa strana terra e che proprio non volete chiamare a voi anzi far precipitare nel profondo inferno!!! Ne conosco qualcuno che proprio non ha nulla da fare e da dare qui, non ha senso che rimane ad occupare spazio anche se la sua presenza sulla terra ha di certo un senso nel progetto del santo Dio!

E su Video Calabria (Cnr) ricordano Alfredo Provenzali; ascolto la sua voce e sono brividi ed ancora lacrime. Non c’è un motivo, mica lo conoscevo di persona, chissà perchè!!! Chissà che voli pindarici fa la mia mente oppure ho troppe lacrime in sospeso, in mpizziddu!!!

Finisci la tv intelligente su Video Calabria 8, inizia quella inutile e da idioti, ancora di più a quest’ora: chi volete che alle 03,48 guardi una telenovelas?! Cambio canale…

Su Calabria Tv c’è quell’ominicchio di Mario Gerardo Oliverio, il sangiovannese che comanda la Provincia di Cosenza; se la Provincia di Crotone non ha i numeri per rimanere è anche un po’ colpa sua che anni fa non fece annettere a Crotone, la cittadina di San Giovanni in Fiore. Forse non sarebbe bastato ma poi sarebbe potuto toccare a Cariati e Botricello ed ora, forse, ora non faremo certi discorsi… . Brutti se si pensa a largo raggio alla Provincia di Crotone, bello se si pensa ai politici della Provincia, soprattutto ad alcuni, che vadano a lavorare sti scalda poltrona che non hanno fatto un cazzo per i loro territori (ad eccezione di qualche raccomandazione e qualche posticino di lavoro tanto per garantirsi un po’ di voti a vita!!!) e voi ne conoscete qualcuno che dovrà reinventarsi la propria vita. Ma spero che la Provincia di Crotone rimanga, ma che vadano fuori dai coglioni questi mangia pane a tradimento…

Mentre in tv si parla di Lega Pro e Serie D e delle squadre che non si potranno iscrivere sul mio salva screen appare una foto scattata al Verano di Roma ad un incontro per Rino Gaetano del 2 giugno. C’è lei, più bella che mai.
Che rabbia però se penso a Rino! Si sarebbe dovuto svolgere un festival a lui dedicato a Crotone ma il Crotonese parla di disaccordi tra Anna Gaetano e l’assessore Piero Cotronei del Comune di Crotone; sembra che Anna Gaetano abbia chiesto la metà del budget previsto e logicamente non era possibile e quindi ha messo di mezzo gli avvocati, cosa non nuova per lei. Crotone perde una parte della sua stagione estiva e noi fans di Rino la possibilità che tutta questa estate fosse dedicata a lui e che si parlasse di lui, si vede che questo ad Anna Gaetano non interessa, ma sono in attesa di sapere anche la sua di versione… .

Sono le 04,00. Stamane la mia sveglia biologica è suonata ancora prima.

Gino Foglia a sinistra con Massimo Proietto (a dx) e un attore. Foto Rosario RizzutoStasera ad Isola Capo Rizzuto c’è la quindicesima edizione de Meeting del Mare, presentato da Massimo Proietto e da Roberta Morise con ospite d’eccezione Gigì d’Alessio. Ho chiamato l’organizzatore Gino Foglia per gli inviti (non per me, io entro come giornalista) e, dopo le promesse e la sua voce gentile, ora il piccolo uomo crotonese (io lo conosco bene e presto scriverò un po’ su di lui facendo ricorso ai mie tanti ricordi ed al mio archivio) non risponde al telefono, anzi me lo chiude in faccia. Più dai e meno ricevi: è sempre così e Gino Foglia ha la memoria corta. Ogni anno di questi tempi ha i suoi 15 minuti di finta celebrità e nelle sue viscere si sente un semidio ma tutti sanno chi è e cosa è!!!

Ultimo giorno di ferie, poi c’è la domenica e lunedì, finalmente, si torna a lavoro in attesa di sapere che fine farò l’anno prossimo, che fine farà la mia scuola, chi sarà il mio prossimo capo ed i miei prossimi colleghi. Questa prima trance di ferie non è stata granchè, spero di rifarmi ad agosto.

Intanto la cronaca non va in ferie, succede di tutto, come l’assassino Schettino che incassa 57 mila euro grazie a Salvo Sottile per fare un’intervista al programma “Quinta Colonna” di Mediaset. Ora su TGCOM 24 alla Zanzara ascolto Selvaggia Lucarelli che ha criticato il fatto che Schettino è stato pagato ed è stata attaccata dalla Mediaset.
Intanto silvio berlusconi (il cainano come lo chiama Marco Travaglio) è ritornato in campo ma su questo non dico nulla sennò mi querelano!!!

Ieri sera, invece, a Veline, appena si è presentata una delle concorrenti, vedendo come era vestita ho previsto che al balletto le sarebbero uscite fuori le tette, non ci crederete ma all’ultima mossa dello stacchetto una tetta è volata fuori, mio figlio Alex, la sua amica Francesca, che era con lui, e Mimma non potevano crederci che ci avessi preso!

E non ero l’unico ad aspettare l’oops, guardate questo video (avevo anche previsto che dopo cinque minuti il video della tetta sarebbe stato on line, azzeccata anche questa!!!):

Immagine anteprima YouTube

Buon sabato e buon fine settimana a tutti voi…