Niente soldi in bilancio: rischia di saltare l’Estate Scandalese!!!

E’ vergognoso o alquanto strano che non venga organizzata l’Estate Scandalese dal suo ideatore, da colui che, qualche anno fa, iniziò a programmare miriadi di iniziative estive di tutti i tipi.

Il sindaco di Scandale, Gino Pingitore
Il sindaco di Scandale, Gino Pingitore

L’ho già fatto anche io quindi so che, volendo, si può organizzare qualche serata con pochi soldi, con davvero pochi soldi. 
Per esempio il sindaco, se proprio non ha un euro nel bilancio comunale, potrebbe rinunciare a due delle proprie mensilità da primo cittadino (altri primi cittadini lo fanno! A Petilia Policastro, per esempio,con i soldi del Sindaco hanno comprato un camion), la sparo così… 
Ma non riesco proprio ad immaginare, dopo anni, una Scandale priva di manifestazioni estive.
Se i ragazzi di Scandale si sposteranno la sera (non basterà il Risto-Pub H2O a tenerli tutti in paese) e dovesse succedere qualcosa, poi staremo a fare altri ragionamenti… 
Pensaci sindaco… tagli altro e non pochi giorni di spensieratezza, soprattutto per i nostri compaesani emigrati…

Leave a Reply