Posts Tagged ‘rosario rizzuto’

Ogni cioto ha la sua ciota e gli amici…

Mia mamma me lo ripeteva spesso, a volte ancora me lo dice: “Ogni cioto ha la sua ciota”.
C’è poco da fare….
Non c’è da meravigliarsi se una persona, che vi sembra speciale, sta con un coglione. Ci sarà un motivo.

Magari quella persona si sente realizzata e riesce a realizzarsi solo stando con quella persona; ha paura dell’altro, ha paura del nuovo e quel coglione che sta con lei (o quella stupidina che sta con lui) appaiono ai loro occhi come le persone più speciali di questo mondo…

Ma un deficiente, un egoista, un bugiardo, uno stronzo non potrà mai essere una brava persona, sì nella vita si può cambiare ma chi è tondo non diventerà mai quadrato e smussare gli angoli di una personalità assurda lo può migliorare ma sempre un coglione rimane!

Ogni cioto ha la sua ciota è c’è poco da fare…

Intanto qui a Scandale novembre 2012 sta andando a finire: tra 1 mese ed 1 giorno è NATALE. Sembra ieri che andavo al mare anzi è proprio così.

Ad Rtl 102,5 c’è Jovanotti con “Tensione evolutiva”, mercoledì l’ho messa anche io al mio programma a Radio Delta 2000 (24 puntata in radio in questo 2012, 50 ore di musica e parole gratis nell’etere checchè ne dica quell’invidioso e rosicone di Gianni o almeno così si è firmato sul guestbook di Radio Delta 2000 ingiuriandomi; che sia di Scandale non ho dubbi, perchè ha fatto questo rimane un mistero o forse no!!!), altro ottimo pezzo dell’ex dj ora un mito della canzone italiana: “Una ragione per vivere, per sollevare le palpebre ed innamorarmi ogni giorno ogni giorno di più!!!”

Ma di chi?

Ecco, bisogna trovare la propria ciota. Beh direte: “Sei stato fortunato! Più ciota della tua…”.
Non sapete quanto avete ragione…

Ma lei è solo un granello nella mia vita, per giunta di quelli che si scrollano via, attaccata a cose inutili, presa dal nulla, vive per il nulla e mi sta facendo diventare come lei, ma un giorno la forza della notte ritornerà ed allora saranno lacrime e stridore di denti… 

Non sono cattivo, ma chi non si sveglia ogni mattina sapendo di dover lottare per rimanere vivo, sapendo che il male oscuro è lì dietro l’angolo non può capire e mai capirà perchè chi non c’è passato non può capire… Ma sono ancora qui, dopo due anni, arranco ma vivo…

Tutte sante le stronze, pronte ad occupare spazio ma solo come vogliono loro, quando vogliono loro. Ci vorrebbe un decalogo dell’amicizia, dieci regole da seguire alla lettera: è facile essere AMICI a convenienza. Anche da questo torpore mi sveglierò presto e canterò a squarciagola la canzone di Masini… Non c’è bisogno che dica quale…

I miei migliori amici, le mie migliori amiche li devo ancora trovare, chi mi fa stare bene a prescindere, chi mi fa sentire importante e non mi affossa, chi ha sempre tempo per me e non mi dimentica, basta solo aprire gli occhi ma soprattutto il cuore…

Buon fine settimana amici… e baciate la vita, la vostra ciota, se già non l’avete, è dietro l’angolo e per gli amici c’è sempre tempo: è così bello stare da SOLI… soprattutto di NOTTE!!!

Barack Obama Presidente degli Stai Uniti d’America e Rosario Rizzuto maestro…

Facebook è Facebook ormai è diventato un contenitore importante dei miei deliri, delle mie notizie, ma quando ho voglia di raccontarmi torno qua, sul mio blogghino, il “mitico” Blog di By.Ros. Mi manca Splinder, mi manca tanto, ancora DaoNews non è entrato in me, più per colpa mia che non per problemi della piattaforma, che merita, che ha un sacco di potenzialità.

Il neo maestro Rosario Rizzuto con il piccolo Alessandro Rizzuto. Foto Antonio RizzutoSulla Radiovisione di Rtl 102,5 Alberto Bisi ed i personaggi che lo circondano, mi fanno schiattare dal ridere e stamane sta andando bella musica: Eros Ramozzoti, Mengoni che canta Giorgio Gaber, mi piace anche la musica straniera stamane…

Tra poco il Crazy jukebox, provo a chiamare per ascoltare Rino Gaetano ma so già che sarà dura prendere la linea, voi non potete nemmeno immaginare quanta gente ci sia già sveglia a quest’ora che poi ormai non è tanta strana, solo quasi le 5…

Si prenota Salvatore di  Margherita di Savoia in provincia di Bat, Barletta Andra Trani, un’altra provincia soppressa dal decreto Monti; ha richiesto (mah???) Glorious di Andreas Johnson. A proposito di provincie accorpate, soppresse ecc… per sabato 17 Novembre si sta preparando a Crotone una manifestazione, che entrerà nella storia, per salvare la nostra Provincia…

Intanto Barack Obama è stato riconfermato Presidente degli Stati Uniti d’America e speriamo sia un bene…

Ma c’è una grane novità che mi riguarda, i miei amici e nemici di Facebook lo sanno già da qualche giorno, ma non tutti sono su Facebook, c’è ancora chi resiste, chi vuole fare quello fuori dal gruppo e non sa cosa si perde…

Dicevo una gran bella novità che mi riguarda. Dal 1 Settembre 2013 diventerò maestro di Scuola Primaria, farò il lavoro che mia madre ha fatto per 40 anni: spero di essere almeno un centesimo bravo come lo era lei.

Il neo maestro Rosario Rizzuto con Antonio Rizzuto. Foto Alessandro RizzutoMartedì 6 Novembre sono stato a firmare l’individuazione presso l’Atp di Catanzaro: c’erano 48 convocati (qualcuno era assente, d’altra parte il concorso, dal quale siamo stati presi, è stato fatto oltre 10 anni fa!!!), ero l’unico maschio tra quelli che dovevamo scegliere il Posto Comune. Ho scelto il sesto, ho scelto la provincia di Crotone, nella quale i posti da scegliere erano dieci.

A Febbraio, parteciperò ai trasferimenti della Scuola Primaria per avere la mia sede, la mia cattedra, il mio banco.

Il 31 Agosto 2013 terminerà la mia carriera di Ata ed inizierò quella di docente, non rimpiango nulla del mio passato, nemmeno Alberto D’Ettoris e Gina Mazza, che tutti voi sapete quello che mi hanno combinato, ma era da imbecilli rifiutare questa nuova possibilità.

Ho superato le resistente di mio padre e mia madre che non erano proprio d’accordo, ho ascoltato il mio cuore ed i tanti consigli arrivati da tanti amici su Facebook, ringrazio tutti e spero che tiferete per me.

Stefania, una mia grande amica, che sta vivendo quest’anno quello che io vivrò l’anno prossimo, mi dice che è dura, che c’è da lavorare molto se si vuole fare il maestro seriamente, ma voi mi conoscete: By.Ros, anzi Rosario Rizzuto non ha paura del lavoro.

Appuntamento dunque, se il Signore vorrà, a Settembre 2013 in una scuola della Provincia di Crotone, già mi vedo in mezzo ad una ventina di piccole pesti…

Scandale prima dell’alba…

Il solito imprevisto mattiniero, succede sempre quando non faccio come l’istinto mi suggerisce.

Meglio uscire va, meglio andare via, meglio scappare (“voglio correre voglio andare via questa non è casa mia voglio correre voglio andarmene oltre questa galleria”. Franco Simone).

Non sono ancora le sei, quando sono in macchina. Finalmente, dopo aver fatto sistemare pompe ed iniettori, non ho più la paura che la mia Focus non parti e già questo è uno stress in meno. Dovrei stare lontano dallo stress, forse giocare a Pes…
Parte al primo giro: che bella sensazione dopo mesi di guerra con la chiave ed una vergogna bestiale…

Scandale ancora dorme: è buio, al bivio una signora “nel nero del lutto di sempre” (Rino Gaetano) forse aspetta già il pullman, che arriverà solo di lì a quasi un’ora. Il tabacchino è chiuso.

In Piazza Oberdan, la piazza dei comizi (quante battaglie in questa piazza, quante parole inutili, quante vane promesse, quante bugie…) due signori forse aspettano che apri questo tabacchino, scendo ancora.
Martina è aperta, la sua pasticceria è illuminata a giorno, ma non ho voglio di dolci, vado a girare in Piazza San Francesco.

Buca in Piazza San Francesco a Scandale il 15.10.2012. Foto Rosario Rizzuto con l'iPad.

Il giro della mia macchina, però è ostacolato da un “cratere” in piena piazza. Mi fermo, scendo, faccio una foto alla buca alla mattonella saltata, riprendo il mio giro.

E’ sempre buio mentre Scandale comincia a svegliarsi, il primo tabacchino sta per aprire ed i fumatori saranno felici.

Che spreco di energie e risorse fumare: FUMARE E’ CONTRO DIO E CONTRO TE STESSO, una tra le cose più idiote che l’uomo possa fare.

Incontro qualche macchina, a Condoleo un contadino aspetta lo stesso pullman ma mancano ancora almeno 35 minuti: c’è gente che proprio non ci riesce a stare a letto, già come me… 

Ma ci vuole un motivo per rimanere a letto svegli ed io questo motivo non ce l’ho, preferisco la mia musica, le notizie della mattina.

Fa scalpore, e non dovrebbe farlo, che Walter Veltroni ha detto ieri sera da Fabio Fazio (a proposito stasera mia sorella Maria sarà nel pubblico della puntata del lunedì di “Che tempo che fa”) che non si ricandiderà al Parlamento. Ora spetto che la stessa affermazione la facciano D’Alema, e tutte le altre faccie da culo che siedono su quei preziosi scanni da oltre 10 anni.

Quando Rtl 120,5 mette musica straniera io cambio, metto il mio cd, che non è manco mio poi questo, da più giorni nella mia macchina gira Marraches: “Adesso finalmente sanno il mio nome In radio gira sempre una mia canzone  Chissà dov’era tutto questo amore Quando soffrivo Quand’ero vivo Adesso finalmente sanno il mio nome Bruciare il santo e fare la processione A cosa serve tutto questo onore Se non ero un mito Quand’ero vivo…”.

Come un presentimento… ma onestamente se non fosse per Lei sarebbe più logico essere lì dalla mia Valentina, dal mio Rino… .

Il mio articolo per il Crotonese sulla riapertura della Chiesa Madre di Scandale. Con un po’ di ritardo, chiedo venia…

SCANDALE – Quattro anni, quattro mesi ed una manciata di giorni senza il luogo simbolo della fede cattolica. Tanto hanno dovuto aspettare gli scandalesi, quelli di fede cattolica appunto, per riavere, per poter tornare a pregare nella loro chiesa principale, la Chiesa Madre.

