Scandale – Casciolino 0 a 0. Il mio primo articolo sportivo per il Quotidiano della Calabria

SCANDALE 0

CASCIOLINO 0

SCANDALE: Varano 6,5, Borda 5,5, Lumare 5, Dozzi 6,5 (18’ st A. Scalise I 5,5), Venneri 7, Grisi 5, Marino 6, Rullo 7,5, Artese 6, Marazzita 6,5, Cusato 6. In panchina: Mollura, Devona, A. Scalise II, Lucanto, C. Scalise, Sgarriglia. Allenatore: Londino 5.

CASCIOLINO: Mancuso 6, Pristerà 5, Lucisano 5,5, Caracciolo 5, Leone 6,5 (29’ st Iofalo sv), Lapenna 5,5, Tiriolo 5, Lamonica 5,5, Camerino 6 (18’ st Amoroso 5,5), Anastasi 5,5 (46’ st Levato sv), Barberio 6. In panchina: Pavaloaie, Stilo, Simone, Torquato. Allenatore: Colacione 6,5.

ARBITRO: Arcangelo di Rossano 5.

NOTE: spettatori 250 circa. Ammoniti Lapenna, Grisi, Lucisano, Anastasi. Angoli 8-3. Recupero: 0’ pt; 3’ st.

di ROSARIO RIZZUTO

Le squadre di Scandale e Casciolino a centrocampo prima della gara. Foto Rosario Rizzuto

SCANDALE (KR) – Finisce con un nulla di fatto la prima storica partita casalinga dello Scandale in prima categoria. Al “Luigi Demme” un concentrato Casciolino ottiene un punto importante fermando le velleità dello Scandale. All’ingresso in campo l’attento pubblico locale è sorpreso dalla presenza in panchina del bomber Antonio Scalise.

La gara inizia con una certa supremazia degli ospiti due volte pericolosi sugli sviluppi di due punizioni, sulla seconda Barberio al 13’ in mischia colpisce il palo. Lo Scandale si fa sotto, al 22’ va anche in rete con Marino di testa ma l’arbitro aveva già fischiato. Al 44’ clamoroso incrocio dei pali di Marazzita su punizione. Nella ripresa i locali ci credono di più mentre il Casciolino si difende; al 41’ Artese, solo a centroarea, alza incredibilmente di testa l’ultima possibilità dello Scandale. 

Il Presidente-Calciatore dell'Us Scandale Domenico Marazzita. Foto Rosario Rizzuto

Non è facile raccontare una gara in 1.500 caratteri tabellino compreso, ma credo sia importante leggere la cronaca dello Scandale, sebbene breve, su un giornale regionale. Ho iniziato con entusiasmo questa nuova avventura (dopo un attesa di oltre due anni dal Crotonese, da dove nessuno si è interessato alla mia problematica con il redattore sportivo), sperando di fare una cosa gradita a tutti i tifosi della squadra del presidente Domenico Marazzita.

I voti che leggete sopra sono stati dati da Giovanni Esposito ed Antonio Rizzuto.

Le mie foto della gara le potete visualizzare cliccando qui.

Leave a Reply