Archive for December 6th, 2012

Us Scandale: 4 punti in due gare e si torna a sorridere…

SCANDALE 0 CARIATI 0

SCANDALE: Varano 7, Borda 6, De Vona 6,5, Rullo 7 (30’ st A. Scalise II 6), Venneri 6,5, Grisi 6,5, L. Marino 6,5, Cusato 6, V. Lucanto 6,5 (39’ st Marazzita sv), Artese 6,5 (43’ G. Marino sv), A. Scalise I 6. In panchina: Mollura, M. Lucanto, Garofalo, Castagnino. Allenatore: Castagnino  6.

CARIATI: Luzzi 6, Fazio 6,5, Russo 6, Bria 6 (5’ st Caniglia 6), Varquez 6, Scarpello 6, Covello 7 (22’ st D. Torchia 6), Salerno 6, V. Torchia 7 (15’ st De Fine 6), Curia 6,5, Franco 6,5. In panchina: Arcudi, Lavorato, M. Marino, Frontera. Allenatore: Filareti 6,5.

ARBITRO: Apicella di Catanzaro 4.

NOTE: spettatori 100 circa. Ammoniti Bria, Salerno, De Vona, Artese. Angoli 5-5. Recupero: 1’ pt; 4’ st.

 di ROSARIO RIZZUTO

Scandale e Cariati prima della gara. Foto Rosario RizzutoSCANDALE (KR) – Si dividono la posta lo Scandale ed il Cariati in una gara corretta in cui le formazioni hanno finito per equivalersi anche se gli ospiti hanno avuto qualche occasione in più per fare propria la gara. Le squadre hanno fatto la loro parte, l’unico che c’entrava poco sul terreno di gioco era l’arbitro: Apicella di Catanzaro in più occasioni ha scontentato entrambe le squadre prendendo alcuni abbagli davvero colossali.

Le squadre iniziano con una fase di studio ma all’8’ Varano si supera salvando in angolo un’ottima punizione battuta da Covello. Lo Scandale risponde al 15’: Lucanto si incunia nella difesa cariatese ma Apicella fischia uno scandaloso fuorigioco. Proprio all’ultimo secondo del primo tempo, in pieno recupero, altra possibilità per il Cariati ma Vincenzo Torchia, servito da capitan Curia, tira addosso a Varano che respinge coi piedi. Nella ripresa l’unica azione degna di segnalazione è una bella parata di Varano che si salva al 6’ con l’aiuto della traversa.

SCANDALE 2 NUOVA TORRE MELISSA 0

SCANDALE: Varano 6, Borda 6,5, De Vona 7, Cusato 6,5, Lumare 6,5, Grisi 6,5, L. Marino 6,5 (47’ st A. Scalise II sv), Rullo 6,5, V. Lucanto 7,5 (31’ st Castagnino sv), Artese 7,5 (36’ st G. Marino sv), A. Scalise I 7,5. In panchina: Mollura, M. Lucanto, Garofalo, Marazzita. Allenatore: Castagnino 7,5.

NUOVA TORRE MELISSA: Cava 5, Lategano 6, N. Federico 5,5 (15’ st Livadoti 5), Salerno 6 (29’ st Bonesse sv), Vulcano 5,5, A. Federico 6, Armenio 6,5, Capalbo 6, Siciliani 5,5, Leto Russo 6, Leto 5,5. In panchina: Martino, Scigliano, A. Turano, A.P. Turano, Amodeo. Allenatore: Porcelli 6.

ARBITRO: Ranieri di Soverato 5,5.

MARCATORI: 3’ st Artese, 27’ st Lucanto. 

NOTE: spettatori 50 circa. Ammoniti Vulcano, Cusato. Angoli 5-3. Recupero: 2’ pt; 4’ st.

 di ROSARIO RIZZUTO

SCANDALE (KR) – Non poteva perdere questa occasione lo Scandale e vittoria è stata. Tre punti che fanno morale e che fanno risalire la squadra in classifica. In attesa di un nuovo mister la squadra viene guidata dal preparatore atletico Pepè Montesano. Un debutto fortunato e meritato visto che non si è risparmiato in panchina.

La gara non è facile e la sfortuna si accanisce con lo Scandale che al 5’ colpisce una traversa clamorosa con Lucanto; la Nuova Torre Melissa risponde colpo su colpo e ci sono vari capovolgimenti di fronte.

Scandale e Nuova Torre Melissa si salutano prima della gara. Foto Rosario RizzutoI gol nella ripresa. Uomo partita Antonio Scalise II autore di due invitanti assist dai quali sono nate le due marcature. Al 3’ palla lunga per Artese che prima colpisce il palo e poi conferma in rete e al 27’ palla filtrante per Lucanto sul filo del fuorigioco, l’attacante locale si libera di alcuni uomini e deposita in rete per la gioia dei tifosi. L’assalto finale degli ospiti non porta marcature ed i locali possono festeggiare.