L’ultima celebrazione, e che celebrazione, era stata la consacrazione sacerdotale di Don Simone Scaramuzzino a fine maggio 2008; questo lungo purgatorio (durante il quale sono state utilizzate la Chiesa dell’Addolorata e, quando sono finiti i lavori, perché anche essa era dapprima chiusa, anche la Chiesa del Condoleo) è terminato domenica 7 ottobre, nella giornata che la chiesa cattolica dedica alla Beata Vergine Maria del Rosario.

Chiesa Madre di Scandale, riapertura del 07 Ottobre 2012. Foto Rosario RizzutoLa riapertura, dopo il termine dei lavori e dopo che la ditta non aveva visto l’ora di lasciare la chiesa, in un certo senso non portando del tutto a termine i lavori o, meglio, non consegnando del tutto la chiesa “chiavi in mano, è stata possibile grazie a l’opera di alcuni volontari guidati, come “direttore dei lavori” da Don Rino Le Pera, attuale parroco di Scandale.

Questi uomini e donne di buona volontà hanno portato a termine alcune opere, come per esempio la lucidatura del nuovo pavimento, di cotto, sistemato in chiesa, la pulitura, la sistemazione delle statue e dei banchi.

E così finalmente è arrivato il gran giorno. La sera di sabato 6 ottobre, Don Rino ed i volontari hanno lavorato fino a tardi per completare le ultime cose mentre in paese si cominciava a spargere la voce che la domenica alle 10,30 avrebbe riaperto la Chiesa Madre con la celebrazione della Santa Messa.

E i cattolici scandalesi non si sono fatti pregare, qualcuno per essere in prima fila, si è recato in chiesa con largo anticipo. L’emozione vista negli occhi di molti dei presenti è stata tanta, alcuni hanno palesato la propria incredulità per il raggiungimento di questo traguardo che sembrava ormai un sogno. Grazie a Facebook ed ai blog locali questo importante giorno è stato condiviso, con foto e video, con i tanti scandalesi emigrati, alcuni si sono rammaricati di non poter essere presenti, per altri la chiesa era bellissima.

In questo giorno così importante non potevano mancare i chierichetti scandalesi, che finalmente hanno ottenuto i loro spazi (nelle altre due chiese non c’era troppo spazio per tutti loro), così come anche il coro; la messa è stata cocelebrata da Don Rino Le Pera, Don Argemiro e dal diacono Gino Voce.

I Chierichetti di Scandale. Foto Rosario Rizzuto

Nei prossimi giorni, quando verrà realizzato il nuovo altare che è stato offerto da una famiglia scandalese in memoria di un defunto, nella Chiesa Madre di Scandale arriverà, per la benedizone del nuovo altare, il vescovo di Crotone, Monsignor Graziani, ed allora sarà un’altra giornata di festa per la comunità cattolica scandalese.

“E’ Pasqua” ha detto Don Rino in apertura della sua omelia “onestemente non pensavo che i posti a sedere, che vi assicuro sono tanti, non sarebbero bastati”, ed è sembrata davvero una giornata di festa vista la tanta gente accorsa per assistere a questa riapertura.

Come ha detto Don Rino, però, non deve trattarsi di un punto di arrivo ma di partenza, riavuta la loro chiesa, con la presenza di ben due preti, ora per gli scandalesi si può aprire un nuovo momento di ricerca interiore, un nuovo impeto di Fede della quale, visto il momento di crisi che attanaglia l’Italia tutta, c’è sempre tanto bisogno.

Bisogna recuperare i giovani e cercare di avvicinarli a Dio; la speranza, crediamo anche di Don Rino, è quella che domenica non si sia trattato per molti solo della curiosità per la riapertura del luogo di culto, ma che ogni domenica, in ogni celebrazione, la Chiesa Madre di Scandale sia piena come lo era il 7 ottobre 2012.

Le foto di Rosario Rizzuto alla prima messa dopo la riapertura della Chiesa Madre di Scandale.

ROSARIO RIZZUTO 

Da oggi Rosario Rizzuto di nuovo in radio. Vi aspetto dalle 16,00 su www.radiodelta2000.it

Torna ByRos… sando 2012, il programma radiofonico di Rosario Rizzuto.

Dalle 16,00 alle 18,00 su www.radiodelta2000.it e sui 96.8 e 104 in Fm Stereo per il Crotonese…

Non mancate…

Luna Blu salvami!!!

Si sta riempiendo.

Non so se ci avete fatto caso ma in questo Agosto 2012 ci sono due Lune piene: c’è stata il 2 Agosto ed ora ci sarà il 31.

L’evento non è raro ma nemmeno molto frequente come ben capite.

La seconda Luna piena in uno stesso mese è definita Luna Blu… http://www.ilcalderonemagico.it/lune_blu.html .

La Luna ha qualcosa di magico… mi ha sempre affascinato… Io credo che gli americani non ci siano mai andati. La Luna Blu del 31 Agosto 2012 spero mi porti consiglio; non può continuare così con tutte le stronze di cui al precedente post… . E visto che io, da solo, non ce la faccio mi serve la Forza della Luna Blu… mancano solo 6 giorni!!!

 La seconda luna piena di Agosto, la cosiddetta Luna Blu, si sta riempendo. Foto Rosario Rizzuto 

Adrenalina pura quando la mando a fanculo!!!

Che mattinata, con il cd che mi sono fatto ieri, le mie hit, vecchie e nuove cantate a squarciagola e con il volume a 30, quell’alba fantastica, con quel sole maestoso sul rettifilo del Passovecchio, la mia corsa per immortalarlo.

E poi la bella chiaccherata con una donna fantastica Lucia Servello.

Ormai è provato: quando la mando a fanculo i brividi ritornano con forte insistenza, adrenalina pura, che se si potesse vendere a grammi farei i miliardi.

Speriamo duri e non ricaschi ancora nelle sue tardive moine!!!

Parte stasera a Cutro la mostra ‘I Colori dell’Anima’. In esposizione anche tre foto di Rosario Rizzuto

Sarà inaugurata stasera alle 21,30, presso la Bottega D’Arte “Dorolì” di Cutro e dintorni, la quarta mostra collettiva organizzata dalla Sfrat Art.

Un’iniziativa a largo raggio e che vede la partecipazioni di ben 4o artisti più uno.

L’uno sono io. Ebbene sì per la prima volta il vostro By.Ros, dopo aver pubblicato su internet (su Area Locale, su Facebook, sul proprio blog) migliaia e migliaia di foto, ha deciso di esporre in pubblico, in una mostra, tre sue foto.

 Il cartellone della mostra I Colori dell'Anima che si inaugura il 10 agosto 2012 a Cutro presso la bottega d'arte Dorolì.

Non sono foto inedite, nel senso che si trovano già sui miei profili internet, ma credo che dal vivo e poi in mezzo all’arte di personaggi come Linor, Pagos, Dorotea Li Causi ecc… ecc… assumano tutto un altro valore.

Cutro non è lontano da Scandale, perciò se vi va, non solo per le mie foto ma soprattuto per la completezza e la bellezza di tutta la mostra, vi invito a visitarla (rimarrà aperta fino al 16 agosto), anche perchè quasi in tutte le serate sarà prevista una rappresentazione canora o artistica come potete leggere nel manifesto sopra.

Vi aspetto e se non ci sarò io ci sarà la dolcezza e la bellezza di Dorotea Li Causi ad accogliervi…

Rosario Rizzuto a fine giugno 2012 e gli esami del mio piccolo grande Antonio…

Alle 04,53 il riverbero dell’alba è già visibile, tra poco il sole splenderà in tutta la sua magnificenza; ma non c’è bisogno del sole: qua a Scandale, nella mia mansarda, si scunda dal caldo uguale. Sono un bagno di sudori. Basterebbe poco: un condizionatore, anche un ventilatore ma ora non c’è modo e tra poco stacco.

Ero salito per cercare la mia tessera Avis, oggi sono di Donazione Sangue, giusto tre mesi dopo quella del 21 Marzo.

Rosario Rizzuto di Scandale. Foto Alessandro RizzutoUn gesto che non ci costa nulla ma che può essere molto prezioso, e d’estate lo è ancora di più!!! Cosa c’è di più bello di dare qualcosa ad altri, per giunta in modo anonimo, volontario: dare e basta senza se senza ma, senza aspettarsi nulla e poi ci si guadagna anche il giorno in ufficio che non guasta, così, poi, mi resterà solo domani e da domenica FERIEEEEEEEEEE per due settimane.

Credo che saranno sufficienti per allontanarmi da alcuni pensieri e poi sarà solo la prima fase delle mie ferie che quest’anno, raggiunto un certo equilibrio, vorrei godermi alla grande, anche perchè credo di meritarmelo.

Intanto, mentre il mio Alessandro ha avuto tutti 10 in pagella alla Quarta Primaria, oggi pomeriggio il mio piccolo grande Antonio ha l’orale degli esami di Terza Media, che tappa importante per la sua vita, che bello vederlo finalmente studiare come si deve, son soddisfazioni e poi sta facendo tutto da solo. Ieri ripeteva ad un amico. Mi piace!!!

Antonio Rizzuto. Foto Rosario RizzutoAUGURISSIMI TESORO MIO, OGGI HAI LA POSSIBILITA’ DI DIMOSTRARE QUELLO CHE VALI, ANCHE SE, RICORDA, QUESTA E’ SOLO UNA BATTAGLIA, E L’IMPORTANTE, NELLA VITA, E’ VINCERE LE GUERRE!!!

Altri pensieri, altre emozioni, tante paure, invece, 26 anni fa, giugno 1986, ai miei esami di Terza Media, studiavo studiavo, ripetevo, in casa , in macchina (anche allora faceva un gran caldo), così tanto da prendermi una febbre da stress, pazzesco  per la terza media, con il senno di poi, anche se il brutto, della mia vita, il vero brutto, doveva ancora arrivare.

Ma è passato, per ora è passato, ci sono voluti tanti anni, ma la vita è sempre in evoluzione e mentre un giorno puoi sentirti morto poco dopo vorresti mangiarti il mondo.

Ed a piccoli pezzetti me lo sto mangiando il mondo: a luglio 2010 ero finito, a distanza di due anni, se torno indietro con la mente, ho fatto tante piccole cose, tanti piccoli progressi.

A parte la scuola, e la serenità che ho trovato presso l’Istituzione Scolastica Quinto Circolo “Ernesto Codignola” di Crotone dopo quanto successomi all’Istituto Santoni con la Dsga Scalise, al Gravina con la Dsga Gina Mazza e il Ds Alberto D’Ettoris e a Papanice con il Dsga Tonino Garofalo e connessi,  ci sono state tante novità.

Ci pensavo proprio ieri mentre nella sala mensa della Codignola stavamo festeggiando il pensionamento delle colleghe Tonia Pristerà e Laura De Miglio, che è anche mia zia, e della maestra Teresa Passafaro, ed io tutto ispirato giravo per la stanza a fare foto con un’emozione ed una adrenalina fuori dal comune.

