Posts Tagged ‘antonio londino’

3 a 0 dello Scandale al Rocca di Neto. Vince anche il Roccabernarda

L’Us Scandale batte per 3 a 0 i resti del Rocca di Neto sul campo neutro di Sant’Anna e tiene il passo della capolista Roccaberrnarda che supera di misura il Petilia.

I punti di ritardo restano 5 ma in casa Scandale ci si continua a credere alla promozione diretta senza passare dalla lotteria dei play off.

Staremo a vedere, intanto nella frazione di Isola Capo Rizzuto continua il momento d’oro di Antonio Artese che va in rete due volte; di Loris Marino l’altra rete per gli ospiti.

Domenica prossima si torna al “Luigi Demme” poi si va a San Mauro sabato 17 e domenica 25 marzo al “Luigi Demme” sarà di scena il Roccabernarda per quella che potrebbe essere la gara decisiva per decidere chi vincerà il girone.

Ma in attesa di questa gara bisogna continuare a vincere perchè lo Scandale non può permettersi più passi falsi, mister Antonio Londino lo sa e cerca di mantenere concentrati i suoi ragazzi.

Forza mitici, ricordatevi sempre: “Olio, petrolio, benzina e minerale per batter lo Scandale ci vuol la Nazionale” e, forse, vista quella contro gli Stati Uniti, manco basta!!!

Ecco Antonio Londino, il nuovo allenatore dell'Us Scandale

Si chiama, come ho anticipato qualche giorno fa, Antonio Londino e arriva da Mesoraca.
Mister Antonio Londino, neo allenatore, per la stagione 2011.2012, dell'Us Scandale. Foto Rosario Rizzuto col cellulare
E' lui il nuovo allenatore dell'Us Scandale del presidente Domenico Marazzita che dopo aver fallito, lo scorso anno, ai play off la promozione in Prima Categoria, sta allestendo una squadra per tentare l'impresa e raggiungere quella categoria mai ottenuta dalla squadra scandalese.

Per fare questo si ci sta affidando all'ossatura della squadra dello scorso anno più qualche nuovo innesto.
Si è tirato fuori dalla mischia Claudio Scalise che pare abbia messo la testa a posto (sic!) e quindi non gioca più, come se le due cose fossero correlate!
Antonio Londino con Santino De Cicco. Foto Rosario RIzzuto col cellulare.
Mentre è notizia di ieri (o almeno ieri è uscito sulle pagine sportive del Quotidiano della Calabria) che Enzo Lucanto non è più dello Scandale in quanto si è accasato a Corigliano smentendo di fatto quanto aveva detto qualche giorno fa il presidente Marazzita e cioè che tutti i calciatori di un certo peso che già avevano giocato lo scorso anno sarebbero rimasti a Scandale ma si vede che l'offerta arrivata dalla cittadina jonica non era rifiutabile e quanto offerto da Domenico poco competitivo!!!

Ma sono certo che mister Londino non ne farà un dramma e saprà trovare tra gli uomini che ha a disposizione chi possa sostituire l'attaccante scandalese.