Posts Tagged ‘video calabria’

Incredibile! La puntata di Scandale di 'Si giri ccu mia' ha superato i 2.100 voti su www.videocalabria.tv. CONTINUATE A VOTARE!

Qualche giorno fa avevo scritto, da qualche parte, che la puntata di Scandale della trasmisisone "Si giri ccu mia te sciali chi via", andata in onda su 8 Video Calabria e che sta partecipando ad un gioco sul sito www.videocalabria.tv, in competizione con le altre cittadine dove si è registrato il programma e dove si registrerà, per poter sperare di vincere il gioco e guadagnare la finalissima in diretta del programma di Paolo Marra, avrebbe dovuto arrivare almeno a 2.000 voti.

L'Home Page di www.videocalabria.tv con la puntata di Scandale di "Si giri ccu mia te sciali chi via" in evidenza.

Anche nell'organizzare questa raccolta voti la Pro Loco di Scandale, con a capo Teresa De Paola, è stata favolosa, ma soprattutto gli scandalesi, sia quelli di Scandale ma, credo, anche molti emigrati, sono stati fantastici e alle 10,36 di Sabato 01 Maggio 2010, dopo giusto giusto 7 giorni di voti, la puntata di Scandale ha avuto 2.132, l'ultimo ale 10,31, il che significa che anche in questa giornata di festa c'è chi ha il pensiero di andare a votare per la SUA SCANDALE. E questo è molto bello!

La puntata di Scandale ha ottenuto, finora, il 51,6% del totale dei voti che sono stati, dall'inizio del programma, quindi anche quando Scandale non era in gara, 4.134.

I voti di Scandale per la puntata di "Si giri ccu mia te sciali chi via" su www.videocalabria.tv. Clicca x ingrandire.

Un risultato inimmaginabile, quello di Scandale (ieri in chat su Facebook ho ricevuto i complimenti dello stesso Paolo Marra), quando è iniziata questa avventura se si pensa che la punta di Civita, che ora segue con 1.070 voti, ma che a breve dovrebbe uscire dal gioco, essendo stata in gara per due settimane come prevede il regolamento, nella prima settimana aveva ottenuto meno di 800 voti!

Vorrei ringraziare tutti quei cittadini di Scandale che si stanno impegnando in questo, che potrebbe sembrare una cavolata ma che, secondo me, non lo è e, torno a ripetere, dimostra che gli scandalesi UNITI, possono raggiungere QUALSIASI RISULTATO!!!

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE ma soprattutto continuate a votare: nuovo obiettivo 5.000 voti!!!

Ad apertura blog trovate il link per votare oppure cliccate qui.

Stasera alle 21,00 su 8 Video Calabria la puntata di 'Si giri ccu mia te sciali chi via' registrata a Scandale.

Il grande giorno è arrivato, stasera, finalmente, su 8 Video Calabria, a partire dalle 21,00, vedremo la puntata del noto programma di Paolo Marra 'Si giri ccu mia te sciali chi via' con le immagini registrate a Scandale sabato scorso.
Replica Domenica 25 Aprile alle 16,00.

Paolo Marra con due bimbe a Scandale. Foto Rosario Rizzuto

Di certo stasera gran parte dei televisori di Scandale saranno sintonizzati sulla tv di Crotone e sarà l'occasione per avere la conferma del bel lavoro fatto sabato 17 aprile dalla Pro Loco di Scandale guidata da Teresa De Paola.

Vi ricordo che da domani sarà possibile votare la puntata di Scandale sul sito www.videocalabria.tv, votate in tanti perchè c'è da superare, per ora, i 745 voti avuti, fino a questo momento, dalla puntata registrata a Civita (Cosenza).

Sabato 17 Aprile Paolo Marra e Video Calabria 8 a Scandale…

Sabato prossimo, 17 Aprile 2010, le telecamere di Paolo Marra e della trasmissione di Video Calabria 8 "Se giri ccu mia… te sciali chi via…" saranno a Scandale dalle 11,00 alle 18,00 per registrare varie situazioni che poi diverranno una puntata del programma condotto con tanta maestrìa dal cabarettista cosentino.

La presenza delle tanto desiderate telecamere di Video Calabria 8 si deve all'intraprendenza della brava presidentessa della Pro Loco di Scandale, Teresa De Paola, che, non si sa come, è riusciuta nel difficilissimo compito di portare la principale tv calabrese nel nostro piccolo poaesello.

Stasera ci sarà una riunione della Pro Loco in cui saranno definiti i dettagli della giornata ed organizzata una doverosa accoglienza alla troupe della Tv di Crotone.