In quella stessa stanza il 1 settembre 2010 ero in fondo alla porta, a terra con tutte le ruote, più di là che di qua desideroso solo di vegetare e nulla più, col pensiero che anche una lettera di trasmissione di due righe fosse, per me in quello stato, un ostacolo insormontabile e intanto da dentro mi arrivavano i complimenti della Dirigente Giuseppina Padovano (per me, in quel momento, immeritato ed assurdi!!!) che mi lodava senza di fatto conoscermi o conoscendomi solo di sbritto ed indirettamente. Mi sembrava tutto così assurdo, lei che già faceva progetti su di me ed io che avevo solo voglia di tornare nell’angolino della mia stanza. Poi a fine ottobre 2010 passò tutto e tornò, per l’ennesima volta, il vero Rosario o il Rosario evoluto che si è formato in tanti anni di sofferenza e pene, di solitudine, di parenti ed amici che non ci sono mai stati (salvo davvero delle rarissime eccezioni che un dio cattivo mi ha anche allontanato, come la mia amica Isabella partita quando ne avevo più bisogno verso altri lidi), di gente assurda incontrata nel mio cammino come il dottor Luciano R. e i suoi continui disegnini.

Ora sto vincendo la mia battaglia, certo nel mio caso non c’è nulla di certo e magari tra due settimane il mio blog si fermerà di nuovo, ma ora no e sono qui e scrivo scrivo scrivo…

E non solo: mentre continua il mio programma ‘ByRos… sando 2012′ in radio su Radio Delta 2000 (ogni mercoledì dalle 16,00 alle 18,00) da qualche giorno sono tornato a collaborare con una Tv; in passato era stato per Rti (Radio Tele International) e per un po’ anche Tele Diogene ora è per Calabria Uno TvA che potete vedere sul canale 116 della nuova tv digitale terrestre.

Italo Bocchino al suo arrivo alla Provincia di Crotone si toglie la giacca. Foto Rosario RizzutoHo debuttato intervistando il vice presidente nazionale del Fli Italo Bocchino e l’assessore provinciale Salvatore Cosimo e poi realizzando un servizio sulle finali regionali under 13 di pallavolo intervistando Piero Asteriti e Romina Pioli. Questo servizio lo potete vedere anche su internet sul sito della tv cliccando qui (anche se ho la sensazione che il link sia dinamico – devo ancora acquisire alcune nozioni – e tra qualche giorno ci potrebbe essere un servizio diverso ma comunque potete sempre risalire al mio servizio dal sito www.calabriauno.com e selezionando il servizio dal menù di sinistra).

Ma c’è di più: di questa tv dovrei diventare il direttore responsabile ed è una grande gioia perchè, per certi versi, diventerà una tv un po’ scandalese per dare la giusta visibilità alle tante note positive del mio paesello troppo spesso trascurato da un modo strano di fare giornalismo televisivo ed evito di entrare in merito anche perchè a breve, come direttore responsabile, devo acquisire i giusti toni altrimenti, parafrasando Antonino Monteleone dal suo blog, avrà più querele che telespettatori.

Ognuno in casa sua fa quello che ritiene giusto, l’importante è essere chiari ed onesti e non ipocriti!!!

Poi c’è Lei che riempie la mia vita… ma questo è un altro discorso… Ora doccia fredda e via a DONARE IL SANGUE!!!

Pensando alla separazione… quella vera questa volta!!!

Vi sto trascurando, lo so!

Ma non ho molta voglia di scrivere serio e per le cazzate ci sono Facebook e Twitter (se vi va seguitemi anche presso questi due intriganti social network), supererò anche questa (ne ho superate tante nella mia vita) ma dopo aver atteso invano (e per l’ennesima volta!!!) 7 giorni e 7 notti credo che sia il caso che cominci a pensare seriamente alla mia separazione?!

Non è più possibile convivere con tale personaggio ed io ho bisogno del contatto, di amore, di affetto, di comprensione, di collaborazione, di sesso e lei non è in grado di darmene una sola di queste!!!

L’ho già scritto: di badanti se ne trovano a iosa a 5 euro l’ora a 10 euro a notte, l’essere moglie significa altro. 

I miei figli capiranno, anzi HANNO GIA’ CAPITO!!!

Mi fermo qui, rischio di diventare cattivo.

Se non mi vedete su By.Ros ora ne sapete i motivi ma non è detto: lo scrivere è una grande valvola si sfogo e, come capirete, io ho tanto bisogno di sfogarmi.

D’altra parte se ieri persino Katia Bitonti ha dato prima di me su facebook la notiza che lo Scandale ha vinto 4 a 0 sul San Leonardo di Cutro, si vede, e per fortuna, che non c’è bisogno più di Rosario Rizzuto per avere informazioni su Scandale ed io ne sono strafelice!!!

Alle 16,00 seguitemi su Radio Delta 2000: Ottava puntata di ByRos… sando 2012

Ci siamo quasi, ci sentiamo oggi, Mercoledì 29 Febbraio 2012, a partire dalle 16,00, con l’Ottava puntata di ByRos… sando 2012!!!

Seguitemi su http://www.radiodelta2000.it e/o, per Crotone e Provincia, sui 96.8 e 104 in Fm Stereo.

Lasciate i vostri messaggi sul guestbook: http://users4.smartgb.com/g/g.php?a=s&i=g44-31025-1d oppure scrivete i vostri sms ai numeri: 333 3073120 (Tim) o 389 1555372 (Wind).

Intervenite in diretta la numero 0962 431859.

VI ASPETTO: tanta buona musica, notizie e la possibilità di vincere una scheda Tim…

Ricordi notturni: Tele Diogene, Antonella Marazziti e Peppiniello Scopelliti

E’ buio. Fuori. Anche se le luci, ancora tutte accese, illuminano quasi a giorno Scandale.

Sono solo le 03,30 ed io sono già sveglio da due ore.

Anche il mio vicino non riesce a prendere sonno: la luce di una sua stanza è accesa, ma forse si è solo alzato per bere, infatti ora ha spento e torno ad essere solo in questa notte anonima!

Poco fa a Tele Diogene hanno parlato di Giuseppe Turrà, un ragazzo di origini Cutresi ma che ha poco di calabrese. E’ stato corteggiatore al programma “Uomini e Donne” di Maria De Filippi, ma, non seguendo, tale programma, io non ne sapevo alcunchè!

Da qualche tempo Tele Diogene si è evoluta alla grande, da quando è arrivato Gaetano Megna ha migliorato la sua programmazione ed ultimamente con i collaboratori da alcuni paesi (il mio amico Gino Ierardi da Petilia Policastro, e poi quelli di Cutro, Cotronei, anche Cirò Marina mi sembra) è diventata davvero una bella realtà.

Ma il mio mito rimane Antonella Marazziti storica giornalista di Radio Tele International che conosco da molti anni.

Antonella Marazzita intervista la Dirigente Scolastica Giuseppina Padovano. Foto Rosario Rizzuto

E così in questa notte, che per fortuna sta correndo veloce, mi torna in mente, quando, ragazzo, andavo nei vecchi studi di Rti, che allora aveva anche il canale radio e stavo in studio a seguire il programma mattutino radiofonico di Antonella Marazziti che in radio riusciva a dare davvero tanto ed essere di più se stessa.

Ne seguivo i racconti, l’intonazione della voce, le movenze.

Poi un giorno Paolo Polimeni ed alcuni suoi amici, senza alcun motivo poi, mi cacciarono fuori e quel giorno il sogno finì…

Che peccato, però, dopo un po’ di tempo, la scomparsa dei canali radio di Radio Tele International, oltre al principale c’era anche Canale 9 (mi sembra) che trasmetteva solo musica italiana.

Guardo il calendario 2012, che ho di fronte, con le mie foto: in quella di Febbraio sono con il mio amico tipografo Enzo Marino e, intanto, faccio zapping, ora sono su La7, uno dei pochi canali che si riesce a seguire bene.

E’ Martedì: oggi esce il Crotonese, ci dovrebbe essere il mio articolo sul Carnevale di Scandale 2012: nonostante siano quasi 20 anni che scrivo, è sempre un’emozione l’attesa del mio pezzo!

Come sarà stato impaginato?, quali foto avrà scelto il redattore?, che titolo gli avrà dato?…

Intanto sono tre anni che non prendo un centesimo ma ormai dovremmo esserci, almeno così hanno promesso qualche giorno fa!

Perché io continui a scrivere rimane un mistero, forse, spiegavo ieri ad una mia amica, sono un po’ masochista in questo come in altre casi e situazioni…

Ecco Eros Ramazzoti e Georgia sul canale Mtv, un po’ di muisca ci voleva…

Ieri ho caricato le mie 600 foto del Carnevale scandalese, per tutto il giorno sono arrivati un bel po’ di “mi piace” e tante richieste di tag.

Alla fine mi rende felice soprattutto il fatto che gli scandalesi fuori per lavoro, gli emigrati, possano vedere, nelle mie foto, il loro paese i loro amici e parenti, forse alla fine è questo quello che spinge a scattare… scattare… scattare… .

Salvatore addirittura non si accontentava come vedeva le foto su Facebook e me le ha chieste per mail. Capite bene che non è cosa facile inviare 600 foto per mail, poi, tenero, mi ha detto di mandargli quelle della via di casa sua, così per vedere se riusciva a trovare, nelle foto, i suoi genitori: che dolce!!!

Oggi è l’ultimo giorno di Carnevale, martedì grasso, da domani si entra in Quaresima per chi ci crede; ce ne sarebbe bisogno tanto di quaresima, ma i primi a farla dovrebbero essere alcuni preti.

Intanto qui a Scandale si è messo a piovigginare…

Il mio pensiero va al premio Nobel Renato Dulbecco scomparso qualche ora a poche ore dal suo 98esimo compleanno: fiero di condividere con lui le ultime cifre del mio codic efiscale, nel senso che siamo nati entrambi a Catanzaro.

Ad Mtv arriva Madonna dopo un giro su Tele Diogene per vedere se c’era il prete che bacchetta tutti e del quale ora non ricordo il nome.

Ah le miei amnesie: ieri mattina mentre scrivevo il pezzo sul Carnevale proprio non riuscivo a ricordarmi il nome di battesimo di un mio paesano e non c’erano sforzi che tenessero, poi dal nulla mi è tornato in mente.

Francesca Michelin, quanto è brava (ma il merito è anche del bel brano di Elisa!) canta Distratto, ennesima canzone d’amore con lei che piange e lui che non se ne accorge perché è distratto.

Già siamo distratti, quanto siamo distratti, chissà perché mi viene in mente uno stronzo.

Ha avuto un culo della miseria ad incontrarla ma lui è distratto anzi assente tanto “sa che male che gli vada lei è sempre lì ad aspettarlo” (citazione libera da Minuetto), innamorata dell’Amore più che di lui.

Sì lo so che le donne amano i bastardi, ci hanno scritto anche qualche canzone sull’argomento, ma lui è di più…

Ma sono solo parole che non scalfiranno il suo procedere finchè non cozzerà con la dura realtà che ora non vede…

Per fortuna, tra una cosa e l’altra, stanno arrivando le 05,00 e tra poco suonerà la sveglia, per lei, più che per me, che dorme beata e non ha bisogno delle mie coccole…

Martedì 21 Febbraio 2012, la rete internet di Tele Due, il mio operatore, stamane fa proprio schifo, lentissima ed a tratti, chissà se mi farà postare questo mio che sto scrivendo off line perché, dopo quanto successo con Splinder, è meglio che le mie cose me le salvo per conto mio per evitare di perderle. Ma spero che DaoNews, il mio nuovo portale del blog, dove state leggendo queste mie righe, non faccia brutti scherzi almeno per 100 anni.

