Archive for January 25th, 2015

Con le Figurine Panini di Modena buoni spesa per scuole e società sportive, vacanze per le famiglie

Ce l’ho… mi manca!! Dai ditemi che non ve lo ricordate? Fuori scuola, con gli amici, poi sulle macchine a giocare a “ru paà!!” Con loro, le mitiche Figurine Calciatori Panini.

Gli anni passano, ma l’album delle figurine Panini ha sempre il suo fascino, e quello dei calciatori, punto di forza della società di Modena, più degli altri.

Ma anche la Panini si è evoluta e tante sono le novità rispetto agli anni passati, sia on line e sia sull’album con aggiornamenti vari e varie chicche.

Ma c’è di più, forse per rispetto all’ambiente (le bustine saranno poi riciclate!?) o per essere vicino alle scuole e alle società sportive, la Panini, mi sembra già dallo scorso anno, si è inventata un’iniziativa (“Panini per la scuola e lo sport”) che permette a queste ultime di ottenere dei buoni spesa per materiale didattico o sportivo.

Si parte da qui: www.paniniper.it, bisogna registrare la propria scuola o la propria società sportiva iscritta al Coni, e poi basta raccogliere le bustine vuote delle figurine dei calciatori ed entro maggio 2015 inviarle alla Panini.

Certo ci vuole un po’ di impegno, di coinvolgimento ma alla fine si può riuscire ad ottenere fino a 1.500 euro di buoni.

Ma in una scuola ci sono centinaia di alunni, quindi basterebbero poche bustine (che, in molti, già comprano, non c’è nulla in più da comprare!!!) da raccogliere e non buttare per ottenere ottimi risultati.

Per esempio con 1.000 bustine vuote si ottiene un buono di 150 Euro e via via con varie soglie; per ottenere il massimo bisogna raccogliere 10.500 bustine.

Insomma la bustina, che di solito si butta, facendo questa raccolta, invece, torna ad avere un valore (per chi partecipa a questa iniziativa), di circa 15 centesimi, che non è poco.

E non finisce qui, perché oltre alle scuole e alle società sportive, si possono iscrivere all’iniziativa anche la famiglie (Qui il regolamento: www.paniniper.it/pdf/Regolamento_Concorso.pdf) che collaborano alla raccolta: per loro in palio 10 buoni vacanze da 3.000 euro ciascuno.

Ma quest’anno, al di là di questa iniziativa, la Panini non vuol far buttare via niente delle sue figurine; infatti, sul retro delle stesse (ma solo per i calciatori di serie A), sulla cartina che di solito si toglie e si getta, quest’anno c’è una domanda sul calcio e quindi, se uno vuole, può conservare anche questi foglietti e poi inventarsi un quiz con gli amici.

E allora Panini per tutti… figurine si intende… e manco si ingrassa…