25 ottobre 2009: tra Us Scandale e manifestazione di Amantea

Mentre alle 06,20 (ma sarebbero le 07,20, come alle 14,30 sarebbero state le 15,30, sarà questo il tormentone per alcuni giorni) c’è già luce sul paesino del marchesato grazie al passaggio all’ora solare (avete messo le lancette un’ora indietro?) scampa e piove qui a Scandale ma forse sono gli ultimi, almeno per il momento, striptii di un tempo ultimamente alquanto bastardo.

Quindi tranquilli, non prendete impegni, al centro commerciale potete andare anche dopo: per le 14,30, orario di inizio della prima gara del girone E del campionato di Terza Categoria dello Scandale contro l’Altilia, tutti al comunale "Luigi Demme" di Scandale, ci sarà un sole che spacca le pietre, nel senso che sarà una bella giornata.

Intanto su Video Calabria 8 stanno adando le immagini della grande manifestazione di ieri ad Amantea.

Danilo Montenegro e, alle sue spalle, il nostro Fedele Pingitore. Foto Rosario Rizzuto
Io sto scaricando sul pc le foto fatte sul posto: c’ero anche io, pensavo di essere l’unico scandalese ma poi sul palco, durante il mini concerto di Danilo Montenegro ho visto con piacere alla batteria Fedele Pingitore, e non so se c’era qualche altro scandalese tra i 35.000 presenti (secondo i dati degli organizzatori ma credo fossero un po’ meno ma questo non toglie importanza alla grande manifestazione guastata un po’ dal maltempo).
La rabbia di Maria Itria di Crotone che con la sua perseveranza è riusciuta ad intervenire in diretta su Rai 3 nazionale al programma Ambiente Italia. Foto Rosario Rizzuto
Tolta qualcuna venuta male, le foto, che sto provvedendo a caricare, sui server di Area Locale, della mia avventura alla manifestazione di Amantea coi ragazzi del Liceo Scientifico "Filolao" di Crotone, sono oltre 600: dal viaggio coi ragazzi, agli striscioni incontrati lungo il percorso che dal lungomare di Amantea di corsa (siamo arrivati un po’in ritardo) mi ha portato fino al palco, agli interventi, alla rabbia della signora Maria Itria di Crotone (da brividi!) e via via fino ai tre/quattro mini concerti che siamo riusciuti a seguire perchè poi si è fatta l’ora di ritornre al pullman.
Alcuni dei ragazzi del Liceo Scientifico "Filolao" di Crotone presenti alla manifestazione di Amantea. Clicca x ingrandire. Foto Rosario Rizzuto
Avrei un milione di cose da dire, il mio cervello, stamane, frulla come non mai, ma non ne ho voglia in questo momento.

Devo mettere a posto le carte e i documenti che mi serviranno pomeriggio per la gara dell’Us Scandale, durante la quale non so quale cosa fare per prima, ma cascasse il mondo riusciurò a far tutto!

E poi altri problemi con lei che mi mortificano e la mortificano: a volte è meglio non saperle certe cose!
Se non sono cose gravi…

Infine stamane mi sento ancora più solo: tre delle miei migliori amiche (soprattutto internettiane o da sms) sono partite: chi a Barcellona, chi a Londra, chi a Roma: torneranno presto per fortuna, e poi penso a ieri (perchè… perchè… perchè???) intanto l’ottobre nero è agli scoccioli!!!

Ah dimenticavo, oggi si vota per le primarie del Partito Democratico; a Scandale come al solito lo si fa nella sede del Pd di Corso Umberto I.

Quanti mafiosi c'erano alla manifestazione anti mafia di Crotone?

Una grande pena per me non essere potuto andare, perchè impegnato nella "Giornata delle Ferrovie Dimenticate", alla manifestazione contro le mafie tenutasi a Crotone domenica 1 marzo; come persona, perchè volevo e dovevo essserci, come fotoreporter perchè avrei voluto fare un bel servizio per il blog e per Area Locale.

Ieri ho visto qualche immagine ad Articolo 21 di Lino Polimenti (del quale ora c’è la replica), poco fa altri servizi sul Tg di Video Calabria 8: fantastico scoprire che "Ma il cielo è sempre più blu" di Rino Gaetano è stata la colonna sonora dell’evento.

Si è detto che la partecipazione è stata inferiore alle aspettative e a quanto questa iniziativa meritasse ma guardando le immagini, il palco delle autorità, le persone in corteo, mi sono chiesto: quanti mafiosi erano presenti alla manifestazione?