Intanto ci siamo quasi, domani, Mercoledì 22 Febbraio 2012 a partire dalle 16,00, ci sarà la Settima puntata di ByRos… sando 2012!!! Seguitemi, se potete, su www.radiodelta2000.it e/o, per il Crotonese, sui 96.8 e 104 in Fm Stereo.

Lasciate i vostri messaggi sul guestbook: http://users4.smartgb.com/g/g.php?a=s&i=g44-31025-1d oppure scrivete i vostri sms ai numeri: 333 3073120 (Tim) o 389 1555372 (Wind).

Intervenite in diretta al numero 0962 431859.

Amate la vita: è troppo breve per farsi rovinare le giornate dalla cattiveria di chi ci sta attorno.

Il Signore vede tutto ed i cattivi, i sepolcri imbiancati, chi è dannato ma va in chiesa e si fa anche la Comunione, avranno presto la loro punizione: STATENE CERTI!!!

Vi abbraccio…

Mi arriva la notizia che è stato approvato, dalla Comunità europea,il prestito alla Grecia e ne sono felice: speriamo che i nostri vicini si riprendano presto e possano ritornare allo splendore di un tempo!

Ultimissima, almeno per me: apprendo dalla replica di Articolo 21 di Lino Polimeni che Peppiniello Scopelliti, ex sindaco di Reggio Calabria ed attuale governatore della Calabria, sarebbe mafioso, lo afferma un colonnello dei Carabinieri, Giardina.

Attendo novità!!! Ma chissà che ne pensa il mio amico Antonello Voce!!!

Splinder è morto! Riposa in pace!

L'ultima immagine della testa del Blog di By.Ros

Poco prima di mezzogiorno è stata staccata, logicamente non da me, la spina a Splinder.

www.byros.splinder.com non esiste più.

Nella speranza che, all’ultimo momento, quelli di Splinder potessero cambiare idea non ho provveduto a fare il redirect quindi chi andrà sul vecchio indirizzo non sarà reindirizzato in automatico su questo nuovo blog ma si troverà su una pagina anonima di un aggregatore di blog.

Perciò, cari amici lettori, vi chiedo, se potete, di informare, chi avete conoscenza che mi leggeva ed ancora non lo sa, che Il Blog di By.Ros adesso si legge all’indirizzo www.byros.daonews.com.
Grazie per la collaborazione!

Finalmente il nuovo blog. Da oggi By.Ros è su DaoNews.com

Il raffreddore, a naso ed occhi, la tosse, un po’ di febbre e un pensiero fisso, quasi un chiodo, un qualcosa che ti butta giù e che devi fare per forza perchè il 31 Gennaio si avvicina e non puoi più rimandare.

Splinder, il server del mio Blog da Marzo 2005 ad oggi, verrà dismesso a partire da fine Gennaio e quindi mi ero ridotto proprio ai minimi termini.

Alla fine, qualche giorno fa, l’illuminazione in un messaggio di un’ex splinderiana e la decisione di (provare a) spostare tutto su DaoNews.com.

Poco fa finalmente dopo tanti tentativi sono riuscito a spostare l’archivio del mio Blog su Splinder sul nuovo server ad eccezione dei mesi di Novembre 2007 e Luglio 2010. Una pena visto che io tengo ad ogni mio singolo post, ma spero che con l’aiuto del webmaster di DaoNews riesca a recuperare anche questi due mesi prima che Splinder chiuda definitivamente.

Intanto mi sono tolto un peso davvero ingombrante e alla fine non tutto il male viene per nuocere visto che, grazie alla malattia, ho potuto lavorarci da casa e sbrigarmi praticamente in due giorni.

E allora benvenuto sul mio nuovo blog www.byros.daonews.com di fatto, nell’url, esce la parolina “splinder” ed entra “daonews” per il resto, se me lo permetteranno, sarò sempre Rosario Rizzuto.

BENVENUTI…

Diario 2011 Byros…

Ci siamo!
Il giorno atteso è arrivato anche se ancora non arriva il Suo messaggio…

E sono 39… Li avessi fatti di carcere, ho scritto ieri da qualche parte, a quest'ora sarei laureato!!!

Capita in un giorno particolare il mio compleanno, la fine di un qualcosa per antonomasia, l'inizio, domani, dell'anno nuovo.

Del 2012 non so nulla ma sarà speciale (lo dico ogni anno ormai e poi è sempre la stessa solfa…), so molto, invece del 2011 che tra poche ore ci lascerà…

Cazzo che anno, dopo tanto tempo limpido, per il solo verso che mi interessa, ossia senza depressione, andata via a fine ottobre 2010 e, per fortuna, non ancora tornata! 
Che sia sia persa per strada? O sia andata a rompere i coglioni a qualcun'altro?!

C'è un sacco di gente che sta aspettando che io stia di nuovo male, anche in famiglia, ma (spero) NON SUCCEDERA'!!!

Rosario Rizzuto ha tirato fuori le palle e ce la farà anche perchè da settembre 2011 ho lasciato qualsiasi farmaco e devo dimostare a me, e agli amici con cui condivido questo incubo, che ce la possiamo fare!

E poi lo devo dimostare alla mia dottoressa che è lì che aspetta che io ricada… NON SUCEDERA' (logicamente è solo per farmi coraggio perchè non ho la palla magica e potrei stare male anche oggi stesso!!!).

Intanto il Suo messaggio è arrivato ed è anche carino, certo di alcune persone lo vorresti alle 00.00.01 ma si vede che non valgo tanto!!!

Lo scorso 31 dicembre mi feci il regalo di annunciare la mia candidatura con Tonino Coriale, scelta di cui non mi sono pentito, nonostante la sconfitta ed il resto, mentre credo che tutti voi vi sarete pentiti di aver fatto vincere chi ha vinto! 
Basta guardare il paese in questi giorni ed è inutile affermare che non si sono messe le luci per fare beneficenza, noi mettevamo le luci, facevamo beneficenza e organizzavamo anche le manifestazioni natalizie. 
I miei Natali da assessore (ma prima anche quelli di Gino Pingitore), grazie anche alla Pro Loco di Teresa De Paola ed altre associazioni come Musica X Sempre, visto il nulla di ora, sono destinati a restare nella storia di Scandale e girate nell'archivio del blog se avete la memoria corta!!! 
Natali, è il caso di dirlo, fatti con pochi soldi ma con grande spirito di sacrificio e messa a disposizione (mattinate mie in tipografia per le foto ai bambini e via dicendo): certo è bello per tutti passare il Natale (od anche l'Estate) in famiglia o a divertirsi ma in questo caso allora non fai l'assessore!!!

Quest'anno mi vorrei fare il regalo di schierarmi nella vicenda Banca, storia che, passate le feste, diventerà più incandescente di un'elezione comunale, con i soliti noti che non vogliono mollare il potere a dispetto di tutti e tutto.
Ma non lo farò!
A me di chi ha il potere a Scandale non me n'è mai fregato nè me ne frega una mazza. 
Certo fa male sapere, scoprire di gente che va a messa, fa la Comunione e poi dentro è solo un sepolcro imbiancato. Fa male immaginare la stessa persona in comitati di azione per conquistare la Banca, fa male sapere che a Scandale c'è chi, avendo potere, lo ha gestito in modo personale assumendo amici ed amici degli amici e dando, per esempio, gli stessi soldi a persone dello stesso tipo con una percentuale di interesse diverso (che rabbia!!! tra paesani…) e poi dando molti più soldi a forestieri praticamente regalati!!! BASTEREBBERO SOLO QUESTE POCHE COSE PER METTERLI AL BANDO!!!
MA IO NON MI SCHIERERO' e continuerò a raccontare in piena  libertà le cose che so, le cose che mi racconteneranno, con la correttezza che un po' tutti mi riconoscete perchè su Rosario Rizuto si possono dire molte cose ma non che non sia onesto in vita ma soprattutto intelettualmente.

Mi sono perso, io volevo solo scrivere quattro righe, nel giorno del mio compleanno e della fine dell'anno, per ricordare questo 2011, alcune cose di questo 2011, alcune persone del 2011.

E sì perchè nonostante le mie 39 primavere, alcuni punti fermi della mia vita si sono concretizzati in questo anno che se ne va, in complesso uno dei più belli degli ultimi tempi anche per quanto già detto.
E così nei primi giorni del 2011 nasceva la bella amicizia con Piera Valerio, a cui devo molto, e qualche tempo dopo quella, soprattutto virtuale e telefonica con Monica, punti di riferimento importanti per una vita in definitiva molto banale nonostante le tante cose che faccio e cerco di fare.
Si confermava alla grande l'amicizia con Petya Simenova, donna bulgara dalle mille risorse e di cui presto sentirete parlare.
Amicizie che porto e porterò avanti sempre nonostante tutti e tutto perchè poi in definitiva la mai vita E' MIA E FACCIO QUELLO CHE VOGLIO!!!

E sì perchè, nonostante ora io sia in pace con quella che non mi ascolta (pensate stanotte mi ha fatto gli auguri alle 03,37 di notte quando si è svegliata: la prima volta in 16 anni; in alcuni anni si è pure dimenticata fino a tarda mattinata!!!) è stata dura arrivare a questa data senza provvedimenti davvero seri visto che in questo 2011 ne sono successi di tutti i colori e ne sa qualcosa la mia avvocatessa Irene a cui devo molto, che sa come prendermi per non farmi esagerare. 
Anche ritrovare lei è stato un bel regalo di questo 2011 e se presto, come spero, chi ha sbagliato con me la pagherà cara, sarà un 2012 con qualche affanno economico in meno!

Ho conosciuto tante persone nuove in questo 2011, Facebook ormai è divenuto una potenza, ci sono state tante belle iniziative che avevo deciso di ripercorrere con alcune delle mie foto ma non so se lo farò oggi o sei mai lo farò. 
Stare al pc prende tempo ed ancora non ho ricevuto gli auguri dei miei piccoli che non so nemmno se stanno ancora dormendo!!! 

Oggi è la mia festa e mica la posso passare quì!? Mentre persiste il dolore spalla-braccio che dura ormai dal 9 dicembre 2011!!!

In questo 2011 sono tornato in radio, il mio programma settimanale "ByRos..sando 2011" su Radio Delta 2000, iniziato a fine ottobre, ha chiuso l'anno con nove puntate, una più bella ed emozionante dell'altra con tanti attestati di stima e Vi ringrazio tutti…

Forse, se Dio vuole, nel 2012 tornerò anche in tv, non di certo dove ci stanno altri sepolcri imbiancati… vedremo…

Un ultimo pensiero per la mia stella in Cielo, Valentina, che ora sarebbe una signorinella di 15 anni e più e magari starebbe vicino a me a scrivere sul suo blog, e alle mie due stelle vicino Antonio ed Alex: crescono; il 10 Gennaio Alex compierà 9 anni, il 12 Gennaio Antonio ne farà 13 e, se Dio vuole, a settembre inizierà le superiori a Crotone… impensabile per me che continuo a pensarmi più figlio che padre… e che il padre, come è nell'antologia comune, non riesco proprio a farlo. 
Ma io, checchè ne pensi la prof. di matematica, devo vincere e vincerò la guerra: chi se ne frega di perdere, ora, delle piccole battaglie!!!

Oggi è il mio compleanno ma stasera sarà festa per tutti: allora tanti auguri per una fantastica fine del 2011 ma soprattutto per un MERAVIGLIOSO inizio del 2012: che possa portarvi tutto quello che desiderate ma soprattutto salute, se c'è questa c'è tutto… per i soldi si può sempre chiedere a Carlo… al 3%!!! ma solo fino al 22 gennaio…

… intanto Antonio è salito a darmi gli auguri…

Alex non sta bene; niente ByRos… sando 2011 oggi :-(

Stamane avevo scritto su Facebook: "Nonostante il tempo, nonostante mia moglie, nonostante la macchina che non va bene, se non succede l'irreparabile Vi aspetto dalle 16,00 su www.radiodelta2000.it o sui 96.8 e 104 in FM per la Provincia di Crotone per la Nona Puntata di ByRos… sando 2011. A dopo…".

Non è l'irreparabile ma il mio piccolo Alex, che di solito sta a scuola sino alle 16,00, tornando dal lavoro, l'ho trovato a casa in quanto non sta bene: ha la febbre, non molto alta ma continua a salire.

Mi sembra giusto, quindi restare a casa!

Ci rifaremo Mercoledì 28 Dicembre alle 16,00, sempre sulle magiche frequenze di Radio Delta 2000 e su www.radiodelta2000.it.

Commento di Sara sul box messaggi. Son soddisfazioni!!!

14 dic 11, 12:51

SARA: Bravo Rosario, sei un ragazzo formidabile, racconti la verità, poche persone ci sono come te, che vanno in Chiesa, che predichi veramente il vangelo, e no come altri che rozzolano male. Ciao e buona giornata Sara.

Onestamente non so quando Sara mia abbia visto in chiesa, visto che è un po' che manco, ma comunque GRAZIE!!!

Radio Delta 2000 di Franco Castagnino da Petilia Policastro in tutto il mondo grazie ad internet

C’è chi la ascolta tutto il giorno, chi ha sintonizzato la frequenza e non la sposta più per paura di perderla, chi la irradia sempre nel suo negozio, chi se la gode in macchina scorazzando su e giù e, da qualche tempo, anche chi la sente su internet.

Radio Delta 2000 di Petilia Policastro.

Stiamo parlando di Radio Delta 2000 di Petilia Policastro, una radio storica del crotonese, che ha resistito alla crisi del settore di qualche anno fa che ha portato alla scomparsa di numerose radio private nate tra fine degli anni ‘70 e l’inizio degli anni ’80.
Fino a qualche anno fa Radio Delta era la radio di Petilia insieme con Radio Pagliarelle che però poi ha cessato le trasmissioni.
 
Invece Franco Castagnino, padre padrone, dell’attuale radio della cittadina presilana continua inperterrito in quella che per lui è quasi una missione, un hobby che gli riempie le giornate e gli fa condividere tanti momenti con i suoi concittadini e con la gente della provincia di Crotone ed oltre.
Radio Delta 2000, infatti, che trasmette la sua musica ed i suoi programmi sui 96.8 e 104 FM, si riceve praticamente in tutta la provincia di Crotone ma anche in alcuni paesi del catanzarese e del cosentino grazie al ripetitore di San Nicola dell’Alto.

Franco Castagnino con una fan. Foto Rosario Rizzuto

Ma da circa due anni Radio Delta 2000 è ascoltabile in tutto il mondo grazie ad internet, infatti basta collegarsi al sito www.radiodelta2000.it per poter ascoltare la stessa programmazione della modulazione di frequenza in ogni parte del globo dotata di connessione internet.
E gente che ascolta la musica della radio di Petilia in tutta Italia ed in vari paesi del mondo ce n’è. Lo si evince soprattutto grazie al guestbook, il libro degli ospiti, presente sul sito stesso della radio, sul quale, gratuitamente, è possibile lasciare messaggi per salutare gli amici o i conduttori della radio.
 
Qui arrivano messaggi, oltre che dalla città italiane del Nord: Bologna, Milano, Torino ma anche Cagliari ed altre città oltre alla capitale Roma, anche dalla Svizzera, dalla Germania, dall’America, in particolare dal Brasile, ossia dove più forte è la presenza di emigrati con origine di Petilia Policastro.  
Radio Delta 2000 trasmette i suoi primi programmi nel lontanto maggio del 1978, quindi alcuni mesi fa ha compiuto 33 anni.
 
“Mi sono dedicato in prima persona – ci dice il responsabile della radio Franco Castagnino – alla nascita della radio. In tutti questi anni sono andato avanti, nel bene e nel male, dando tante emozioni a molte persone, alcune delle quale non ci sono più. Ci sono state tante emittenti ma non sono durate tanto. Io sono molto orgoglioso di Radio Delta 2000 benchè ho un senso di amarezza perché la radio non è stata mai apprezzata da alcuna amministrazione, nonostante, grazie alla mia radio, io abbia portato il nome di Petilia Policastro prima in tutto il crotonese e, da quando la radio trasmette anche su internet, in tutto il mondo.
 
Nel tempo ho avuto tanti collaboratori, tanti speaker che hanno sempre dato il massimo anche non essendo professionisti ma colui che mi è stato e mi è ancora vicino è Gino Ierardi che mi ha dato sempre una mano per la cura delle pubbliche relazioni e tante altre cose”.
Si legge l’amore di Franco Castagnino per la sua creatura, e, per stare in contatto con il suo pubblico, oltre al guestbook Franco mette a disposizione il numero di telefono            0962 431859       che, grazie al Rds (Radio Data System), viene trasmesso sempre sulle radio dotate di questo sistema insieme al nome della radio, ma anche i numeri di cellulari            333 3073120       e             389 1555372       sui quali è possibile inviare gli sms.

Il collaboratore di sempre di Radio Delta 2000, Gino Ierardi.

Radio Delta 2000 trasmette tanta buona musica ma anche informazione praticamente 24 su 24 (solo nella notte c’è un vuoto di poche ore).
Si parte alle 5 di mattino fino alle 8 con alcuni programmi informativi poi dalle 9 alle 13 si passa alla musica ed all’intrattenimento. Giovedì e domenica dalle 20 alle 21 c’è il programma “Mixland” con il Dj Frankino. La domenica dalle 9 alle 13 va in onda “Gli anni d’oro della musica italiana” e subiuto dopo uno dei programmi di punta della radio “Tutto Napoli” condotto dallo stesso Franco Castagnino che è molto seguito e durante il quale arrivano decine se non centinaia di messaggi per richieste, dediche e saluti. Da qualche settimana è nato il programma “ByRos… sando 2011” che va in onda ogni mercoledì dalle 16 alle 18 ed è un contenitore con musica, informazione e cultura.
 
Per il resto tanta buona musica, soprattutto italiana, che tiene compagnia ai più fedeli ascoltatori per tutta la giornata, d’altra parte che vita sarebbe senza la musica.
Quindi tra un cd e l’altro, tra una radio nazionale e l’altra, quando siete in macchina o a casa se abitate a Crotone e provincia fate un salto sui 96.8 o i 104 in FM di Radio Delta 2000 oppure in tutto il mondo andate su www.radiodelta2000.it: la bella musica di Franco Castagnino ed i programmi di Radio Delta vi aspettano!!!
 

[Rosario Rizzuto]

Rosario Rizzuto ritorna in radio. Oggi alle 16,00 ridebutto su Radio Delta 2000 ascoltabile anche su internet

Ci siamo!
L'ultima volta era stato nel primo quadrimestre del 2000, allora parlavo di calcio, dello Scandale in Seconda Categoria, della fantastica cavalcata del Mesoraca; internet era quasi un qualcosa di sconosciuto per me che solo alcuni mesi dopo avrei acquistato il mio primo vero personal computer.

Rosario Rizzuto che Mercoledì 26 Ottobre 2011 torna in Radio su Radio Delta 2000.Si intitolava "Seconda Categoria e dintorni" e grazie a Franco Castagnino debuttavo in radio sulla mitica Radio Delta 2000 di Petilia Policastro.

Grazie alle vecchie ma allora utili cassette ho ancora la registrazione di quella prima puntata, ora diventato anche un file Mp3, che sto ascoltando anche in questo momento!

Ci siamo dicevo perchè oggi, Mercoledì 26 Ottobre 2011, ritorno sul luogo del delitto, ritornerò a Radio Delta 2000 per una puntata zero di un mio nuovo programma radio.

Voglia di comunicare, di trasmettere, mentre in 11 anni il mondo è cambiato tantissimo ed anche le tecnologie.
Di certo mi troverò davanti uno studio radiofonico diverso, più moderno, dove ormai il digitale ha accantonato l'analogico, dove non sarà più possibile registrare la puntata sulle vecchie cassette.

Ma le novità sono anche altre: ora come allora sarà possibile ascoltarmi, per la provincia di Crotone ma anche in altre zone della Calabria, sulle frequenze FM 96.8 e 104, ma oggi sarà possibile ascoltarmi in qualsiasi parte del globo terrestre grazie ad internet.

Infatti Radio Delta 2000 è anche una webradio ascoltabile sul sito www.radiodelta2000.it (raggiungibile cliccando qui).

Spero che chi mi vuole bene, ed ha la possibilità di farlo, si colleghi e poi mi faccia sapere come sono andato.

L'appuntamento è per oggi, Mercoledì 26 Ottobre 2011, dalle 16,00 alle 18,00 sulle magiche frequenze di Radio Delta 2000 oppure qui.

Vi aspetto…

La mia presentazione fino al 31 agosto 2011

Un 38enne con tanto da dare. Ma tanto tanto tanto!!!
Dal 29 Maggio 2006 sono Consigliere Comunale di Scandale e dal 27 Ottobre 2008 sono Assessore alla Cultura. Ringrazio i miei 56 elettori. E non sapete cosa darei per scovare i circa 100 franchi tiratori :-) .
Per contatti: by.ros(at)alice.it. Messanger: by.ros(at)inwind.it.
By.Ros cerca di dare, gratuitamente, un servizio: nel caso qualche articolo, qualche foto possa urtare la vostra suscettibilità siete pregati di scrivere alla mia mail e cercherò di venirvi incontro.
Oggi inizia un 2011 che, comunque vada, mi cambierà la vita: sono sicuro che succederanno cose fantastiche, ma, perchè accada ciò, devo diventare un po' più egoista ed inizare a pensare di più a me!!!
Odio le ingiustie e il pressappochismo: c'è troppa cattiveria in giro e troppe persone che fanno le cose tanto per farle con approssimazione e poco impegno; brutta razza i pressappochisti e basta alzare la testa per trovarsene a flotte davanti gli occhi!!!

Un fiore per chi mi vuole bene…

A volte basta un sorriso a far iniziare bene la giornata, così come è sufficiente incontrare uno STRONZO per rischiare di rovinartela.

A volte non è sufficiente sentire la sua voce, soprattutto se ha fretta e non è attenta alle mie preoccupazioni a prescindere dalle sue…

A volte basta una parola, a volte uno sguardo, a volte basta ricordare quanto successso il giorno prima…

A volte, e non è poco, ci si inebria, con il sorriso di un bambino, con quel cane che ti lecca la gamba e cerca di saltarti addosso, con Simona e Valeria che mi chiedono le foto.

A volte si è felici, a volte si è tristi, a volte si vorrebbe cambiare il mondo, altre sprofondare in un buco senza fondo…

Siamo circondati da persone che ci vogliono bene, da altre che ce ne vogliono un po' meno, da chi ci odia e da chi porta rancore, da chi ha frainteso, da chi non si è mai arreso.

Ecco io non mi arrendo e non lo farò mai, forse, ma non dipende da me, ogni tanto mi metto in pausa, ma sono lì in standby pronto a ripartire quando non ho più voglia di morire!!!

E' proprio alle persone a cui voglio bene, che mi danno affetto a prescindere, che non si fanno paranoie, che volevo dedicare la foto che segue scattata pochi minuti fa; è solo un fiore, per giunta virtuale, ma spero che  con esso vi arrivi tutto il mio Amore:

Fiore di campo. Foto Rosario Rizzuto col cellulare

Ecco il mio comizio delle elezioni comunali

Amici Buonasera… Il mio non è un comizio ma solo un breve intervento per puntualizzare alcune cose… Ad ottobre 2010, quando stavo male, avevo deciso di lasciare la politica, non vedevo sbocchi, poi, quasi per magia, sono stato meglio ed una nuova luce si è accesa in me!
Dopo alcune settimane si è fatto vivo Tonino Coriale proponendomi la sua idea per una SCANDALE MIGLIORE, io mi sono preso qualche giorno per pensarci per poi ufficializzare la mia candidatura il 31 dicembre, giorno del mio compleanno.

Tonino è stato l’unico, dopo un mio periodo buio, a credere in me ed io sono fiero di essere stasera su questo palco per tirare la volata al futuro SINDACO DI SCANDALE… Tonino Coriale!!!!, senza laurea  MA CON UN CUORE COSI’!!!!
E non solo un cuore: nel tempo ho scoperto una persona molto intelligente ed anche preparata: ancora oggi qualcuno mette in giro voci che sia io o qualcun’altro a scrivere i documenti per Tonino ma vi posso assicurare che in realtà è lui che a volte aiuta me!!!

 
La mia è una candidatura per il paese, io ho i brividi quando solo sento la parola SCANDALE, da qui il mio impegno negli anni, con l’US SCANDALE, con la PRO LOCO di Scandale e via dicendo…

 
Ma ad alcune persone, magari sempre la stessa, questo mio impegno, questa mia purezza e limpidità dà fastidio, loro o lui hanno interessi da difendere, interessi a Scandale e non solo a Scandale….
Decine di commenti diffamanti sono, infatti, stati scritti contro di me, per giunta sul mio blog, a casa mia, unico luogo, per gli scandalesi in rete, di democrazia e libertà visto che altri, in vista delle elezioni, i commenti li hanno bloccati o moderati.

 
Mi hanno definito in tutti i modi possibili ed io non ho mai cancellato nulla, qualcuno finanche si è preso il lusso di infierire sui miei problemi di salute (a quale bassezza sono scesi alcuni candidati e/o sostenitori delle altre liste!!!) ed infatti è facile capire da dove provengano tali commenti (che non vi leggo perché alcuni sono oltremodo volgari) visto che quasi tutti si chiudevano con l’appello al voto per i nostri avversari…
I mio blog, cmq, è aperto 24 ore su 24, andate a divertirvi, si fa per dire, on line se vi va.

 
Infine, qualcuno è riuscito anche ad accusarmi di non aver fatto nulla durante il mio mandato di Assessore alla Cultura; voglio ricordare che io sono subentrato a Gino Pingitore come Assessore solo il 27 Ottobre 2008 (quindi sono stato Assessore per 2 anni e mezzo) senza avere un mio bilancio, dovendo sempre dipendere dal sindaco e dovendomi battere anche per spendere piccole cifre e  tutto ciò, non facendo parte del suo club di amici.
Ma comunque, nonostante ciò, ecco alcune delle iniziative che ho pensato, creato e/o realizzato: (qui mostro le locandine di alcune delle manifestazioni)

 
Non mi sembra proprio il nulla soprattutto se qualcuno di voi ricorda a che livello fossero le iniziative di carattere culturale a Scandale fino al 2001!!!
 
Chiudo qui questo mio breve intervento invitandovi ad un voto pulito e senza nessuno alle spalle per la lista ORGOGLIO SCANDALESE (perché siamo noi il vero cambiamento, la vera alternativa, il vero ricambio) e lascio la parola a Domenica Scaramuzzino… Seguiranno gli interventi di Enzo Colosimo e Antonello Voce  e chiuderà il nostro candidato a sindaco Tonino Coriale!!! Buona Sera…

Questo il comizio letto ma la prima versione prevedeva la lettura di alcuni dei commenti di cui sopra, eccoli:
 
#5  08 Maggio 2011 – 23:19
Caro Rosario fai ridere i polli, sai sparare sempre cazzate. ti consiglio x il tuo bene di ritirarti dalla politica che non è fatta ne x te e ne x il resto della tua lista
 

09 Maggio 2011 – 11:14

Oi Rosà, ma sempre ccu ste (cavolate… minchiate) che scrivi, ma almeno in campagna elettorale fai il serio. Ancora pochi giorni e ti viene cacciato a te ed ai tuoi amici il tuo giocattolino, e finalmente si incomincia a parlare dik cose serie.
Rosà tu e i tuoi amici dell'altra lista iativindi ara casa ca na viti stuffatu. e forza PD
 

#20  10 Maggio 2011 – 23:14
Caro Rosario, sei un emirito bastardo scrivere questo subdolo commento contro Gino Pingitore.
Andrebbe censurato il tuo blog, biasimato pubblicamente il tuo compartamento da vile. Tu non ti dai pace…. sei veramente abominevole, mi viene il volta stomaco leggere quel commento.
SOLIDARIETA' A GINO PINGITORE
VOTO GINO PINGITORE
TU MORIRAI DI INVIDIA, VERGOGNATI UOMO VILE E DI ME…
 

#21  10 Maggio 2011 – 23:22
HO SAPUTO DI QUESTO COMMENTO FATTO NEI CONFRONTI DI PINGITORE, SONO SEMPRE ANCHE IO CONVINTO CHE E' IL SOLITO MOSTRO, FRUSTATO DI SCANDALE HA TROVATO L'AVVERSARIO GIUSTO PER FARE GLI ATTACCHI MEDIATICI.
IL MOSTRO PUò CONTINUARE FINO A POCHI GIORNI E SPERIAMO CHE POI VA IN LETARGO PER SEMPRE
(notate la sottile cattiveria in relazione ai miei problemi di salute). HA COMINCIATO A SPUTARE VELENO .
SOLIDARIETA' A GINO PINGITORE, LUI E' UN GRANDE !
VOTO IGINIO PINGITORE E LA LISTA SCANDALE NEL CUORE
 

#25  11 Maggio 2011 – 02:00

Rosario Rizzuto fai schifo, sei un essere viscido.

Hai scritto un commento contro Gino che mi fa rabbrividire.
Dovresti vergognarti ad offendere le persone, ancor di più ad un ragazzo che ti ha dato la giusta risposta. Speriamo che a presto finisce questa campagna elettorale e ti stai a casa a non rompere i co… a nessuno

 #2  11 Maggio 2011 – 10:47

Rosario un lecchino, basta che gli offrono un caffè è lui si vende.
è stato nei comunisti italiani ed oggi è con i fascisti.

Un grido nella notte: 'Forza Rosario Forza Rosario'; intanto tutti in giro i candidati in attesa dell'apertura dei seggi!!!

Un "Forza Rosario, Forza Rosario" nella notte mentre torno a piedi dal ristorante greco, non  distinguo bene di chi si tratta anche se la voce mi è parsa inconfondibile.

La porta chiusa da dentro (pà ma che mi combini!!!) ed in tv, una volta in mansarda, su Rti, Piazza Duomo di Crotone piena di gente in attesa dell'uscita della Sacra Effige della Madonna di Capo Colonna.

Eh già a Crotone c'è la festa mai poco sentita in tutti i sensi come quest'anno a parte qualche anno buio.

Ci siamo! Il gran giorno è arrivato: tra meno di sette ore gli scandalesi sceglieranno il loro futuro per i prossimi 5 anni.

Nonostante la pausa di riflessione molti dei candidati non si sono risparmiati nemmeno oggi.
Pochi minuti fa, tornando dal Kalio Orexi, li ho incontrati praticamente tutti, ancora in giro per feste anticipate immotivate.

Ma anche tutt'oggi alcuni non si sono risparmiati: alle 17,30 Salvatorino Rota, ancora poco fa ai marciapiedi sotto Villa Condleo, era a cercar voti zona Piazza De Cardona, nulla di male ci mancherebbe: tutto leggittimo, ma si vede che vuole proprio strafare visto che già un mese fa era a circa 200 preferenze!!! Illuso!!!

Anche Leo Barberio, alle panchine, in dolce e bella compagnia (forse ho fatto una gaffe ma non era proprio voluta, maledetta mia sincerità!!!) è molto sicuro di te: l'altro giorno mi ha proposto: "Datti da fare per entrare in minoranza così al primo consiglio passi con noi e poi ti faccio addetto stampa del Pd!, Logicamente gratis!!!". No comment!!!

Meno 7 ore e una dolce tensione condita di brividi invade il mio corpo; nel post precedente sono arrivati oltre 20 commenti, me ne sono accorto poco fa dal cellulare del futuro Sindaco di Scandale e tra essi, quasi in diretta scopro quello della solita cacchina by SnC che riesce a dire che i commenti favorevoli a Tonino li avrei scritti tutti io!
Proprio non gli va giù che Tonino CORIALE sia il PIU' AMATO di SCANDALE!!!

E' riuscito a rovinarmi la serata questo ominicchio da quattro soldi che mente sapendo di mentire, facciamo così: che possa succedere la cosa più brutta di questo mondo a chi tra me e te mente e dice cazzate in questo contesto!!!
Ed anche tu per stasera sei sistemato!!!

Possibile che non si accorgono dell'aria che si respira per Scandale? Possibile che non capiscono che c'è una sola persona che può amministrare Scandale in questo momento tra i tre in gioco?!

Non ci vuole molto per capirlo e ormai manca troppo poco tempo per porre rimedio.

Manca poco, davvero poco… mentre la Madonna di Capo Colonna si sta mettendo in cammino nel Duomo di Crotone; forse seguirò gran parte della processione (è una gioia sentire la voce ed i commenti della mia amica Antonella Marazziti, la giornalista più brava del crotonese), non credo che andrò a dormire… voglio aspettare senza pausa l'apertura dei seggi, fotografare il primo votante, sentire l'aria che si respira lì in via Fratelli Bandiera dove si decide un pezzo di storia di Scandale e, a deciderla, siete solo VOI!!!

Prima che sia troppo tardi! Dopo quasi 4 anni ripropongo un mio vecchio post…

… ma non perchè io sia uscito pazzo ma perchè Qui, Quo, Qua sono ancora in circolazione (cadidati a sindaco e a consigliere) e ora stanno girando per le vostre case per chiedervi il Vostro voto.
Non credo che voi dareste mai il vostro voto a chi mente agli Amici: che c'è di più grave?!
ATTENTI DUNQUE.
Votate l'AMICO DI TUTTI, votate Tonino CORIALE e, se volete, scrivete RIZZUTO.
Per noi l'AMICIZIA E' UNA COSA SERIA…

lunedì, 06 agosto 2007

Quando una telefonata accorcia la vita… E spegnetelo stu telefono!!! Qui,Quo e Qua…

Sia ben chiaro prima di scrivere questo post ho provato di tutto per sbollire.

Mi sono fatto via Nazionale a modo mio sparandomi Mariangela ad alto volume… e niente, sono passato da Tonino al Brigante che carino come sempre mi ha offerto una Brasilena… e niente, mi sono fermato da Gaetano Fiore e mi sono preso una granita alla liquirizia…  niente, perciò visto che ai mie capelli e al mio fegato ci tengo non mi rimane che l'ultima soluzione… SCRIVERE!!!

Se Enrico Ruggeri, nelle vesti di conduttore del Bivio di Italia 1, potesse mettere in scena una puntata sulla mia vita in base a stasera direbbe: "Cosa sarebbe succede se Rosario fosse rimasto per una canzone in più al concerto di Irene Grandi a Crotone oppure avesse ascoltato quella che non lo ascolta e fosse andato a prendersi un caffè?".

Peccato che Enrico Ruggeri non c'è, che io la canzone in più non l'ho ascoltata nè sono andato a prendere il caffè così sono arrivato a Scandale giusto sull'ultima canzone di Silvia Salemi.

Giusto in tempo per una foto sul palco e un paio nel retro palco, poi, come succede spesso, questi cantanti, quando si tratta di stare 5 minuti con i fans, hanno sempre la febbre e quindi una macchina se l'è portata via, non prima che, per  mia sfortuna, ho sentito il responsabile del comitato festa di Reggio Emilia dire al manager della cantante, Mancuso, che si sarebbero visti allo stesso locale della sera prima.

Non me ne sarebbe fregato più di tanto ma mi ero dimenticato di domandare a Silvia se si ricordava che ci eravamo visti al Ristrò, nei pressi di Piazza San Pietro, a Roma durante il RomaFictionFest e sapete che quando io mi fisso…

Così terminata una lunga telefonata, vado a colpo sicuro al Brigante, il solito cliente cretino vicino al banco mi dice che Silvia Salemi è nella sala dentro e io ci cado come un fesso, invece Tonino non ne sa nulla, provo all'Amercian Pub e manco qui ne sanno nulla, successivamente (intanto la telefonata che riporto dopo era già avvenuta) nemmeno Giovanna e Monica mi saranno di aiuto.

Così decido di chiamare Qui.

Chi è Qui?

Ma come non lo sapete?… il compare di Quo e Qua.

Avevo deciso di dare altri nomi a codesti personaggi, un nome legato ad una parte anatomica essenzialmente maschile ma forse alla fine Mariangela, la Brasilena e la granita un po' di effetto devono averlo fatto.

Benchè attorniato da musica e lamenti Qui ha la faccia tosta di dirmi di essere a casa a letto; gli faccio notare che mi fa piacere sentirlo circondato da uomini e che da lui non me lo sarei aspettato ma lui insiste asserendo che le voci provengono dalla televisione.
Mi dice che Silvia Salemi ha preso un boccone veloce a casa di Pino (magari in quel momento è vicina a lui!) ed è andata via "da moooooooooo!!!".

Qui succede il bello: io ho un maledetto vizio del quale mi pento sempre perchè come si dice: "Occhiu cu vida core cu dola", invece no! io devo vedere, debbo vedere… ma soprattutto devo sentire, così succede spessissimo che io non chiuda mai il cellulare per primo e amici voi non avete idea di quante persone non premono il famigerato tasto rosso.

Come stasera il mio ormai ex amico Qui che convinto di aver chiuso con me si rivolge ai suoi compari Quo e Qua (furbacchione quindi non eri a letto?! ed io che c'avevo creduto e che credevo di stare per ascoltare tutt'altro! capisci a me!!!) dicendo loro: "Rosario ci sta cercando".

Allorchè Quo interviene: "Ve lo dicevo io che ci eravamo dimenticati di qualcuno, lo volevo chiamare io a Rosario".

Laconico Qua: "Ma perchè è un problema?"

Riprende Qui: "Ma u sapiti com'è Rusuru che pua scriva subba u blog" e via dicendo.
Che simpaticone; quando gli è servito che io scrivessi di lui sul blog non era un problema…

Vado a memoria, qualche battuta in questo momento comprensibilmente mi sfugge, in quel momento invece non sapevo se ridere o piangere.

Come scrissi nel mio primo profilo, non sopporto l'ipocrisia e le persone false, Qui stasera è stato un falso all'ennesima potenza!

L'episodio è molto più grave di quanto successo a dicembre in Germania; come direbbero a Napoli è grave assai, e provate a chiedere ad un napoletano quando una cosa è grave assai che significa…

Ma qui non siamo a Napoli; per quanto mi riguarda solo un assordante SILENZIO!

C'E' GIA' TANTO RUMORE ATTORNO…

P.s.: Fatemi una cortesia, nel caso dovessi trovarmi a parlare al telefono con qualcuno di voi, chiudetelo sto cazzo di cellulare prima di iniziare a sparlare di me!!! Vi prego…

Postato da: byros a agosto 06, 2007 03:19 | link | commenti (5) |
musica, riflessioni, donne, diario, lacrime, sfoghi, tristezza, amicizia, reggio emilia, delirii, vip, vaffanculo, attenzione, denunce, coraggio, scandale, che schifo, scandalesi e dintorni, romafictionfest

Commenti:
 

#1  06 Agosto 2007 – 04:30
 
Se avessi la bacchetta magica, stamattina qualcosina farei a questi simpatici paperini che non so assolutamente chi siano. Ma la bacchetta magica non c'è, allora mi auguro che almeno si sveglino con la coscienza un pò in subbuglio…Per il resto che dire? Di gente falsa in giro ce n'è tanta, che siano falsi e ipocriti personaggi che si occupano dell'organizzazione di una festa religiosa, fa un pò pensare, ma anche in questo caso, ultimamente non conviene meravigliarsi…
Solo un consiglio ai paperini: forse sarebbe opportuno chiedere scusa…
Maria.
  utente anonimo

#2  06 Agosto 2007 – 05:53
 
…"che pua scriva subba u blog"
questa frase mi ha fatto riflettere…io devo comportarmi bene, non perchè è giusto che sia così, ma perchè poi si potrebbe sapere in giro come in realtà sono, quello che in realtà faccio…
complice l'alba, mi viene in mente Pirandello e tutto il discorso sulle maschere, basta un blog a smascherarci e ciò fa paura…VIVA I BLOG a questo punto…
Maria
  utente anonimo

#3  06 Agosto 2007 – 06:02
 
Pensate se le finte voci della televisione, chiamate in causa, fossero uscite dallo schermo e avessero preso a botte il bugiardo QUI…
Maria
  utente anonimo

#4  06 Agosto 2007 – 14:49
 
rosa sei un coglione
  utente anonimo

#5  06 Agosto 2007 – 23:25
 
Mio caro Rosario non devi per nulla prendertela per l'accaduto…Guarda il lato positivo delle cose:"Se avessero schiacciato il pulsante rosso…in questo momento tu continueresti a ritenerli tuoi Amici"…Il mondo è strapieno di gente come loro…è dunque spiegato il proverbio :"Chi trova un Amico trova un tesoro"…
La cosa migliore..che ti resta da fare è convincerti che dovrai continuare la tua ricerca.. nella consapevolezza che per un tesoro vero…bisogna scavare tanto..senza farsi troppe illusioni…Volare bassi ricordi? così la prox volta se cadi sentirai meno dolore..
Il mio pensiero è congiunto al tuo…Un fraterno abbraccio Nicki
  utente anonimo

<img alt="ORGOGLIO SCANDALESE" src="http://a4.sphotos.ak.fbcdn.net/hp

ORGOGLIO SCANDALESE

La mia campagna elettorale…

E' inutile farmi violenza: io nelle case non riesco ad andare.

Girare il paese, come i venditori di Bimby e Folletto, per chiedere il voto non è nei miei cromosomi.

In parte quasi mi sento in colpa verso la mia lista: vi immaginate se si dovesse non vincere (NON SUCCEDERA' TRANQUILLI!!!) per pochi voti (quelli che magari avrei potuto procurare girando per le case…); ma credo che Scandale abbia raggiunto un elevato grado di maturità politica, credo che alla fine in molti siano scocciati dalle continue visite di candidati più o meno attendibili che promettono mari e monti.

Io, invece, sono qui, in questa mia casetta, dove nel bene e nel male, ormai entrate in molti da oltre 6 anni, conoscete i miei difetti ed i miei pregi, quello che sono e non sono, quello che posso dare.

Dal punto di vista amministrativo in questa legislatura che sta per chiudersi non mi è stata data la possibilità di esprimermi secondo le mie potenzialità e nemmeno di mettermi a disposizione (per esempio mettendo in evidenza sulla stampa le varie iniziative intraprese dal Comune; salvo rare eccezioni non mi è stato mai chiesto di fare un articolo, gratis, quando ci sono sindaci che pagano perchè questo succeda!!!), cosicchè nonostante da Assessore alla Cultura di cose ne ho fatte (a parte le cose fatte da Gino Pingitore prima di me qualcuno si ricorda cosa abbiano fatto gli assessori alla cultura precedenti?) ma credo di aver potuto dare, non per colpa mia, meno del 10% della mia potenzialità.
Il Santino di Rosario Rizzuto. Elaborazione Tipografia Marino - Scandale
Non sono qui per vantarmi, mi conoscete, ma vi chiedo, vi torno a chiedere di darmi la possibilità di impegnarmi per la mia Scandale… NON VI DELUDERO'!!!
Una croce dunque sulla lista n. 3 ORGOGLIO SCANDALESE  e scrivete RIZZUTO!

Io non ci credo ma da oggi starò più attento…

Forse era meglio che me ne stavo a letto stamane.

A volte è meglio non saperle certe cose.

Stamane mi è stato prospettato un mondo, delle situazioni tutte diverse da come le immaginavo io.

Io continuo a non credere a certe cose; continuerò a pensare che le mazzette che prenderebbero certi politici sono cose che succedono ogni tanto non la regola, che alcuni lavori fatti solo per far soldi o per far lavorare un amico sono cose che non hanno senso.

E poi, spostandoci nel calcio, non riesco a credere che dei giocatori possano regalare una partita alla loro ex squadra: sono fatto così, ho fiducia nella gente, credo e mi immagino che gli altri siano come me.

Sarò ingenuo, come mi dice qualcuno, o vivo in un mio mondo ovattato come mi fa notare Piera, ma preferisco la mia ingenuità che la cattiveria e l'opportunismo politico di certa gentaglia senza scrupoli!

Le paranoie sul box messaggi di Anonimo, INCAZZATO, sinistroide dei miei stivali!

Di certo ieri sera, anonimo, INCAZZATO, non era a messa; d'altra parte un cuore nero e di merda come il suo che cavolo ci dovrebbe andare a fare alla celebrazione della Resurrezione di Gesù.
Così, annoiato e con la notte nel cuore, non avendo alcunchè da fare, ieri sera, immaginandolo con le mani nei suoi piccoli coglioni, sul box messaggi, in vari step (che mi sono permesso di sistemare ma non di correggere del tutto) ha scritto questo:
"
23 apr 11, 22:04 – 23:08 anonimo, INCAZZATO: "x ross: intanto gli psicofarmaci li prendi tu e non io. Quindi se devi dare del pazzo, prima guardati allo specchio. Questo, come premessa, ora rispondo passo passo alle (CAZZATE) che racconti tu, non di certo io.
Punto 1, è vero che in teoria, i presidenti di seggio, li nomina la corte d'appello di cz, hai scoperto l'acqua calda, complimenti. (MA SOLO IN TEORIA) e tu, o lo sai bene e fai finta di non saperlo, oppure se talmente stupido che mi ritengo un coglione anch'io che ti vengo dietro.
Punto 2: io non ho denigrato nessuno, tantomeno la sg.ra Masi che io non conosco direttamente, ma che stimo molto più di quanto tu possa immaginare, tanto più che sarà lei che voterò.
E non lo dico per…
Il mio oltre ad essere un vero e proprio atto di condanna, verso tutto il torbido che c'è nellla "COSA PUBBLICA" (questo era uno dei tanti esempi) E tu ne sai qualcosa, visto che sei figlio di questo sistema e non mi fare andare oltre.
Voleva essere un consiglio, proprio x la sig.ra in questione, che è oggetto di critiche da parte di tutti, come dicevo nei mex che tu hai cancellato.
A tutto questo aggiungo, il pensiero dell'EMIGRATO, (gia da me espresso in precedenza) che dice: Anche se fosse la corte d'appello a candidare queste persone, tutte le volte (cosa alquanto dubbia), loro, anche x una sorta di risentimento personale, e di rispetto x i meno abbienti, dovrebbero quantomeno, rinunciare.
Ci guadagnerebbero in stile e riconoscenza.
Punto 3: Per quanto riguarda i coglioni, be ti dico che ce li ho talmente grossi (non x l'ernia) che bastano x te e tutti quelli del tuo stampo.
E non venirtene pure tu con la storiella del (fatti riconoscere), perchè non è certo mettendomi in vetrina, sul tuo cosi tanto decantato "democratico" blog, che risolverei qualcosa.
Sarebbe solo un autogoal, farei solo un piacere a te che non aspetti altro.
E questa non è vigliaccheria, a te deve solo arrivare il pensiero, la critica, se di critica si tratta non la faccia. E tu devi solo lasciarla leggere a tutti, come è giusto che sia. Perchè democrazia, significa dare voce a tutti, non solo a chi fa comodo a te. E significa, accettare ogni tipo di critica. Controbatterla, se necessario, ma in modo trasparente, non oscurando e cancellando, come fai tu.
Qui non siamo in Cina, e anche se questo è il tuo blog, fino a che lo rendi pubblico, resta e resterà, Pubblico.
Voglio concludere, con un messaggio, rivolto, sia ai personaggi direttamente interessati, nella vicenda che a tutti i lettori.
Spero che il tentativo di questo signore (ross), di deviare, il mio pensiero, sia fallito miseramente (come tante delle sue di CAZZATE) e che sia apparso chiaro il mio pensiero che non è in malafede come dice IPAZIA, ma è la semplice espressione, di tanti che come me vengono schiacciati dall'arroganza e dalla strafottenza, di chi ha la possibilità di (AGGIUSTRE, IL RISULTATO A PROPIO VANTAGGIO). A presto.
P.S. visto che parli di coglioni, se ce li hai davvero non cancellare i messaggi.
(Come vedi non solo non li ho cancellati ma li ho resi immortali, chissà se un tuo pensiero avrà altre volte questo ONORE!!!)
X emigrato delle 22,18: io non ho nessuna cattiveria. O x meglio dire, non più di quanto, ne hai tu o il tuo amico ROSS. Però ho il brutto vizio di difendermi dalle offese (soprattutto quelle ingiuste). Percui se mi dai del pazzo, aspettati almeno la controrisposta, ti sembra giusto o no?
Per emigrato: rispetto e concordo con il tuo pensiero, ma ognuno di noi attraversa momenti bui nella propria vita. Se ti raccontassi il mio, non parleresti cosi, ma questo non giustifica, le offese personali, gratuite (che di certo non ho iniziato io). Io non devo chedere scusa a nessuno, posso immaginare quello che ha sofferto ross, e non di certo ne gioisco, ma è lui che mi ha dato del pazzo per prima, tocca a lui fare ora il primo passo
".

E' giusto che questo sinistroide (benchè per deviare i sospetti dice di essere un elettore di Concetta Masi) dei miei stivali e tutti voi sappiate che Rosario Rizzuto non prende psicofarmici; certo ho una patologia, prendo dei farmaci come fa chiunque ha una malattia ma non fanno parte della categoria degli psicofarmici; sfido chiunque a dimostrare il contrario!
Ma anche li prendessi, dove sta il problema? Molti scandalesi, molte persone prendono psicofarmici, io che ho di più o di meno?!

Da quello che scrive, a chi non ha letto i messaggi scritti da questa porcheria d'uomo CONTRO LA FAMIGLIA MASI-TRIVIERI prima che io li togliessi, chissà che fa capire, quale censura alla Silvio Berlusconi io abbia praticato, ma vi posso assicurare che non oscurato alcun pensiero anche perchè una merda come anonimo,Incazzato pensieri non ha.

Sono volutamente scurrile ma solo per il fatto che vorrei far capire a questa nonpersona che io non offendo alcuno perchè un anonimo non esiste se non per lui e dovrebbe vergognarsi quando si pensa da anonimo mentre lui le offesse che ha fatto così come gli ha fatto notare anche emigrato (emigrato: x anonimo INCAZZATO. Secondo me più che incazzato sei fulminato. Hai la cattiveria di godere su un momento particolare che ha attraversato ROS. Che grazie a DIO ha superato egregemente… per lui e soprattutto per la sua famiglia.  Anonimo INCAZZATO: condivido quanto detto da te, a parte l'offesa pesante che hai fatto a Ros, quella è stato un momento triste che lui ha attraversato  e che nessuno di noi ha il diritto di gioire…. ricorda puo' accadere a chiunque; un consiglio anonimo INCAZZATO chiedi scusa per quanto detto di personale a Ros… fallo… ti fa solo onore… .) le ha fatte a me con nome e cognome, con fisico e spirito, anima e coscienza.

Io posso dire che anonimo, INCAZZATO è un figlio di puttana, un lecchino, una merdaccia, un pedofilo, un bastardo, ma rimangono insulti buttati al vento; lui capirà che sono rivolti a lui ma lo capirà solo lui e al massimo qualche amico al quale ha confidato che dietro questo nick si nasconde lui ma non credo abbia le palle per fare questo.

Così eccolo sempre solo, davanti al monitor di un pc, con le mani tra le piccole palline che si ritrova, a predicare democrazia, a scrivere che non siamo in Cina, ad offendere, ad insultare; ad essere convinto di non avera fatto nulla, di essere stato io il primo ad iniziare e di non dover  lui chiedere scusa…

Ma oggi è RISORTO il mio Cristo ed io sono buono: BUONA PASQUA anonimo,INCAZZATO, Buona Pasqua che il mio Cristo ti stia vicino… molto vicino!!!

La differenza siamo noi, ma puoi farla solo Tu! Vota Tonino Coriale, scrivi RIZZUTO

Tanti auguri mamma anche da parte di Gianni Morandi

Le mamme sono tutte speciali, fosse anche una mamma dissennata per un figlio sarebbe sempre importante.
Quindi immaginatevi quanto possa essere importante e speciale la mia mamma per me!

Anche Lei, come me, si è scelta un giorno speciale per venire al mondo, questo 21 Marzo, inizio di Primavera, e quindi oggi è il Suo compleanno e, come sta cantando Vasco Rossi sulla radiovisione di Rtl 102,5 Lei è ancora qua!!! nonostante tutto.
Mia mamma Mimì De Miglio con me da piccolo e mio padre con mia sorella Maria.

Sono 65 gli anni che la Signora (e per lei il termine è oltremodo riduttivo) Domenica De Miglio compie in questa giornata, anni vissuti a Suo modo intensamente, per molto tempo a crescere, scolasticamente parlando, i bambini di mezza Scandale, tra i quali anche io, ed ora a godersi la meritata pensione.

Intelligente, preparata (come faccia a ricordare ancora latino e  greco studiati al ginnasio rimane per me un mistero) sempre presente, altruista; da piccolo pensavo che se si fosse candidata a Sindaco avrebbe dovuto prendere tutte le preferenze poi, crescendo, mi sono accorto che in politica le preferenze non sempre le prendono le persone che le meritano e che non tutti guardano la bontà di una persona e che ci sta molto altro sotto.
Mia mamma, Mimì De Miglio (al centro in abito rosso) con le sue colleghe il giorno della festa del pensionamento. Foto Rosario Rizzuto
La mia mamma è speciale. Lo è per me. Lo è per i miei principini, Antonio ed Alex che gli vogliono un bene della malora. Antonio un po' meno visto che Lei lo costringe, per quanto può, a studiare un po'.

Speciale lo è anche come suocera anche se quella che non mi ascolta non sempre se ne accorge ma solo perchè non ha un'altra suocera con cui fare il paragone, sennò…

Mia mamma… 65 anni… Quanti flash in mente: lo scientifico, Bologna, il coma, Catanzaro: quante lotte!!! ed oggi 21 Marzo 2011 siamo ancora qua, più forti di prima, sempre pronti per nuove battaglie; quasi come se fosse l'inizio di due vite che devono ancora esplodere nonostante abbiano già dato tanto.
Mia mamma, Mimì De Miglio, con la sorella Laura, nella recente festa di laurea del nipote Giuseppe Frandina. Foto Rosario Rizzuto
Tanti auguri mamma, un mondo di auguri.

Auguri speciali che, grazie a mia sorella Wilma ed al caso, Le sono arrivati anche da Gianni Morandi come potete vedere in questa immagine:

Gli auguri a mia mamma, Mimì De Miglio, per i suoi 65 anni da parte di Gianni Morandi.